giovedì 8 marzo 2012

2012, black out e new age

NB: questo articolo sarebbe da approfondire, ma la cosa più importante per i lettori di questo blog è leggere attentamente tutto il materiale collegato e farsi una propria opinione. Se volete commentare l'articolo potete sempre scrivermi (i commenti dentro il blog sono riservati ai soli collaboratori); i commenti più interessanti verranno pubblicati assieme ad una mia risposta.






Nel seguente video troviamo un sedicente maestro, autore per altro di un libro sulla "religione della nuova era" (il titolo è tutto un programma) che avvisando delle prossime tribolazioni date per scontate (tempesta elettromagnetica solare con black out di 3 settimane, crisi economica che innesca una guerra mondiale con ingenti morti e distruzioni, possibile impatto sulla terra di un corpo celeste), afferma che in fondo è come quando vogliamo cambiare il salotto, che buttiamo via i mobili vecchi per poi mettere quelli nuovi, quasi a dire che siccome questo pianeta è tutto da cambiare l'idea di qualcosa che faccia piazza pulita non è poi tanto male; alla fine, per quelli che resteranno (sopravvivendo a epidemie, carestie, radiazioni nucleari ...) si aprirà dopo tante tribolazioni un periodo di pace di 300 anni.

Davvero una bella prospettiva! E chi dobbiamo ringraziare per questo splendido regalo? La divinità cui si riferisce costui? O forse entità come il governo degli USA della Cina, della Russia, dell'Italia, della Spagna, della Grecia, la monarchia d'Inghilterra e le altre monarchie europee, la rete sinarchica dell'élite che gestisce occultamente il pianeta asfissiandolo con le scie degli aerei e manipolandone il clima anche per mezzo di riscaldatori ionosferici?

Il black out annunciato dalla NASA sarà forse di orgine artificiale, o quanto meno sarà esasperato per mezzo di questi orrendi congegni capaci di creare persino terremoti artificiali?




Fonte: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/03/2012-black-out-e-new-age.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...