martedì 5 giugno 2012

Peperoncini piccanti farciti sott'olio

Ingredienti per 5 vasetti da 250ml
45 peperoncini piccanti rotondi
1 l di vino bianco secco
1 l di aceto di vino bianco
320 g di tonno sott'olio
100 g di acciughe sotto sale
3 cucchiai di capperi di Pantelleria sotto sale
maggiorana
prezzemolo
olio e.v.o.
sale grosso


Lavate i peperoncini, eliminate il picciolo e togliete semi e nervature; portate a ebollizione il vino con l'aceto e un cucchiaio di sale grosso, immergete i peperoncini, cuoceteli per 1 minuto dalla ripresa del bollore; scolateli e metteteli capovolti su un telo ad asciugare per 3 ore.

Lavate le acciughe e privatele della lisca; dissalate i capperi, frullateli insieme nel mixer con il tonno sgocciolato, 1 cucchiaio di foglie di maggiorana e 2 cucchiai di foglie di prezzemolo.

Mettete il ripieno all'interno di ciascun peperoncino e sistemateli, man mano, nei vasetti perfettamente puliti e asciugati.

Riempite i vasi con olio, fino a coprire i peperoncini; inserite gli appositi dischetti di plastica, per evitare che i peperoncini salgano in superficie.

Chiudete con i tappi e mettete i vasi in frigo; prima di consumarli, teneteli a temperatura ambiente per almeno mezz'ora.

In questo modo si conservano per 10 giorni; se volete che i peperoncini si conservino un paio di mesi in dispensa, sterilizzate i vasi chiusi per 20 minuti, in questo caso, sappiate che l'olio di conservazione tende a intorpidire.

 

Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/06/peperoncini-piccanti-farciti-sottolio.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...