lunedì 3 settembre 2012

L'eiaculazione in rosa...




L'esistenze dell'eiaculazione femminile è stata confermata da ricerche che hanno analizzato il liquido che viene espulso durante l'orgasmo.

Si è scoperto che questo contiene un enzima, la fosfatasi acida, che si trova soltanto in un'altra ghiandola, la prostata (presente solo nell'uomo).

Si è rilevato anche nell'eiaculato femminile è presente il PSA, l'antigene specifico della prostata.

Questa scoperta implica che lungo l'uretra (il canale della vescica urinaria) esistono ghiandole che producono il liquido.

Molte donne hanno descritto il momento dell'eiaculazione come accompagnato da un gonfiore nella vagina che aumenta la loro eccitazione e crea uno stimolo a spingere verso il basso.

Altre lo descrivono come un orgasmo più intenso e appagante.




Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/ConoscereECapireLeDonne/~3/kNNF7sB7xZU/leiaculazione-in-rosa.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...