lunedì 1 luglio 2013

Boston: Le prime ammissioni del Dipartimento di Sicurezza Nazionalesulla Maratona.

Il DHS ammette le esercitazioni di Boston. La pianificazione era vecchia di mesi e coinvolgeva Zaini esplosivi.

Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality

Il Dipartimento di Sicurezza Nazionale ha ammesso, sotto la pressione crescente della contro informazione,  che un'esercitazione era stata pianificata da mesi alla maratona di Boston. Ciò che lascia sbalorditi è che questo addestramento coinvolgeva Zaini bomba  fatti detonare da Terroristi.



Secondo i documenti acquisti dal Boston Globe , gli agenti del DHS (Dipartimento Sicurezza Nazionale) stavano progettando di condurre esercitazioni incentrate intorno ad un gruppo terroristico finto denominato 'Free America Citizens', un gruppo che avrebbe dovuto piantare zaini pieni di esplosivo intorno a Boston, obbligando gli investigatori a rintracciarli. Alla fine ciò che era stato preventivato come un'esercitazione è avvenuto realmente con una quantità incredibile di dettagli simili a quelli dell'addestramento. Nel rapporto del Globe si legge che "la città è stata colpita da un vero e proprio attacco terroristico eseguito in un modo spaventosamente simile all'esercitazione in programma."


E il DHS non nega di certo che l'addestramento sotto forma di esercitazione si sia manifestata alla maratona di Boston, come descritto nell'articolo di back-end sul Boston Globe che ho scoperto mentre sfogliavo le notizie.



"L'avvenimento reale è accaduto prima che fossimo in grado di agire" ha raccontato un funzionario della polizia di Boston al Boston Globe nel suo rapporto.


L'esercitaizone, ribattezzata come "Operazione scudo urbano", è stato finanziato da una sovvenzione di 200.000 $ della Homeland Security. E 'stato pianificato mesi prima della maratona di Boston, ed è stato programmato in veste ufficiale per questo fine settimana, secondo le fonti. Ma l'ammissione dell'esercitazione conferisce ulteriore credito alla ignorata testimonianza oculare di cani anti-bomba e squadre speciale anti-bomba che eseguivano una perlustrazione durante la mattina della maratona di Boston. Questa modo di operare fa per caso parte dell'esercitazione inerente alla "Operazione Scudo Ubrano" ?



Molto interessante notare che il DHS ha dato notizie interessanti sui dettagli relativi al  gruppo terroristico fittiziamente coinvolto (che presumibilmente si basa su "estremisti di destra" e il movimento di cittadini sovrani). In sostanza si dice che essi avrebbero portato un logo di un teschio di metallo che indossa un cappello di Zio Sam. Non pretendo che ci sia una relazione per forza, ma  trovo divertente che anche in questo caso, il loro logo sia abbinato ad eventi reali della  Maratona di Boston. Vi ricordate la Storia dei Contractor tipo Blackwater ? Ebbene, sono stati fotografati infatti uomini della sicurezza durante l'evento di Boston che sono stati visti con un abbigliamento simile a quello descritto precedentemente: cappellini con il logo di un teschio. Coincidenza(!) vuole che quel logo si sia  rivelato essere il logo della società di sicurezza priva internazionale Craft.

Fonte: http://fractionsofreality.blogspot.com/2013/06/boston-le-prime-ammissioni-del.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...