giovedì 6 marzo 2014

La Cina rimuove i Rothschild ~ Metà degli Stock US sono Contraffatti dai Rothschild

Il Default Cinese da 23 Triliardi arriva il 31 Gennaio: la Cina rimuove i Rothschild ~ Metà degli Stock US sono Contraffatti dai Rothschild 


Tradotto e Riadattato da Fractions of Reality


Quattro fatti sfortunati per l'economia cinese.

1. Il credito complessivo era salito a 23.000 miliardi dollari di dollari, rispetto ai 9.000 miliardi dollari recenti, nel 2008. 
2. Questo importo del credito era più del 200% del PIL, con un incremento di 75 punti percentuali in soli cinque anni. (In confronto rispetto allo stesso periodo gli Stati Uniti hanno avuto un 'debito-PIL' che è aumentato di 40 punti percentuali. 
3. L'agenzia di rating Fitch ha declassato il debito del governo cinese a AA-.








Più schiacciante se non inquietante, però, è stato il quarto fatto:

4. Il costo dei prestiti a breve termine (di sette giorni) sul mercato di Shanghai è salito a quasi l'11 per cento. Questo è stato il tasso più elevato dal marzo 2003.


Islandesi rovesciano il corrotto governo 

Nello scrivere Freddo glaciale: Il collasso economico dell'Islanda , il mio coautore Philipp Bagus ed io abbiamo osservato un simile insieme di eventi per quanto riguarda l'Islanda. Tassi di interesse artificialmente bassi, e in particolare i tassi di interesse a breve termine, hanno creato un ambiente di indebitamento pesante.

Gli imprenditori hanno preso in prestito denaro sui prestiti a brevissimo termine per il continuo bisogno di liquidità. Il finanziamento di progetti a breve termine, ad esempio, con un prestito di un mese ad un tasso di interesse molto basso, in questo caso il mutuatario potrebbe finanziare un progetto a lungo termine, a condizione che il mercato del credito sia rimasto liquido e i tassi di interesse siano rimasti bassi.

Ogni mese avrebbe solo in prestito l'importo di denaro per pagare il prestito attuale. E' un po' simile a prendere una nuova carta di credito per pagare il vecchio equilibrio, che funziona finché si dispone di credito decente e l'emittente della carta mantiene i tassi di interesse bassi.

Al momento ho riferito che la Cina era sul precipizio di un collasso incombente, il risultato inevitabile di un boom del credito alimentato. Come la maggior parte delle cose, più grandi sono, più cadono.



I media statali cinesi hanno recentemente avvertito che gli investitori non possono essere rimborsati dalla Cina Credit Trust Co. quando alcuni dei suoi prodotti di wealth management scadranno il 31 gennaio, il primo giorno dell'anno del cavallo.

Tu dici che non hai mai sentito parlare del "China Credit Trust Co."? E 'stato recentemente scorporata dalla più grande banca del mondo, dalle attività, la Banca industriale e commerciale della Cina. ICBC ha recentemente suggerito che non compenserà gli investitori per le perdite e che non si assume alcuna responsabilità.

Infatti, scrivendo per Forbes, Gordan Chang riferisce che "dovrebbe essere un mistero il perché di questo investimento, noto come "2010 China Credit-Credit Equals Gold #1 Collective Trust Product"  è sull'orlo del default.

Il China Credit Trust ha prestato i proventi derivanti dalla vendita di mezzo miliardo di dollari di prodotti da un gruppo di miniere di carbone non quotate. L'azienda di carbone sta, secondo Chang, probabilmente pagando circa il 12% per il denaro poichè era alla disperata ricerca di denaro dato che ha è già stata dichiarata fallita .

Non c'è mai stato un difetto in un prodotto di wealth management cinese diverso da alcuni pagamenti in ritardo. Oltre ad essere il primo, questo potrebbe essere un segno di cose a venire.

Naturalmente, alcuni osservatori non sono preoccupati. Come Chang osserva correttamente :

"Per avere un tracollo del mercato, è necessario disporre di un mercato"

e la Cina non ne ha uno. Invece Pechino [Rothschild aka; mafiosi] tecnocrati dettare i risultati ".
Questo è davvero corretto, ma c'è un fatto spiacevole. Le persone hanno investito in Cina pensando che il partito non li avrebbe mai fermati. Il governo cinese agisce come un surrogato per il mercato ed è anche il motivo per cui la Cina si sta dirigendo verso il crollo finanziario
.



Nixon fu l'inizio dell'idea finale del NWO.

Nixon ha ucciso il gold standard nel 15 agosto 1971e d allora il mondo ha sofferto da 12 crisi finanziarie, a cominciare con lo shock petrolifero del 1973 e concluso con la crisi finanziaria del 2008-09 [una facciata dei Rothschild e del salvataggio delle loro banche] e ora la crisi del debito in Europa, e la crescente crisi di deficit negli Stati Uniti

Il presidente Nixon brinda con il Premier cinese Chou En-lai, invece di proteggere il gold standard.

Gli Stati Uniti hanno registrato un surplus di esportazione nette modeste nel 1971, prima che Nixon iniziasse a portare il dollaro nel suo cammino verso il basso. Oggi, abbiamo un defiti commerciale di 405 miliardi dollari.



Il Pil cinese non ha subito una contrazione  dal 1976, l'anno delle morte del grande leader comunista Mao Zedong. Quando Mao è morto e gli ottimisti  hanno notato che il governo cinese e la banca centrale erano pieni di denaro contante. Alla fine del 2013 c'è stato un investimento fino a 11.000 miliardi di yuan (1.800 miliardi dollari) in prodotti per la gestione della ricchezza, proprio come quella prevista di default alla fine del mese.

Come ho detto, più grande sono e più grande cadono. Dopo aver recentemente detronizzato il Giappone come seconda economia più grande del mondo. La dimensione non è un sostituto per la stabilità, tuttavia, e la Cina ha predicato anni di dipendenza sui prestiti a breve termine e questo potrebbe anche dimostrare la questione.

David Howden è Presidente del Dipartimento di Economia e Commercio, e professore di economia alla St. Louis University, nel suo campus di Madrid, Accademico Vice Presidente dell'Istituto Ludwig von Mises del Canada , e vincitore del Mises Institute Prize Douglas E. francese . Mandargli email .



Fonte: http://fractionsofreality.blogspot.com/2014/01/la-cina-rimuove-i-rothschild-meta-degli.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...