venerdì 9 novembre 2012

Zucchine marinate agli aromi (conserva)

Ingredienti per 6 vasetti da 500 ml:
2,5 kg di zucchine
6 dl di vino bianco secco
6 dl di aceto di vino bianco (o di mele)
1 cipolla rossa di Tropea
6 spicchi d'aglio
1 rametto di salvia
3 rametti di maggiorana
1 bicchiere di olio e.v.o.
sale
pepe in grani
conservazione 5-6 mesi

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a bastoncini delle dimensioni di un dito pollice; scaldate metà dell'olio in una padella antiaderente con 2 spicchi d'aglio divisi a metà, 2 foglie di salvia e 1 rametto di maggiorana.

Unite le zucchine e fatele saltare per qualche minuto, salatele, eliminate aglio e salvia, coprite la padella e cuocete per 5 minuti.

Togliete le zucchine dal fuoco, quando saranno ancora semicrude e sistematele nei vasetti, perfettamente puliti e asciugati.

Spellate il restante aglio e mettetelo in un'altra padella con la salvia e l'olio rimasti e la cipolla tagliata a rondelle; fate rosolare leggermente il tutto, facendo attenzione a non farlo colorire; versate l'aceto e il vino bianco, portate a ebollizione, salate, aggiungete qualche grano di pepe e cuocete per 4 minuti, lasciate raffreddare.

Versate la marinata sulle zucchine, fino a coprirle completamente, lasciando uno spazio libero di circa 2 dita dal bordo.

Chiudete ermeticamente con tappi nuovi e procedete alla sterilizzazione; fate riposare 1 mese prima di consumarle.

Ricetta tratta da: In Tavola, settembre 2010

Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/10/zucchine-marinate-agli-aromi-conserva.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...