sabato 7 luglio 2012

Vitello alla crema di mele


Ingredienti per 4 persone:
600 g di filetto di vitello
20 g di farina
50 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco
3 mele golden
1 rametto di timo
2 foglie di alloro
sale
pepe

Sbucciate le mele, tagliatele a spicchi, eliminando anche il torsolo e i semi, quindi, passatele al mixer; raccogliete la polpa con il suo succo in un tegame, unite 20 g di burro e il timo lavato e sminuzzato, e fate addensare, a fuoco lento, per circa 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Dividete il filetto di vitello in 4 fette di uguali dimensioni e passatele in un piatto con la farina, in modo da ricoprirle uniformemente.

Fate fondere il burro rimasto con l'alloro lavato e asciugato, e rosolatevi, a fuoco vivace, i medaglioni per circa 2 minuti per lato.

Bagnate con il vino e lasciate sfumare, rigirando i filetti ogni tanto per una cottura uniforme; al termine, condite con un pizzico di sale e pepe.

Fate scaldare la salsa di mele e servitela nei piatti individuali assieme ai filetti.

Vino consigliato: Dolcetto D'Alba

Buono a sapersi: questa ricetta è ottima anche con il filetto di maiale, infatti, la carne suina si sposa perfettamente con gli aromi e i sapori della frutta in generale e, soprattutto, con la salsa alle mele; un'unica accortezza sul punto di cottura: mentre il filetto di vitello va servito ancora rosato al suo interno, quello di maiale deve essere sempre ben cotto.

Ricetta tratta da: In Tavola - Dicembre 2008

Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/07/vitello-alla-crema-di-mele.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...