martedì 24 luglio 2012

Merluzzo con mandorle e timo - (con contorno)

Ingredienti per 4 persone:

1 filetto di merluzzo da 600 g
4 cucchiai di mandorle macinate
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 spicchio d'aglio
1/2 rametto di timo
2 cucchiai di olio al limone
sale
pepe
per l'insalata:
500 g di patate
1 testa piccola di radicchio (100 g)
125 g di insalata indivia
75 g di insalata riccia
1 scalogno
4 cucchiai di aceto di vino bianco
5 cucchiai di brodo
1 cucchiaino di senape
4 cucchiai d'olio e.v.o.
30 g di pinoli
sale
pepe

Riscalda il forno a 200°C; lava le patate e falle cuocere con la buccia per cira 20 minuti, scolale, sbucciale e lasciale raffreddare, tagliale a pezzetti.

Spella lo scalogno, taglialo sottile e aggiungilo alle patate; mescola insieme l'aceto, il brodo, la senape, il sale, il pepe e l'olio e versali sulle patate; pulisci e lava tutte le insalate.

Sciacqua il filetto di merluzzo, tamponalo e taglialo in otto pezzi, condiscili con sale e pepe; mettili uno vicino all'altro in una teglia; mescola le mandorle e il parmigiano con l'aglio spremuto e il timo tritato.

Distribuisci questo mix sui filetti di pesce, premilo delicatamente con le mani e versa sopra un filo d'olio; cuocili in forno per circa 20 minuti.

Mescola le insalate alle patate e aggiusta di sale e pepe; tosta i pinoli in una pentola antiaderente senza grassi e spargili sull'insalata.

Servi i pezzetti di pesce sopra le verdure.

Ricetta tratta da: Natural Style - Luglio 2012
Da un articolo di: Elisabetta San Pietro



Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/07/merluzzo-con-mandorle-e-timo-con.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...