martedì 14 maggio 2013

Gli Stati Uniti colmano il gap militare di Israele: attacco all'Iran più vicino ?


Inversione politica: Gli Stati Uniti venderanno ad Israele aerei per il rifornimento in volo

Tecnologia di avanguardia, in un accordo bellico enorme da finalizzare durante la visita di Hagel, si riflette un punto di vista comprensivo nei confronti di un attacco Israeliano in Iran.


Fonte



KC-135 Stratotanker da rifornimento, fotografato nel 2010 (Photo credit:. US Air Force photo / Tech Sgt. Angelique Perez.)

Il segretario alla Difesa americano Chuck Hagel porterà a termine un affare enorme di  armi con Israele durante la sua visita Sabato, in base al quale Israele per la prima volta verrà consentito l'acquisto di aerei di rifornimento dagli Stati Uniti e di altri ultra-sofisticati e  l'equipaggiamento militare che potrebbe rivelarsi di vitale importanza per qualsiasi attacco di Israele contro gli impianti nucleari iraniani.

L'accordo verrà finalizzato da Hagel durante la sua prima visita da successore di Panetta. Rispetto a Marzo le condizioni sono cambiate e gli Stati Uniti si sono convinti che la finestra temporale per colpire l'Iran si stia chiudendo. In base a questa considerazione hanno deciso di vendere certe tecnologie ed armi agli amici Israeliani rendendoli di fatto autonomi per un intervento.

Di rilievo tra gli acquisti israeliani sono un numero imprecisato di KC-135 aerei di rifornimento aereo. In precedenza, gli Stati Uniti ha rifiutato di vendere tali aerei ad Israele. "Il cambiamento della politica," Canale Israele 2 ha riferito venerdì sera che questa vendita rappresenta un via libera degli Stati Uniti ad una politica sempre più aggressiva nei confronti dell'Iran.

La "nuova generazione di KC-135 di rifornimento aerei cisterna permette ad aerei da guerra israeliani di rimanere in aria più a lungo, una capacità essenziale per ogni missione a lungo raggio - come un attacco da parte dell'Iran", il New York Times ha riferito Venerdì .

Il KC-135 da rifornimento "permetterebbe agli aerei da guerra israeliani a rimanere in aria per più tempo per effettuare missioni a lungo raggio - come un attacco contro le installazioni nucleari iraniane", fa eco Daily Telegraph di Londra.

Inoltre viene acquistato da Israele il V-22 Ospre, un ibrido tilt-rotor che può decollare e atterrare come un elicottero e volare come un aereo, così come i missili a guida di precisione e radar avanzato per gli aerei da combattimento israeliani. Sarebbe la prima vendita del V-22 a una nazione straniera. "Israele potrebbe usare l'Osprey per pattugliare i suoi confini, le coste e in mare, e per lo spostamento di truppe in zone difficili", ha detto rapporto Times di Venerdì.

Il Times ha aggiunto: "Israele inoltre avrebbe ricevuto missili anti-radiation. Lanciato da un aereo da guerra, possono distruggere i radar di difesa aerea di un avversario. Infine nuovi radar avanzati per i jet militari di Israele sarebbe inclusi nel pacchetto ".

Uno degli obiettivi del patto globale dice il Times è stato "assicurare che Israele continua a schierare le forze armate più capaci della regione per dissuadere l'Iran e contro una serie di minacce."


Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality


Fonte: http://fractionsofreality.blogspot.com/2013/04/gli-stati-uniti-colmano-il-gap-militare.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...