giovedì 31 ottobre 2013

Fukushima: le autorità parlano di catastrofe planetaria.



Il mondo si è distratto ma farebbe bene a preoccuparsi per quanto sta accadendo in Giappone nell'area della centrale nucleare di Fukushima. Inizialmente, le autorità giapponesi avevano classificato la gravità della recente perdita di materiale radioattivo al livello 1, il più basso, su una scala di 7 livelli.

Ma alla fine l'autorità nucleare ha dovuto ammettere la pericolosità dell'accaduto. L'agenzia di stampa Kyodo ha reso noto che una pozza di acqua contaminata rinvenuta nel sito sta emettendo 100 millisievert di radiazioni all'ora.
Intervistato dall'agenzia Reuters, Masayuki Ono, il general manager della Tepco, la società proprietaria del sito, ha ammesso che “100 millisievert l'ora sono il limite di esposizione accumulata nell'arco di cinque anni dai dipendenti che lavorano per la centrale; dunque, si può dire che abbiamo rinvenuto livelli di radiazione abbastanza forti da colpire un individuo con una dose di radiazione di cinque anni in un'ora”.

Il problema e che l'acqua radioattiva presente nel terreno di Fukushima si sta ormai riversandonel mare, e fino a 40.000 miliardi di becquerel (unità di misura del Sistema internazionale dell'attività di un radionuclide, con 1 Bq che corrisponde ad 1 disintegrazione al secondo) si stanno riversando nell'Oceano Pacifico.

La stessa Tepco ha dovuto ammettere che tra i 20.000 e i 40.000 miliardi di becquerel di trizio (isotopo radioattivo) si sono riversati nell'oceano.

Alle devastanti e inquietanti devastazioni ecologiche si sommano anche quelle economiche, particolarmente dolorose per un Giappone che solo adesso sembrava riprendersi dalla crisi e dalla stagnazione che lo avevo colpito nel 1997.

Sui mercati infatti si è diffuso il panico e alla Borsa di Tokyo i guadagni accumulati sino a quel momento sono evaporati completamente segnando il tracollo improvviso di 250 punti dell'indice azionario Nikkei 225 in seguito alle notizie sulle fuoriuscite radioattive da Fukushima.


La Tepco chiede aiuto alla comunità internazionale: http://rt.com/news/fukushima-international-iaea-leak-866/



Fukushima e lo stato di polizia globale



Ho scritto di Fukushima nel 2011, quando la prima crisi è scoppiata. Sapevo che era vero e serio fin dal primo giorno e così come quello che ho detto. Ho scritto circa l'evacuazione di Tokyo e credo che ci siano state persone che pensavano solo di avere una vite allentata. Ma la notizia fuori del Giappone peggiora sempre di più. Abbiamo un problema enorme. Il problema di contaminazione radioattiva e la fusione dopo l'esplosione dei reattori nucleari di Fukushima, è così pericolosa che può sterminare una grande quantità della vita biologica su questo pianeta, tra cui la razza umana. Per lo meno siamo messi di fronte a una evacuazione di gran parte del Giappone e un sterilizzato, morto, Oceano Pacifico, privo di pesci, balene, granchi, ostriche, plancton, calamari, focene, ecc

Può essere che in un prossimo futuro l'evacuazione della popolazione umana del Giappone e la sterilizzazione di tutta la vita nel Pacifico rappresenta solo la "migliore delle ipotesi". Ci sono altri possibili scenari che sono di gran lunga più preoccupanti.

Io non so perché chi chiaramente sta pensando, circa le loro prospettive di vita futura avrebbe scelto di vivere nella Baia della Californiana. Ho guardato i modelli di dispersione di radiazioni e sembra che la regione del Nord America sia direttamente esposta. La radioattività viene da destra attraverso il Pacifico da Fukushima e whammo! Ed ecco il punto cruciale: non si fermerà in avvenire.

In realtà, si potrebbe piuttosto bene estendere tale analisi per tutto il Nord America, in particolare, e non solo, per la regione costiera occidentale

Fukushima supplica gli aiuti degli operatori internazionali, per via delle radiazioni che aggravano la crisi.

In ogni caso, la società che (mal) gestisce la catastrofe del nocciolo e esploso del reattore nucleare di Fukushima, TEPCO, chiede ora l'assistenza internazionale per contenere l'incipiente apocalisse. Buona fortuna!

Qual è la mossa del presidente USA, Barack Obama, che andrà a fare? Riuscirà a mandare la FEMA in Giappone per raddrizzare tutto? La maggior parte dei miei lettori sono negli USA, e così si sa quale sia il track record delle agenzie federali USA nell'affrontare le emergenze e le situazioni di crisi. Come l'allegamento dell'uragano Katrina e New Orleans. C'è bisogno di dire di altro?

Voi siete da soli, lo siete sempre stati. Questa è la cruda verità. Non vi è alcuna rete di sicurezza magica che vi possa salvare. Non vi è alcun Big Daddy "Zio Sam" che sta per venire salvare te o me. No, al contrario, è meglio che ognuno guardi per la propria salvezza, perché a Fukushima è cambiato totalmente il gioco, e tutto ciò che pensavi per i piani del resto della tua vita, meglio sarebbe di conseguenza regolare il punto di vista, perché siamo in acque completamente inesplorate e vi rimarranno da ora per molto tempo. Sempre e per sempre.

Quindi ho intenzione di rimanere in Sud America, anche se anche qui potrebbe essere solo una questione di tempo fino a quando la radioattività raggiungerà anche qui livelli fatali. La situazione è proprio così grave. Forse abbiamo già ucciso il pianeta e noi stessi. Forse la nostra agonia collettiva è tutto ciò che rimane del tempo che ci resta.

Io non so quello che mi rimane da dire a riguardo. 



Ho anche ripetutamente avvertito di questo:

Daniel Ellsberg: gli Stati Uniti sotto Obama, sono sul punto di diventare uno Stato di Polizia.

Ho chiesto ayahuasca più di un anno e mezzo fa, di farmi vedere il futuro e questo è quello che mi ha mostrato: uno stato di polizia, una dittatura dal pugno di ferro, con una sorta di griglia onnicomprensiva di controllo etereo, hanno in testa di imporre uno spettro di full- controllo e di dominio del pensiero umano, le emozioni e il comportamento. Un rosso-bianco-e-blu, l'inferno totalitario - tutto avvolto in stelle e strisce e il giuramento di fedeltà alla bandiera e alla Repubblica che difende. Blablabla. Insieme con le repliche degli idoli Americani, è bellissimo, l'aspartame addolcito nella fetta di torta di mele. Tu fai Merika love', dontcha?

E io non so neanche cosa altro da dire su questo. O si vede lo stato di polizia per reprimere o non fare. O si riconosce la dittatura rosso-bianco-e-blu, o non fare.

Nel frattempo, al ranch ...

Ci stiamo avvicinando a un importante evento stellare nel prossimo futuro? Non avevo pensato a questo, ma la galassia è un posto enorme e antico, quindi chi lo sa? Per anni ho seguito i cerchi nel grano che sono state stabilite nei campi della campagna inglese ogni anno in primavera e in estate. E' chiaro che tutto ciò che l'intelligenza c'è dietro di loro ha un patrimonio di conoscenze astronomiche e sta comunicando una grande quantità di informazioni attraverso le formazioni. Così che cosa significherebbe il più recente crop circle? Io non pretendo di saperlo, ma il dottor Orazio R. Drew, in Crop Circle Connector, ha analizzato la formazione e pensa che potrebbe essere rivolto ad un importante evento astronomico nel relativamente breve periodo. Quindi vedremo cosa succede.


Fonte: http://fractionsofreality.blogspot.com/2013/08/fukushima-le-autorita-parlano-di.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...