mercoledì 14 marzo 2012


Musescore, software di notazione completamente gratuito che offre tuttele funzioni necessarie per la copia di partiture al computer.


MuseScore è un programma libero di notazione musicale WYSIWYG multipiattaforma, che offre un'alternativa conveniente a programmi professionali quali Sibelius e Finale.


I musicisti alle prese con la notazione musicale hanno sicuramente a che fare con software molto potenti ma costosi: la scelta ricade, nella maggior parte dei casi, su due programmi, ovvero Sibelius e Finale.
Se, però, siete a corto di soldi e non avete bisogno di tutte le funzioni messe a disposizione dai due potenti software sopra citati, potete provare MuseScore.

Si tratta di un software di notazione molto semplice, che offre tutte le funzioni necessarie per la copia di partiture al computer. E, in più, è completamente gratuito. Musescore può lavorare con l’interfaccia MIDI, importa ed esporta i file MIDI ed è disponibile in 15 lingue, tra cui l’italiano.

Alcune caratteristiche:




  • WYSIWYG (What You See Is Wath You Get), le note si inseriscono in un "foglio musicale virtuale"


  • Numero illimitato di pentagrammi


  • Fino a quattro voci per pentagramma


  • Inserimento delle note facile e veloce con la tastiera del PC, con il mouse, o con una tastiera MIDI


  • Sequencer integrato e sintetizzatore software FluidSynth


  • Importazione ed esportazione file MusicXML e Standard MIDI File (SMF)


  • Disponibile per Linux


  • Licenza GNU GPL



Formato dei file.

MuseScore supporta un'ampia varietà di formati di file, che permette di condividere e pubblicare le partiture nel formato che meglio soddisfa le proprie esigenze. È possibile importare i file selezionando dal menù File → Apri ed esportarli via File → Salva come.... Oltre ai formati elencati qui di seguito, è possibile salvare e condividere le partiture sul web all'indirizzo MuseScore.com con il comando File → Save Online....
Formato nativo di MuseScore

Formato MuseScore compresso (*.mscz)
.


MSCZ è il formato standard dei file MuseScore ed è raccomandato per la maggior parte dei casi. Una partitura salvata in questo formato occupa poco spazio sul disco ma mantiene tutte le informazioni. Questo formato è la versione “zippata” del formato .mscx.


Formato MuseScore (*.mscx)
.


MSCX è la versione non compressa dei file MuseScore. Una partitura salvata in questo formato non perde nessuna informazione eccetto le immagini. È raccomandato se avete bisogno di modificare manualmente il file utilizzando un editor di testo. Le precedenti versioni di MuseScore usavano l'estensione MSC. Tuttavia l'estensione di file MSC presenta un conflitto di associazione nell'ambiente Windows ed è bloccato da alcuni provider di posta elettronica. La nuova estensione di file MSCX sostituisce la vecchia estensione MSC a causa di questi problemi.


Nota riguardo i font: MuseScore non incorpora i font nel file. Se si desidera condividere un file MuseScore con altre persone scegliere un font per il testo che le altre persone hanno sul loro computer. Quando un computer non ha i caratteri specificati nel file, MuseScore utilizza al suo posto un carattere di ripiego. Naturalmente questo tipo di carattere avrà un aspetto diverso.

File di backup di MuseScore.

File di backup di MuseScore (.*.mscz, oppure .*.mscx,).


MuseScore crea automaticamente dei file di backup e li salva nella stessa cartella del file normale. Il file di backup è contraddistinto da un punto (.) all'inizio del nome del file e una virgola (,) alla fine (per esempio se il file normale si chiama "senzatitolo.mscz", allora il file di backup si chiama ".senzatitolo.mscz,"). La copia di backup contiene l'ultima versione precedentemente salvata del file normale e questo può essere importante se il file della copia normale si corrompe, oppure se si vuole dare un'occhiata a una versione precedente della partitura. Per aprire un file di backup di MuseScore si deve prima rinominarlo togliendo il punto e la virgola. Siccome questo file di backup si trova nella stessa cartella del file normale, è necessario dargli un nome univoco (per esempio potete cambiare il nome del file da ".senzatitolo.mscz," a "senzatitolo-backup1.mscz").

Se state utilizzando Linux, per poter visualizzare i file di backup di MuseScore dovete cambiare le impostazioni di visualizzazione selezionando "Mostra file nascosti".




Stampare e leggere (solo esportazione).


  • PDF (*.pdf)
Portable Document Format (PDF) è il formato ideale per condividere con altre persone delle partiture che non devono essere modificate. La maggior parte degli utilizzatori di computer hanno già installato un programma per visualizzare i file PDF e quindi non devono installare ulteriori software per visualizzare le vostre partiture.


  • PostScript (*.ps)
PostScript (PS) è un linguaggio di descrizione della pagina molto diffuso e utilizzato nella stampa professionale.


  • PNG (*.png)
Portable Network Graphics (PNG) è un formato di immagine bitmap largamente supportato in ambiente Windows, Mac OS e Linux. Questo formato di immagine è particolarmente popolare nel Web. È possibile esportare le partiture utilizzando un file PNG per ogni pagina. Con questa funzione MuseScore crea delle immagini che contengono quello che appare nella pagina stampata. Se si vogliono creare delle immagini che contengano elementi visibili solo nelle schermate (come le cornici delle caselle, le note invisibili, le note colorate perché fuori estensione) selezionare Modifica → Preferenze... (Mac: MuseScore → Preferenze...), fare clic sulla scheda "Esportazione" e selezionare l'opzione "Funzione cattura schermo".


  • SVG (*.svg)
I file nel formato Scalable Vector Graphics (SVG) possono essere aperti da diversi browser (con l'eccezione di Explorer) e dalla maggior parte dei programmi di grafica vettoriale. Tuttavia la maggior parte di questi software non supporta i font di caratteri inclusi (embedded) per cui i font di MuseScore devono essere installati per visualizzare correttamente i file.

Ascoltare (solo esportazione)
.



  • WAV Audio (*.wav)
WAV (Waveform Audio Format) è un formato audio non compresso sviluppato da Microsoft e IBM ma largamente supportato dai software per Windows, Mac OS e Linux. Questo è il formato ideale per la creazione di CD visto che non c'è perdita di qualità del suono. Tuttavia la grandezza di questi file li rende difficili da condividere via e-mail o tramite web.


  • FLAC Audio (*.flac)
Free Lossless Audio Codec (FLAC) è un formato audio compresso. I file FLAC sono grandi approssimativamente la metà dei file non compressi ma di altrettanta buona qualità. Windows e Mac OS non supportano direttamente il formato FLAC ma un lettore come per esempio VLC media player può riprodurre i file FLAC in ogni sistema operativo.


  • Ogg Vorbis (*.ogg)
Ogg Vorbis è un formato audio libero progettato per essere il sostituto del popolare MP3 (formato audio proprietario). Come gli MP3, i file Ogg Vorbis sono relativamente piccoli (spesso un decimo di un file audio non compresso) ma con una certa perdita della qualità del suono. Windows e Mac OS non supportano direttamente il formato Ogg Vorbis. Comunque software come VLC media player e Firefox possono riprodurre i file Ogg in ogni sistema operativo.

Condividere con altri software di musica
.



  • MusicXML (*.xml)
MusicXML è lo standard universale per la rappresentazione delle partiture e può essere utilizzato dalla maggior parte dei programmi di notazione attualmente disponibili compresi Sibelius, Finale e più di altri 100 programmi. È il formato raccomandato per condividere le partiture tra i diversi programmi di notazione musicale.


  • MusicXML compresso (*.mxl)
Crea dei file più piccoli rispetto al formato MusicXML standard. Il formato MusicXML compresso è un nuovo standard e a tutt'oggi è meno supportato dagli altri programmi di notazione musicale.


  • MIDI (*.mid, *.midi, *.kar)
Musical Instrument Digital Interface (MIDI) è un formato largamente supportato dei sequencer e dai programmi di notazione musicale. Tuttavia i file MIDI sono progettati per la riproduzione e non per la notazione. Pertanto non contengono, per esempio, informazioni riguardanti formattazione, alterazioni, voci, abbellimenti, articolazioni, ritornelli, armatura di chiave e altri simboli. Per condividere i file con gli altri programmi di notazione musicale utilizzare il formato MusicXML. Se si è interessati soltanto alla riproduzione della partitura, allora è possibile utilizzare il formato MIDI


  • LilyPond (*.ly) (solo esportazione)
Il formato LilyPond è quello utilizzato dal programma di notazione Lilypond. Tuttavia l'esportazione in questo formato è al momento sperimentale e incompleta.


  • MuseData (*.md) (solo importazione)
MuseData è un formato sviluppato da Walter B. Hewlett all'inizio del 1983 come primo formato per condividere la notazione musicale tra i diversi software. Da allora è stato eclissato dal formato MusicXML, ma sono ancora disponibili sul web diverse migliaia di partiture in questo formato.


  • Capella (*.cap) (solo importazione)
I file CAP sono creati dal programma di notazione Capella. MuseScore importa questo tipo di file in modo abbastanza preciso.


  • Bagpipe Music Writer (*.bww) (solo importazione)
I file BWW sono creati dal programma di notazione di nicchia Bagpipe Music Writer.


  • BB (*.mgu, *.sgu) (solo importazione)
I file BB sono creati dal programma di arrangiamento musicale Band-in-a-Box. MuseScore ha un supporto sperimentale per l'importazione dei file BB.


  • Overture (*.ove) (solo importazione)

I file OVE sono creati dal programma di notazione Overture. Questo formato è diffuso soprattutto in Cina, Hong Kong, Taiwan. Questa funzione è sperimentale.

Plugins.























































































































































Plugin Categoria Autore
ABC Import Plugins, Import lasconic
Add Staff Plugins Marc Sabatella
Batch Export Plugins, Batch processing, Export, Convertor, File management, Import Marc Sabatella
Color all Half Step Notes (Sharps & Flats) Red Plugins magataganm
Color the notes of each voice Plugins ozcaveman
Concertina Tablature Plugins RichHelms
Convert a natural minor key to either harmonic or melodic Plugins, Composing tools, Notes & Rests johnhenry
Convert leadsheet to Impro-Visor playalong file Plugins JazzClub
Count Notes (Create performance notes from score commonly used in Handbell scores) Plugins, Notes & Rests magataganm
Create Chords Plugins, Composing tools johnhenry
Creative Commons License Generator Plugins KoRnKloWn
Crescendo or Diminuendo Note Velocities Plugins KoRnKloWn
Cue Notes Plugins Marc Sabatella
Detect simple harmonies (Major, minor, Septime) Analysis, Plugins merte
Explode / Implode Plugins Marc Sabatella
German note names and fingering for brass Plugins, Notes & Rests Minitubist
iRealb - A plugin to convert a MusicXML file into a iRealb chart Plugins, Batch processing, Export, Convertor, Third-party integration dwright
Keyboard View Score Analysis, Plugins, Notes & Rests, Simplified notation robson_cozendey
Micro-interval tuning Accidentals, Plugins, Playback Miwarre
Plugin Console Plugins lasconic
Recorder fingering Plugins lasconic
Recorder Tablature Plugins dvescobedo
Remove notes color Plugins lasconic
Reset Note Velocities (Dynamics) to user selected value Plugins magataganm
Retrograde Plugins, Composing tools, Notes & Rests lasconic
Scales Accidentals, Plugins, Playback Miwarre
Score Statistics Plugins, Composing tools Miwarre
Shakuhachi and Shinobue Plugins tcbnhrs
Shape notes - Sacred Harp & Aiken Plugins, Notes & Rests, Simplified notation lasconic
Slash Notation Styles Plugins Marc Sabatella
Snippet creator Plugins lasconic
SoundCloud Plugins lasconic
Tin Whistle Tab Plugins, Composing tools seven
Trumpet Fingering and Notes English Plugins, Notes & Rests avcavc
Tune notes for playback with micro tonal intervals Plugins daeavelwyn
Version Numbers Plugins, Other David Bolton


Download.


  • Ubuntu: Nel repository "universe" di Ubuntu sono disponibili gli eseguibili pronti per l'installazione. Questi eseguibili sono spesso delle versioni più vecchie rispetto alla versione stabile corrente. Ricerca con il tuo gestore dei pacchetti "mscore", oppure clicca qui per installare direttamente dal tuo browser.

  • Ubuntu stable backports: È sempre disponibile nel mscore-stable repository la versione stabile più recente (è una versione presente nei repository backport Debian, differente dal package ufficiale Ubuntu, supportato ma spesso più vecchio). Si deve essere consapevoli che questo package non riceve necessariamente supporto dagli sviluppatori Ubuntu o Debian.

  • Debian: Il pacchetto "mscore" è stato reso disponibile in Debian (e derivati) a partire dalla versione lenny, e può essere installato dal repository principale utilizzando il gestore di pacchetti. Il package aggiornato è disponibile per Sid e Squeeze. Se volete utilizzare la versione corrente stabile di MuseScore, potete scaricare i file "deb" presso il sito SourceForge.


Video tutorials:



Screenshots.

Finestra iniziale di MuseScore con la partitura di esempio

Screen shot of main window

Finestra di impostazione pagina con l'anteprima di stampa

Page Settings dialog

Finestra di modifica stile

Style Editor dialog

Creazione guidata nuovo spartito

New Score wizard: Title and other text
New Score wizard: Add instruments
New Score wizard: Time signature and measure options

Finestra di dialogo parte

Excerpts dialog

Bach: Concerto Italiano

Screen shot of demo file: Italian Concerto

Modalità di modifica legatura

Screen shot of slur edit mode








Google


Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:






Fonte: http://reubuntu.blogspot.com/2012/03/musescore-software-di-notazione.html

Condividi l'articolo:

A FINE PAGINA puoi COMMENTARE l'articolo!

Sei il primo a commentare

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

INFORMARMY.com Template Blogger Green INFORMARMY.com

TOP