domenica 22 aprile 2012

Fusili freddi con scaglie di parmigiano

Ingredienti per 4 persone:
400 g di fusilli, 1 cestino di fragole, 100 g di funghi, 1/2 pera, 4 piccoli carciofi, 40 g di parmigiano, 4 pomodori secchi, 3 limoni, qualche foglia di menta, 6 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale


Preparazione
1) Lasciate ammorbidire i pomodori in una ciotolina con acqua tiepida per 30 minuti.
Cuocete i fusili in abbondante acqua salata, scolateli al dente, conditeli con 2 cucchiai di olio e lasciateli raffreddare ben allargati su un vassoio.
Lavate le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti.

2) Riducete il formaggio a scaglie.
Spremete i limoni per ricacavarne il succo.
Sbucciate la pera, tagliatela in quarti, privatela del torsolo, riducetela a fettini sottili e irroratela con parte del succo di limone per non farla annerire.
Pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili, immergendoli via via in acqua fredda acidulata con la metà del succo di limone rimasto.

3) Pulite i funghi, privandoli della parte terminale terrosa, passateli con un panno umido, tagliateli a fettine e bagnateli con il succo di limone rimasto per non farli annerire.
Scolate i pomodori e tagliateli a pezzetti.
Mescolate tutti gli ingredienti preparati in un'insalatiera, condite con il resto dell'olio e la menta finemente spezzettata e servite.


Fonte notizia: Vero cucina maggio 2011

Fonte: http://cucinanaturale.blogspot.com/2012/04/fusili-freddi-con-scaglie-di-parmigiano.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...