mercoledì 18 luglio 2012

La Skulls and Bones del Papa e dei Gesuiti


Estratto dal libro Codeword Barbêlôn.
di P.D. Stuart
traduzione
: http://nwo-truthresearch.blogspot.it

Capitolo XXXII


Skull and Bones:"E' parte di ciò che sono" - L'Alta Autorità Morale


Durante la sua campagna presidenziale del 2000, George W. Bush tenne un discorso di 90 minuti (il 31 luglio) con il caporedattore del Time magazine controllato dagli Illuminati (così afferma il professore gesuita Carroll Quigley: vedi più avanti il capitolo intitolato "The Gang Rhodes"). Ad un certo punto dell'intervista, Walter Isaacson chiese al Signor Bush se lo turbasse il fatto che egli fosse stato iniziato nella società segreta Skull and Bones, al che Bush rispose esuberante :"Non ci si prende la briga con tutti. Io ne fui onorato". [1]
Il problema con tale risposta è che i segreti di questo Ordine marchiano i suoi membri come infedeli e debosciati, con scheletri nei loro armadi.
Il motivo per cui la 'società letteraria' della Skull and Bones desta particolare preoccupazione è che i suoi membri sono tenuti a prestare un giuramento (vedere più avanti) che li assolve completamente dalla - ha la precedenza sulla - fedeltà a qualsiasi nazione, re, governo o costituzione, compreso la negazione di qualsiasi successivo giuramento che si sia tenuti a fare, che sia in conflitto con gli interessi dell'Ordine. Verso chi giurano costoro la loro fedeltà definitiva? Dobbiamo tornare alle origini dell'Ordine per osservare le radici che sostengono questi rami.
Ebbene, c'è stata una certa quantità di menzogne
deliberate che sono state divulgate da certuni che appartengono all'Ordine chiamato Skull and Bones. Adesso io offrirò una differente, e speriamo più corretta, visione. Come vedremo, la Skull and Bones è solo un capitolo degli Illuminati tedeschi, fondati dal Gesuita Adam Weishaupt.

La Storia della Skull and Bones


Le menti dietro la formazione della Skull and Bones furono William Huntington Russell e Alphonso Taft. Russell, durante un viaggio studentesco in Germania, incontrò Adam Weishaupt e venne da lui iniziato all'interno degli Illuminati. Nel 1832 Russell portò la sua ritrovata saggezza (o 'illuminazione') in America. Un anno dopo, nel 1832, un gruppo di studenti di Yale, guidati da Russell e Alphonso Taft, formò una società chiamata "The Skull and Bones", sul modello della vecchia Società Phi Beta Kappa del 1776, e istituì il Capitolo 322 degli Illuminati Tedeschi [2].
[nota di nwo-truthresearch: gli Illuminati tedeschi vennero formati nel 1776 dall'istruito dai Gesuiti Adam Weishaupt, un professore di Diritto Canonico Cattolico presso l'Università di Ingolstadt dei Gesuiti; Weishaupt, poco prima di fondare gli Illuminati, finse di abbandonare l'Ordine; gli Illuminati vennero formati in risposta alla soppressione dei Gesuiti per opera di Papa Clemente XIV nel 1973]. Oggi la ragione sociale della Skull and Bones è The Russell Trust Association, la quale finanzia la Skull and Bones e sovrintende anche l'aderenza dell'Ordine alla tradizione.
Alphonso Taft sarebbe in seguito diventato sia Presidente degli Stati Uniti che Presidente della Corte Suprema statunitense, uno dei quattro giudici conosciuti come i "Quattro Cavalieri dell'Apocalisse". Infatti la "Skull and Bones giuda la lista nell'influenza, nell'età e nella permanenza della società"[3], tra tutte le società segrete americane.
Alphonso Taft
Perché ho sostenuto che la Skull and Bones è un capitolo degli Illuminati tedeschi formati da Adam Weishaupt? Quali prove ci sono a sostegno di ciò? Esiste una società segreta diffusa a livello mondiale chiamata Società della Confraternita della Morte, il cui simbolo è il teschio con due ossa incrociate. A questo punto dubbiamo tracciare un confronto tra la Skull and Bones e l'ordine conosciuto come la Società di Thule, che molti commentatori hanno detto essere la sezione tedesca della Società della Confraternita della Morte. E' noto che Adolf Hitler aderì a questa società nel 1919, sotto la guida di Dietrich Ackhart. Mentre Eckhart, nel suo letto di morte, rivelò :"Seguite Hitler, egli danzerà, ma sono io che ho richiamato la melodia. L'ho iniziato alla Dottrina Segreta, ho aperto i suoi centri alla visione, e gli ho dato i mezzi per comunicare con i poteri."[4]
Anche il Simbolo della Skull and Bones è un teschio con due ossa incrociate, ma con sotto il numero misterioso '322'. Si sostiene che esistano certi documenti che affermano che la Skull and Bones sia il Capitolo 322 di un corpo di un'Università tedesca, e che questa società segreta tedesca (Società Thule) sia stata la base per la fondazione della Skull and Bones alla Yale University nel 1832. Nel 1876 fu violata la sede della Skull and Bones e fu trovato al suo interno un documento con queste parole:"Dal Capitolo tedesco. Presentato dal Patriarca DC Gilman di D. 50"[5] [enfasi aggiunta].
Ci sono infatti alcune somiglianze molto sorprendenti. Come la Società Thule, i membri dell'Ordine della Skull and Bones sono iniziati nella società da ciò che viene chiamata "magia rituale sessuale". "La morte [rituale] dell'iniziato sarà così terribile come può avvenire solo con l'uso di scheletri umani e rituali psicologici..."[6] La Società Thule eseguiva rituali sessuali nelle sue pratiche; allo stesso modo, anche la Skull and Bones incorpora attività sessuali all'interno delle proprie iniziazioni (delle quali si veda più avanti). Inoltre, la Società Thule era "coinvolta con l'innalzamento della propria consapevolezza per mezzo di rituali di presa di coscienza del diavolo e di intelligenze non umane nell'universo."[7] Allo stesso modo, gli iniziati della Skull and Bones credono di essere "rinati", un termine che nel vocabolario dei Bonesman significa "illuminazione", non il significato usuale dato a ciò nei Vangeli Cristiani.
In modo eloquente, nel libro Proofs of a Conspiracy (già citato) il Prof. Robinson ha descritto la cerimonia di iniziazione al "Grado di Principe Reggente" degli Illuminati; e, secondo l'autore Kris Millegan, nel suo libro Fleshing Out Skull and Bones "essa [la cerimonia di iniziazione degli Illuminati] ha una somiglianza impressionante con il...rituale di ingresso all'interno della Skull and Bones".[8]
Il giuramento degli Illuminati richiede all'iniziato di ignorare tutti i legami di fedeltà sia verso il padre, la madre, i fratelli, le sorelle, i parenti, gli amici e sia verso il re, i magistrati e qualsiasi altra autorità a cui si deve fedeltà, obbedienza o servigio fatto attraverso giuramento. Il particolare passaggio dichiara:"Eterna fedeltà e obbedienza verso tutti i superiori e i regolamenti dell'ordine...tu sei libero dal cosiddetto giuramento verso il paese e le leggi: giuro di rivelare al nuovo capo...quello che potrò aver visto o fatto, intercettato, letto o sentito, imparato o supposto, e finanche ricercato e scoperto quello che i miei occhi non possono discernere. Onore e rispetto dell'Acqua Tofana (un lento veleno) come mezzo sicuro, tempestivo e necessario di spurgo del globo tramite la morte di coloro che cercano di denigrare la verità [la loro ideologia] e strapparla dalle nostre mani...nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo."

"Devi rinascere": L'iniziazione attraverso Don Chisciotte


Vediamo la Skull and Bones più da vicino insieme al suo grottesco rituale di iniziazione degli Illuminati. Il 23 aprile 2001, la ABC News riferiva su un video, catturato di nascosto, [9] dell'iniziazione rituale della Skull and Bones. Da questo video si sa che l'iniziazione ha luogo nel campus della Yale University, in un edificio chiamato "
La Tomba".
La Tomba
Ron Rosenbaum, editorialista per il New York Observer, si nascose sul cornicione di un edificio nelle vicinanze e videoregistrò la cerimonia di iniziazione notturna nel cortile della Tomba. Egli dice che nella stanza "il logo del teschio era stampato su tutto, dal vasellame ai bordi dipinti sul muro".[10] C'erano tre persone che stavano officiando - una vestita come il papa, un'altra come Hiram Abif (il messia massonico), e una terza come Don Chisciotte [D]. [11]
Perché il rituale della Skull and Bones dovrebbe richiedere Bonesman officianti vestiti come il papa, Hiram Abif e Don Chisciotte? Diamo un'occhiata a ciò un po più da vicino. Comunque non dobbiamo sforzarci per trovare una risposta: il papa rappresenta la supremazia del Cattolicesimo; in Hiram Abif abbiamo il rappresentante ben noto della Massoneria. Ma chi è questo personaggio dal nome di Don Chisciotte?
Il Gesuita Carroll Quigley una volta disse:"Guarda le situazioni reali che si trovano sotto i simboli verbali e concettuali." Quindi, cerchiamo di seguire il suo consiglio. Chisciotte fu caratterizzato satiricamente come l'epicamente famoso "pazzo" di Azpeitia. Se partiamo da Miguel de Cervantes Saavedra, l'autore del Don Chisciotte, scopriamo che egli fu non solo un "rigoroso cattolico romano", ma si ritiene anche che abbia frequentato una scuola dei Gesuiti nel 1556:"E' probabile che Cervantes sia stato iscritto in una scuola superiore dei Gesuiti (collegio)."[12] [nota di nwo-truthresearch: la notizia è confermata, tra gli altri, anche dal sito sapere.it, dove si afferma che Cervantes "non poté compiere studi regolari, se non per brevi periodi presso i gesuiti, a Cordova e a Siviglia" e "Cervantes fu sempre convinto di avere un'autentica vocazione teatrale, nata nei lontani anni della fanciullezza, quando frequentava il collegio dei gesuiti, dove il teatro era un normale strumento didattico"]. Poi scopriamo che il libro Don Chisciotte di Cervantes si riferisce espressamente al papa come a "Sua santità il Papa..." e a "Sua Santità Papa Pio V di felice memoria." (pag. 138, 331).
E' interessante notare che Papa Gregorio XII usò parole quasi identiche a Cervantes nella sua lettera, datata 12 dicembre 1580, dove incitava i cattolici ad uccidere la Regina Elisabetta I :"...che donna colpevole (Elisabetta) d'Inghilterra...è la causa di così tanto pregiudizio verso la fede Cattolica...chiunque la mandi all'altro mondo con la pia intenzione di fare servizio a Dio...soprattutto vista la sentenza pronunciata contro di lei da Pio V di santa memoria..."
Ma chi era questo personaggio rappresentato dall'originale "Don Chisciotte" di cui Cervantes scrisse così affettuosamente? "Era Ignazio di Loyola", dice il commentatore inglese John Bowle. [13] [nota di nwo-truthresearch: nel libro Vita di don Chisciotte e Sancio Panza di Miguel de Unamuno a pagina 24 si afferma :"Ed è ben naturale che il Loyola avesse lo stesso temperamento di don Chisciotte, poiché doveva diventare il capitano di una milizia, e la sua arte assumere il carattere di vera e propria arte militare."]
Era Bowle nel giusto? La teoria che Loyola (il primo generale dei Gesuiti) sia l'uomo rappresentato nella figura di don Chisciotte, come ventilato da Bowle prima, si aggancia ad un passaggio del libro Don Chisciotte [14], dove l'arrabbiato Biscaglino, il nemico di Don Chisciotte, è fatto un nativo di Azpeitia - il nome dell'oscuro villaggio spagnolo dove nacque Loyola. [15] E' interessante notare che Chisciotte il "pazzo" di Azpeitia ebbe visioni selvagge di combattere con un drago. Allo stesso modo Ignazio di Loyola sosteneva di aver combattuto con Satana, che nella Bibbia viene definito come il "serpente" alato e "il drago" (Apocalisse 12:3, 9, 17).
Inoltre, nella storia di Don Chisciotte, si dice che abbia "composto un rosario" in onore della Vergine Maria, che è caratterizzata come la ragazza che egli ama "non toccata da alcun uomo" che "possiede ancora...la verginità." (pag. xx, 802) Un chiaro riferimento alla Vergine Maria - l'idolo di Loyola e dei Gesuiti. Anche la loro chiesa madre si chiama Maria.
In un altro libro intitolato Our Lord Don Quixote - Nostro Signore Don Chisciotte (1905), il professore cattolico Miguel de Unamuno traccia paralleli tra Don Chisciotte e la vita del fondatore dell'Ordine dei Gesuiti, Ignazio di Loyola, il loro "Signore". E l'addestrato dai Gesuiti Voltaire ha scritto che l'unica differenza tra Loyola e il Chisciotte è che "Don Chisciotte aveva un cavallo e uno scudiero, ma Ignazio non era provvisto di entrambi."[16]
Un altro collegamento ai Gesuiti è l'uso dell'emblema del teschio e delle ossa incrociate. In precedenza abbiamo visto che, quando un Gesuita di rango inferiore viene elevato ad una posizione di comando, egli viene condotto all'interno di una Cappella dell'Ordine, dove presta giuramento sotto "una bandiera di colore giallo e bianco [i colori del papa] e uno striscione nero con un pugnale e una croce rossa sopra un teschio con le ossa incrociate." Pure i Bonesman fanno un giuramento di inviolata segretezza mentre stanno in piedi davanti ad un teschio con le tibie incrociate. Così qui vediamo che l'iniziazione rituale della Skull and Bones, al pari di quella dei Gesuiti, utilizza l'icona occulta del teschio e delle ossa incrociate.

E' anche curioso che l'emblema del teschio con le ossa incrociate sia anche il simbolo del Cancelliere dei Cavalieri di Colombo. In modo interessante, all'iniziazione del Massone, l'iniziato è posto in una bara e poi alzato; e, quando apre gli occhi, egli si trova di fronte ad un teschio umano con le ossa incrociate. Sono queste analogie tra l'iniziazione della Skull and Bones, dei Gesuiti e dei Massoni, solo delle altre coincidenze?
Albert C. Stevens (lo storico rispettato) fa anche questo interessante collegamento tra la Massonica società Kappa Sigma, fondata nel 1867 presso l'Università della Virginia, e la Skull and Bones. A pagina 355 Stevens afferma:"Il distintivo [di Kappa Sigma] è una mezzaluna rovesciata d'oro, al di sotto della quale è fissata, da quattro dei suoi punti, una stella a cinque punte [il pentagramma] con le lettere Kappa Sigma nel suo centro...In alto, sulla mezzaluna, è inciso un teschio con le ossa; a sinistra le chiavi incrociate [un simbolo di potere del papa] e a destra spade incrociate."[17] Questo è tutto una mera coincidenza?
Ritornando al Chisciotte; si noti, inoltre, che "l'eroe [Don Chisciotte] non è colui che l'autore [Cervantes] desiderava insultare o diffamare", piuttosto, dice Charles Francis Horne, "non fu mai una satira contro, ma ci lascia pieni di simpatia per l'oggetto [Chisciotte, cioè Loyola]". [18] Così, nella cerimonia di iniziazione della Skull and Bones, il papa, il massone Hiram Abif e l'icona Gesuita, Don Chisciotte, sono tutte figure di emulazione e ammirazione. Non sorprende quindi, che molti dei leader politici in America, Bush, Clinton, Kerry, Rice, ecc., adulino e si chinino davanti al Romano pontefice.
E' interessante notare che anche papa Benedetto XVI (quando era il cardinale Ratzinger) abbia elogiato il carattere di Don Chisciotte. Nel suo libro Principi di Teologia Cattolica il Papa si riferisce al folle Don Chisciotte come ad "un crociato per la verità, anche se la difesa di essa dovrà costargli la vita."[19] Loyola, tale "ingegnoso galantuomo" e crociato, non istruì i membri del suo Ordine a difendere la fede cattolica da tutti i pericoli, anche a costo della loro vita? E' questo che Papa Benedetto XVI sta proponendo al suo gregge? Non è questo uno dei Principi della Teologia Cattolica?
Continuiamo con l'iniziazione. L'iniziato Skull and Bones è messo "di fronte a uno scheletro, e ai suoi piedi ci sono una corona e una spada."[20] Durante questo rituale i Bonesman gridano "Eulogia! Eulogia! Eulogia!" mentre l'iniziato viene scortato al tempio interno (camera 322), in cui gli si fa firmare con il suo nome un giuramento di massima segretezza. Egli è poi messo davanti ad un quadro di Giuda Iscariota, il cui nome viene gridato ad alta voce per tre volte.
L'iniziato è in seguito condotto alla parte più importante del rituale, ed è spinto in ginocchio davanti ad un teschio umano pieno di sangue, teschio che è appoggiato ai piedi di uno scheletro umano chiamato "Madame Pompadour". L'altro Bonesman grida:"Bevi! Bevi! Bevi!". Questa presa in giro del sacramento cristiano è conosciuta come "Messa Nera". Quando ha finito di bere, l'iniziato viene frustato in faccia con la coda della persona vestita come Don Chisciotte (il personaggio classico della letteratura, simbolo di Ignazio di Loyola). Egli in seguito viene velocemente portato davanti al Bonesman vestito come il Papa. L'iniziato deve piegarsi e "baciare la punta delle scarpette indossate dal Papa".[21] Questo stesso fatto - il baciare la punta delle scarpette del Papa - mostra che la loro fedeltà primaria è al papa! Proprio come i 'fedeli' Cattolici che, all'interno della Basilica di Roma, baciano la punta del piede della statua bronzea di San Pietro, così anche i Bonesman, nella loro iniziazione rituale all'interno dell'Ordine, devono baciare le scarpette indossate dal Papa.
Ma non è tutto. Il candidato viene poi spinto in ginocchio di fronte a Don Chisciotte. Mentre gli strillanti Bonesman cadono in silenzio, Don Chisciotte tocca il supplicante sulla sua spalla con la spada e dice:"Con ordinanza del nostro Ordine, io ti nomino Cavaliere di Eulogia." Questo è significativo! Non solo l'iniziato bacia i piedi del Papa, ma, molto più importante, l'iniziato viene accolto nell'Ordine dalla figura che simboleggia il generale dei Gesuiti, Don Chisciotte:"Io ti nomino Cavaliere di Eulogia." Questo lurido "melodramma" culmina in un rituale del finto sacrificio di una femmina nuda.

La Religione della Skull and Bones: Bush è Cristiano?


Il Presidente in carica, George W. Bush, è 'religioso' in modo preoccupante. Il Presidente sostiene che egli è 'divinamente' nominato in missione! Lo vedremo tra un po.

I Bonesman utilizzano una parola greca: eulogia ("benedizione") e vengono menzionati come Cavalieri di Eulogia, perché, secondo la tradizione della Skull and Bones, una dea romana chiamata Eulogia, dopo la sua ascesa al cielo nel 322 a.C., tornò sulla terra nel 1832, per fondare la loro società. Gli studenti di storia sapranno che il generale greco Alessandro Magno morì nel 322 a.C. e fu sepolto a Memphis, in Egitto, e che il suo corpo fu scovato e risepellito nella capitale gnostica di Alessandria. Come si è visto, la casa della Skull and Bones nel campus di Yale, è una struttura senza finestre costruita per assomigliare ad un mausoleo (una tomba) in uno stile greco-egiziano.
Bush è un cristiano? Giudicate voi stessi. Ad un certo punto dell'iniziazione rituale della Skull and Bones gli iniziati devono "giacere nudi all'interno di bare e raccontare i loro segreti sessuali più profondi e oscuri come parte dell'iniziazione." (Esquire, settembre, 1976, p. 85). Il sommo sacerdote satanico Anton LaVey spiega il significato di ciò nel suo libro The Satanic Rituals: Companion to the Satanic Bible: "La cerimonia della rinascita si svolge in una bara di grandi dimensioni...Questo è simile al simbolismo della bara che...si trova nella maggior parte dei rituali della loggia"[22] Curiosamente, durante la campagna presidenziale del 1988, un giornalista televisivo chiese al Vicepresidente George HW Bush Sr. (padre del Presidente George W. Bush) se fosse un cristiano. Bush Senior inizialmente balbettò, ma poi disse:"se vuoi dire rinato, allora si, sono un cristiano." Adesso, fu questa una dichiarazione fuorviante da parte di George Bush Senior? Egli è un cristiano o semplicemente un Bonesman "rinato"?
Solo per mettere le cose in chiaro, di modo che i cristiani non si confondano quando si parla della burla del "rinato" Bush: la Skull and Bones crede che nella notte dell'iniziazione l'iniziato "muoia al mondo e rinasca nell'Ordine..."[23] Quando un iniziato entra nella bara durante la sua iniziazione, egli si considera "morto a se stesso e a questo mondo" e rinato nell'Ordine. Egli non è rinato in Cristo.
Ecco parte di un'intervista del 2000 (trascrizione originale) data dal figlio, il Presidente George W. Bush Jr.:

"
TIME: Ma tu [George W. Jnr.] certamente hai condiviso molta della stessa educazione: Andover, Yale, anche la Skull and Bones. Hai avuto qualche scrupolo, per esempio, ad aderire ad un club segreto d'élite come i Bonesman?

Bush:
Non ci si prende la briga con tutti. Io fui onorato. Fui abbastanza noncurante. Non la vidi come un grande patrimonio. Io non prendo tutto sul serio.

TIME:
Demistifichiamo un po per coloro che potrebbero pensare che sia un incrocio tra una loggia massonica e la Commissione Trilaterale. Tuo padre era presente per la tua iniziazione al pari di come tuo nonno fu presente per la sua?

Bush:
Senza rivelare tutti i grandi segreti? Ho alcuni dei miei vecchi compagni di club che potrebbero demistificarla all'istante. Mio padre non mi diede alcun colpetto. Qualcuno di un anno avanti a me mi diede un colpetto. Ci fu una celebrazione di ingresso. Non ricordo se mio padre si presentò o no..."

Si noti che il Presidente Bush non ha negato che la Skull and Bones fosse un loggia massonica, piuttosto egli ha confermato che lui non poteva rivelare "tutti i grandi segreti". In effetti, in quella stessa intervista del 2000, Bush parlava dello storico coinvolgimento della sua famiglia nella Skull and Bones, che è "la mia eredità: è parte di ciò che sono". Infatti essa rappresenta suo padre George H.W. Bush Sr., anch'egli un membro "rinato". Bush una volta disse che per capire le persone si deve guardare la loro famiglia.

Allora, qual'è esattamente la missione di Bush? "Sono qui per una ragione", disse Bush al suo capo aiutante politico Karl Rove dopo gli attacchi dell'11 settembre. [24] Gli amici intimi del Presidente parlano delle sue idee in termini analoghi:"Penso che, nella sua inquadratura, questo è ciò che Dio gli ha chiesto di fare", ha detto uno stretto amico.[25] Un altro funzionario dell'amministrazione ha detto:"[Bush] crede veramente di essere stato messo qui per fare questo come parte di un disegno divino."[26] La domanda è: a quale disegno divino si sta riferendo, a quello di Dio o a quello di qualcun altro? Siamo in grado di indovinare la risposta da una dichiarazione che Bush fece a due anni dall'inizio della presidenza:"Il modo migliore per onorare Papa Giovanni Paolo II...è quello di prendere il suo insegnamento sul serio...e METTERE I SUOI INSEGNAMENTI E LE SUE PAROLE NELL'AZIONE QUI IN AMERICA."[27] Forse questo spiega ciò che il Presidente Bush intendeva quando, tre anni più tardi, nel 2004, disse ai Cavalieri di Colombo che egli era loro "amico nell'...amministrazione" e che insieme avrebbero lavorato "per cambiare l'America"! Vi chiederete: il Presidente Bush è cattolico? Davvero, caro lettore, sei troppo curioso!
Il 23 marzo 2001, all'indomani della promessa di mettere gli insegnamenti del Papa nell'azione in America, Bush parlò presso l'Università Cattolica d'America e ricordò al suo pubblico che l'ex Presidente dell'Unione Sovietica aveva chiamato il Papa "la più alta autorità morale sulla Terra"[28] Perché Bush sentì il bisogno di ricordare questo al suo pubblico? Anche Bush considera il Papa come "la più alta autorità morale sulla Terra"?
Forse Bush e il presidente russo si riferivano ad una dichiarazione papale fatta in data 18 luglio 1870 da Papa Pio IX:"Si dichiara essere articolo di fede che il Papa romano possieda l'infallibilità in ogni dottrina relativa alla fede a alla morale. Se qualcuno si opporrà a questa decisione, che Dio non voglia, sia maledetto."
Lettore intelligente, ogni volta che si sente un uomo esprimere tali visioni, tanto liberamente come fa Bush, si può essere certi che egli è o un Gesuita o uno strumento dei Gesuiti, oppure è stato "avvelenato dalle loro massime". Fate la vostra scelta, le conclusioni non sono molto diverse. I Bonesman non baciano l'anello del Papa per nessuna ragione alla loro iniziazione!
Il Belfast Telegraph del 14 aprile 2007 riportava:"Il Presidente degli Stati Uniti George W. Bush incontrerà Papa Benedetto XVI in Vaticano nel mese di giugno..." Questo incontro ha avuto luogo il 25 giugno del 2007. Entrambi gli uomini si sono scambiati i doni. Perché il Presidente degli Stati Uniti d'America dovrebbe andare a Roma a baciare l'anello di un re mitrato del Vaticano? Bush ha avuto una "discussione a porte chiuse" con Papa Benedetto! Come si è chiesto uno dei miei conoscenti:"Che cosa avevano da dirsi l'un l'altro Bush e Benedetto durante quei 35 minuti di privacy a seguito dell'allontanamento dei giornalisti dalla libreria [privata] del Papa?" Altrettanto affascinante è il significato del dono 'ricco di messaggio' di Benedetto al comandante in capo degli Stati Uniti: una rara prima edizione dell'autobiografia di John Carroll di Baltimora. John Carroll fu il primo arcivescovo cattolico degli Stati Uniti e il fondatore della prima università dei Gesuiti in America - la Georgetown University!
Come profondamente ebbe a dire DS Phelan (un prete):"Il papa è il sovrano del mondo. Tutti gli imperatori, i re, i principi, i presidenti del mondo, sono come questi chierichetti per me"[29] Perché dubitare di questo? Non abbiamo visto le immagini fotografiche, i video e le immagini televisive di tre presidenti degli Stati Uniti inginocchiati in omaggio davanti alla bara del Papa Giovanni Paolo II?
Robert Higgs commenta il potere del Papa:"Osservando i molti capi di governo riuniti in Vaticano per i funerali di Papa Giovanni Paolo II, potremmo sospettare che i capi politico-militari del mondo esigano che il Papa possegga più di quello che il Papa esige che essi posseggano."[30]


Sopra c'è la foto di Bush Senior insieme al figlio, il Presidente George W. Bush, la nuora Laura, l'ex Presidente Bill Clinton e Condi Rice, in ginocchio con le mani giunte davanti al feretro di Papa Giovanni Paolo II.

Questo ci riporta piacevolmente alla domanda del perché Bush nella sua biografia abbia detto:"Nel mio anno di laurea (alla Yale) mi sono iscritto alla Skull and Bones, una società segreta, così segreta, che non posso dire niente di più."[31] Perché no? Lettore intelligente, non è forse una domanda giusta da fare? Bill Cooper dice che è perché "i membri dell'Ordine fanno un giuramento che li libera da qualunque fedeltà a re, nazione, governo o costituzione, e che include la negazione di qualsiasi successivo giuramento che essi possono fare. Giurano fedeltà solo all'Ordine e al suo obiettivo di un Nuovo Ordine Mondiale....in accordo al giuramento che Bush ha fatto quando è stato iniziato nella Skull and Bones, il suo giuramento come Presidente degli Stati Uniti non significa nulla"[32]
George Bush vorrebbe farci credere che la Skull and Bones sia solo una nota del suo passato: che egli non ha più avuto nulla da spartire con l'Ordine dopo la sua laurea a Yale. Tuttavia, nel 1971, "necessitando di un lavoro, Bush chiamò un Bonesman, Robert H. Gow. Gow, che in seguito disse al Washington Post che la sua compagnia agricola con base a Huston al momento non era in cerca di nessuno, assunse Bush come tirocinante nell'amministrazione."[33] "Nel 1977, quando Bush formò l'Arbusto Energy, la sua prima compagnia, chiese alla Skull and Bones un aiuto finanaziario. Con l'assistenza di suo zio Jonathan Bush [un Bonesman] egli mise insieme 565.000 dollari...Uno di loro contribuì con 93.000 dollari - il capitalista speculatore William H. Draper III [anch'egli un Bonesman]", e "Dodici Bones...diedero un totale di 35.000 dollari per la campagna di governatore di Bush. Almeno quarantasei Bones...diedero circa 1.000 dollari a testa per la sua campagna presidenziale, il massimo consentito dalla legge." [34]
Se vi state grattando la testa chiedendovi verso chi prendono il loro giuramento segreto di fedeltà i membri della Skull and Bones, la risposta è: i 'superiori sconosciuti' - il Papa, i capi massonici dell'Ordine, i quali rispondono a Chisciotte. E poiché, come abbiamo visto, la Skull and Bones onora il Papa e il Generale dei Gesuiti (nella figura di Don Chisciotte), allora è troppo stiracchiato concludere che la fedeltà della Skull and Bones è verso il Papa? Questo pone anche una questione: come possono gli americani riporre la loro fiducia in un presidente che custodisce segreti e li occulta così amorevolmente? Come possiamo essere sicuri che Bush non abbia preso un giuramento verso i superiori del suo Ordine che confligge con le funzioni di Presidente? Il Presidente John F. Kennedy disse:"La parola 'segretezza' è ripugnante in una società libera e aperta, e noi siamo, come popolo, intrinsecamente e storicamente contrari alle società segrete, ai giuramenti segreti e alle riunioni segrete. Abbiamo deciso molto tempo fa che i pericoli di un eccessivo e ingiustificato occultamento di fatti pertinenti superano di gran lunga i rischi che sono citati per giustificarlo. Nessun presidente dovrebbe temere il controllo pubblico del suo programma."[35] Kennedy fu assassinato!
Quindi, nel caso in cui vi stiate ancora chiedendo perché Bush "non possa dire di più" sulla Skull and Bones, forse è perché teme di condividere la sorte del Presidente Kennedy. O forse è perché, come diceva Platone:"Per aiutare a mantenere l'inganno, formeremo società e club segreti...e così, con le buone o le cattive, otterremo i nostri scopi e porteremo avanti i nostri lavori disonesti impunemente."[36]
Ben dette furono le parole del Presidente Ulysses S. Grant:“...Tutti i partiti politici segreti, legati da giuramento, sono pericolosi per ogni nazione, non importa quanto pure o patriottiche siano le motivazioni e i principi che per primi li hanno messi insieme."[37] Infatti, come scrive Arkon, i membri di queste società segrete cercano di "conquistare il potere finanziario e sociale per metterlo a disposizione del gruppo".[38] In effetti, come abbiamo visto e vedremo nuovamente, abbiamo motivo di temere i Gesuiti e i loro accoliti (Bonesmen, Rhodes Scholars, Phi Beta Kappa, etc., etc.) il cui unico scopo è quello di mettere gli uomini in alte cariche - come consiglieri dei presidenti, deputati, senatori, assistenti alla Casa Bianca e giudici della Corte Suprema - per favorire i loro scopi legati da giuramento segreto.


note:


[1] Interview by Walter Isaacson, “George W. Bush: ‘My Heritage Is Part Of Who I Am.’” Time Magazine, August 7th 2000 (Time Volume 156, No. 6) ; also reported on cnn.com (Times/CNN, August 1, 2000):


www.cnn.com/2000/ALLPOLITICS/stories/08/01/bush.7_31.a.tm/


[2] Both former President George Bush Snr. and President George W. Bush Jnr. are active members. See also, Anthony Sutton’s, America’s Secret Establishment: An Introduction to the Order of Skull and Bones (Billings: Montana, Liberty House Press, 1983).


[3] Arthur Preuss, A Dictionary of Secret and Other Societies (B. Herder Book Co., 1924), p. 161.


[4] Trevor Ravenscroft, The Spear Of Destiny: The Occult Power Behind the Spear Which Pierced the Side of Christ (New York: Putnam, 1973), p. 91; See too, Bill Cooper, Behold A Pale Horse, op. cit., p. 81; and Antony Sutton, America’s Secret Establishment, op. cit., p.7.


[5] Antony C. Sutton, America’s Secret Establishment, op. cit., p. 212.


[6] Ron Rosenbaum, “The Last Secrets of Skull and Bones,” September 1977 issue, Esquire Magazine, p. 89.


[7] Ravenscroft, op. cit., p. 161.


[8] Kris Millegan, Fleshing Out Skull and Bones, op. cit., p. 17.


[9] Ron Rosenbaum, Video footage captured on April 14, 2001, New York Observer.


[10] Alexandra Robbins, Secrets of the Tomb: Skull and Bones (New York: Little, Brown and Company Limited, 2002), p. 87. Robbins, a 1998 graduate of Yale University, is on the staff of The New Yorker’s Washington bureau.


[11] Ron Rosenbaum, “The Last Secrets of Skull and Bones,” Esquire Magazine, Sept. 1976 issue, pp. 85, 86, 89.


[12] Anthony Joseph Cascardi, The Cambridge Companion to Cervantes (Cambridge: Cambridge University Press, 2002), p. xi.


[13] Charles Francis et. al., The Great Events by Famous Historians, (The National Alumni, 1905), pp. 238-340.


[14] Miguel de Cervantes Saavedra (1547–1616), Don Quixote, or El Ingenioso Hidalgo don Quijote de la Mancha—“The ingenious gentleman Don Quixote of la Mancha” (Madrid: Francisco Robles, and Juan de la Cuesta, 1605), pt. 1, 1605; pt. 2, 1615, p. 325-329; See too, Encyclopaedia Britannica (15th edn. 1986), Vol. 15, p. 753; Harold Bloom, Genius (New York: Warner Books 2002), p. 15. It is said that after the Bible, Don Quixote is the world’s most translated book.


[15] Henry Edward, Miguel de Cervantes, His Life & Works (London: Adam and Charles Black, 1895), p. 139. Ignatius was born at Azpeitia in the Basque province of Guipuezcoa, and was given the name Don Iñigo de Oñez y Loyola.


[16] John Morley, The Works of Voltaire, (1901), already cited, heading “Ignatius Loyola.”


[17] Albert C. Stevens, The Cyclopedia of Fraternities, op. cit., pp. 355-356.


[18] Charles Francis, The Great Events by Famous Historians, op. cit., pp. 238-340.


[19] Cardinal Ratzinger (Pope Benedict XVI), Principles of Catholic Theology (San Francisco, CA: Ignatius Press 1987 [1982]), p. 392, quoting in part from Miguel de Cervantes’ Don Quixote La Mancha.

[20] Kris Millegan, Fleshing Out Skull and Bones op. cit., p. 17.

[21] Ibid., p.120.


[22] Anton S. LaVey, The Satanic Rituals: Companion to the Satanic Bible (New York: Avon Books/HarperCollins, 1972, 1976), pp. 2, 57.


[23] Antony Sutton, Esquire Magazine, Sept. 1977 issue, p. 89. Sutton was a research fellow at the Hoover Institution, Stanford University, and economics professor at California State University, Los Angeles. He was educated at the universities of London, Gottingen and California.


[24] Bob Woodward, Bush at War (NY: Simon & Schuster, 2002), p. 205.


[25] Quoted in Frank Bruni’s, “For President, A Mission and a Role in History,” New York Times, September 22, 2001, p. A1.


[26] Quoted Michael Hirsh, “America’s Mission,” Newsw


...


Copyright Notice: © P.D. Stuart, and Lux-Verbi Books. All rights reserved. Enfield, Middlesex, EN1 3ZJ, UK Tel/Fax: +44 800 1692911


link articolo originale
: http://endrtimes.blogspot.it/2007/09/skull-and-bones-codeword-barbelon.html

il libro:


Codeword Barbêlôn—666—Danger in the Vatican

Sottotitolo - The Sons of Loyola and their Plans for World Domination...
Author: Stuart, P.D.
ISBN-10: 0954359666
ISBN-13: 978-0954359669

leggi anche:

Il CFR Governato dai Gesuiti

Le connessioni dell'Amministrazione Obama con i Gesuiti e il Vaticano

Opus Dei: La Connessione Vaticano-Pentagono

I Nuovi Crociati Sono Pronti Per La Terza Guerra Mondiale?

La Blackwater, i Cavalieri di Malta e l'Ultima Crociata

Potere Temporale: Il Preteso diritto del Papa di dominare il mondo

Il Generale Gesuita Peter Hans Kovenbach e i Suoi Legami con l’11 Settembre

Fonte: http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2012/07/la-skulls-and-bones-del-papa-e-dei.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...