mercoledì 29 agosto 2012

Gnocchi di ricotta all'amatriciana

Ingredienti per 4 persone:
500 g di ricotta freschissima
100 g di pecorino sardo grattugiato
2 tuorli
180 g di farina + quella per infarinare
100 g di guanciale
1/2 cipolla
300 g di polpa di pomodori a pezzettoni
1 pezzetto di peperoncino
noce moscata
olio e.v.o.
sale
pepe

Tritate la cipolla spellata e fatela appassire in una padella con un filo d'olio e 70 g di guanciale a dadini; unite la polpa di pomodoro e cuocete per 20 minuti, finchè il pomodoro risulterà asciutto.

Verso fine cottura, regolate di sale e aggiungete il peperoncino tritato; a parte, fate rosolare il guanciale rimasto, finchè sarà croccante.

Passate la ricotta al setaccio, raccogliendola in una ciotola, unite il pecorino, i tuorli, 150 g di farina setacciata, sale, pepe e noce moscata e lavorate il tutto con un cucchiaio.

Prelevate il composto di ricotta a piccole porzioni e passate ciascuna sulla spianatoia infarinata, in modo da ottenere tanti bastoncini, del diametro di un dito mignolo.

Tagliate ciascun bastoncino a tronchetti di 2 cm di lunghezza e sistemateli su un telo infarinato o carta da forno.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata e cuocetevi gli gnocchi; scolateli appena saliranno in superficie e metteteli nella padella con il sugo.

Saltateli velocemente, unite il guanciale croccante e, se volete, serviteli con altro pecorino, a parte.

Consiglio: potete usare anche la ricotta di latte di pecora freschissima; prima di passarla al setaccio, mettete la ricotta in uno scolapasta e lasciate che perda gran parte del suo siero; per la buona riuscita degli gnocchi deve risultare ben asciutta.

Fonte: In Tavola, febbraio 2012

Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/08/gnocchi-di-ricotta-allamatriciana.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...