venerdì 28 settembre 2012

L'ETERNA CICLICITA' DELLO SWASTIKA - ultima versione rivisitata -














La Svastica, o meglio, lo Swastika (al maschile) è un antico simbolo solare che racchiude in sé molteplici archetipi e significati esoterici-spirituali.
Questa affascinante, strana, e potente croce, che augura il buon augurio presso le filosofie orientali, è da sempre oggetto di discussione e di venerazione.

Tutto sommato sembra che il suo vero significato non venga assimilato in pieno dalla massa.

C’è da dire che durante il periodo di ascesa della Germania Nazista, la svastica, assunse un ruolo principale nell’animo del popolo tedesco, e che, tuttavia, essa rappresentava e rappresenta tutt’oggi solo una sfaccettatura di tale simbolo; questo emblema viene infatti spesso e volentieri ricordato in maniera negativa, e, viene demonizzato proprio per via di quel tetro periodo storico.

Sarà forse l’energia del Sole Nero la causa di questa forza-pensiero che spinge, ancora oggi, la percezione di molti nel vedere la svastica come figura negativa?

Si dice che i Nazisti rovesciarono volutamente le braccia della croce all’interno del simbolo della svastica, dando al simbolo stesso il significato opposto – i Nazisti invertirono le braccia dal senso antiorario al senso orario - così facendo trasformarono il simbolo solare e positivo dello Swastika in Sole Nero, il suo Alter ego.

Renè Guenon, famoso esoterista e studioso delle tradizioni spirituali, dichiara invece, nel suo libro Il simbolismo della Croce, che, anche se le due svastiche, quella con le braccia in senso antiorario e quelle con le braccia nel senso orario, sono esteticamente l’una l’antitesi dell’altra, in sostanza racchiudono in sé lo stesso significato, ovvero quello della due polarità (i due Poli).

Già in passato scrissi il mio pensiero sul simbolismo dello Swastika – riporto:

Dal mio punto di vista esoterico sono convinto che il centro dello Swastika possa benissimo rappresentare, una volta individuato interiormente, l’equilibrio perfetto dell’individuo che si espande verso superiori stati di esistenza.

Lo Swastika, oltre a rappresentare il Sole, è essenzialmente il segno del polo, la sua rotazione, che sia essa oraria o anti-oraria, ci ricorda che tale simbolo incarna l’azione di esso nel mondo: l’archetipo ancestrale che si ricollega direttamente dalla tradizione primordiale, e, che viene proiettato fino a noi – Lo Swastika ricorda di fatto che esso è un simbolo dell’altro mondo, che però agisce e perpetua in questo mondo per invitarci all’ascesa interiore verso una perfetta trascendenza.


Il Fine ultimo spirituale dei Nazisti era quello di trasformare l’individuo in UOMO SOLE – una sorta di Uomo Nuovo/Novello Adamo:
Una trasformazione Alchemica dallo stato di Uomo a Super Uomo - Übermensch.


Michele P. L'Eterna Ciclcicita' Dello Swastika - ultima versione rivisitata -

Fonte: http://arcangeliedemoni.blogspot.com/2012/09/leterna-ciclicita-dello-swastika.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...