giovedì 23 gennaio 2014

CONSIDERAZIONI DI UN LETTORE INTELLIGENTE: VEDO DEL BUON SENSO NEI SUOIRAGIONAMENTI E VEDO LA FOLLIA IN CHI CI GOVERNA

LETTERA FIRMATA:
 Gent.mo Mercato Libero,
la recente normativa sui bonifici che rientrano dall'estero mi  porta alle seguenti conclusioni/riflessioni:


1) L'Agenzia delle Entrate non è in grado di discriminare a valle quali sono i flussi di denaro che si possono tassare. 
2) Si sono accorti che le transazioni sono in numero così elevato che è necessario un esercito di analisti.
3) E' evidente la volontà di controllare questi movimenti ma non è ancora chiaro, a loro, come fare per non suscitare il panico.
4) Se sono arrivati a questo è evidente che non sanno più come fare a far quadrare i conti pubblici (senza licenziare massicciamente).

Sono arrivato alla conclusione che chi governa, sta trascinando il paese in una situazione catastrofica, voluta appositamente, in modo che la popolazione si convinca che le successive manovre di esproprio sono necessarie e irrinunciabili.
Poichè nessun governo eletto vorrà mai addossarsi la colpa di queste manovre, verremo condotti fin sull'orlo del precipizio.
Infine, una benevola commissione europea si presterà a dare aiuto, in cambio di pochi sacrifici e alcune imposizioni straordinarie.
Così come avvenuto in Grecia, sarà la commissione a indicare come e dove tagliare e come torchiare...
 
Le sue considerazioni sul fatto che la gente limiterà al massimo il rientro di capitali a fronte di possibili errori dei bancari è corretto.
Vedo del buon senso nei suoi ragionamenti, e vedo la follia in chi ci governa.

Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2013/12/considerazioni-di-un-lettore.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...