mercoledì 4 aprile 2012

Lasagne al verde

Ingredienti per 6 persone:
1 confezione di lasagne secche, 8 carciofi, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1/2 bicchiere di aceto, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 70 g di parmigiano grattuggiato, 1 mazzetto di prezzemolo tritato, 1 confezione grande di besciamella già pronta, sale, pepe

Pulite i carciofi, procedendo così: tagliate i gambi, togliete le prime foglie più dure, apriteli a metà e togliete la "barba" all'interno, quindi divideteli in spicchi sottili.
In una padella antiaderente scaldate l'olio e fate saltare a fuoco vivace gli spicchi di carciofo, salate, pepate e mescolate.
Irrorate con l'aceto e lasciate evaporare, quindi sfumate con il vino bianco e portate a cottura.
Solo 5 minuti prima della fine, spolverizzate con il prezzemolo e mescolate con cura con un cucchiaio di legno.
Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Imburrate leggermente una pirofila rettangolare e versate sul fondo uno strato di besciamella.
Adagiate sopra uno strato di lasagne pronte, copritele con uno di carciofi, ancora besciamella e infine ancora uno di lasagne pronte, copritele con uno di carciofi, ancora besciamella e infine ancora uno di lasagne.
Continuate così sino a esaurimento degli ingredienti.
Concludete spolverizzando con il parmigiano grattuggiato.
Infornate 25 minuti.
A cottura ultimata, sfornate e lasciate riposare 5 minuti, quindi servite.
Un consiglio: scottate prima la pasta in acqua calda, poi passatela sotto quella fredda e asciugatela subito in un canovaccio pulito.


Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/04/lasagne-al-verde.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...