venerdì 6 gennaio 2012

PERDITE IN SITUAZIONE DI GRAVIDANZA

LETTERA

LIEVI PERDITE ALLA QUARTA SETTIMANA

Carissimo Valdo!
E' vero che nei primi tempi della gravidanza, delle lievi perdite possono significare che il livello degli ormoni non è abbastanza alto (sotto i mille) e che questo provochi il flusso sanguigno? In tal caso si può aumentare questo livello ormonale senza prendere alcun farmaco?

QUIALCHE ANSIA NON MANCA

Tutto questo è a detta del ginecologo. Siccome mi fido poco della sanità e di lei invece ho molta fiducia e stima, vista anche l'ansia di questi ultimi giorni, le chiedo se gentilmente può darmi una risposta.
Volevo aggiungere che questa è per me una seconda gravidanza. Essendo vegana da 3 anni, noto differenza tra l'una e l'altra. Grazie e buon anno.
Giorgia

*****

RISPOSTA

ANSIA E PREOCCUPAZIONE VANNO ELIMINATE

Quello delle perdite ematiche in gravidanza è un fenomeno abbastanza frequente e, nella maggior parte dei casi, non deve destare inutili ansie e inopportune preoccupazioni. Soprattutto se si parla di perdite lievi, tendenti più al marrone che al rosso. Ci possono anche essere delle piccole perdite rosse successive a dei rapporti sessuali.

FALSI MESTRUI E SEGNI DI CONFERMA GRAVIDANZA

Esistono pure dei casi di falsi segnali mestruali in donne incinte, con mestruo in genere scarso che dura una o due settimane, e sui quali i ginecologi parlano di cause ignote, mentre l'igiene naturale parla di scarico naturale tossine per degli eccessi alimentari e conseguenti anomalie interne.
In questi casi, sorgono inevitabili dubbi sulla propria condizione di gravidanza. Ma non servono ulteriori conferme strumentali. I sintomi sicuri di gravidanza sono quelli soliti, ovvero la tensione insolita al seno, il gonfiore addominale, la stanchezza determinata dal flusso sanguigno verso il ventre (e quindi l'inevitabile stato anemico delle zone periferiche del corpo (mani, gambe, epidermide).

RIDUCIAMO AL MINIMO INDISPENSABILE VISITE, ECOGRAFIE E CONTROLLI

Chiaro che i ginecologi pretendono di essere consultati ad ogni piè sospinto, sia che si tratti di un semplice raffreddore che di un problema più serio. In realtà le future mamme fanno bene a starsene tranquille e serene, dando fiducia a se stesse a all'andamento positivo della gravidanza. Più si dipende da controlli e consulti è maggiore l'ansia, ingrediente negativo e patologico di ogni malessere.

CON LE PERDITE SI REALIZZA UN MIGLIORE EQUILIBRIO INTERNO

Qualora si parli di perdite bianche, siamo in presenza di espulsione di sostanze corrotte, e quindi di positiva crisi detossificante, preziosa per l'organismo. Le perdite di qualsiasi tipo, non vanno mai contrastate o interrotte. Una loro ritenzione significherebbe aggravamento della congestione e dello stato infiammatorio interno

A VOLTE E' GIUSTO RICORRERE AGLI SPECIALISTI

In ogni caso, le perdite che indicano una eventuale prognosi seria o sfavorevole, e che richiedono visita ginecologica, hanno precise caratteristiche:

1) Sono perdite abbondanti e continue.
2) Sono perdite di colore rosso vivo indicanti processo emorragico in corso.
3) Sono accompagnate da dolore pelvico e da contrazioni uterine.

LA DONNA INCINTA NON E' UN EXTRATERRESTRE

Quanto allo stato ormonale, la donna incinta non è un extraterrestre, ma un essere umano in normale fase riproduttiva. Deve semplicemente rincorrere l'equilibrio generale e l'armonia del corpo e della mente, e non pensare alla super-alimentazione e al super-livello ormonale.

SERENITA', EQUILIBRIO ED ARMONIA

Se una persona sta bene, respira bene, si alimenta bene, si ripulisce internamente bene grazie a un efficiente ricambio metabolico, ogni cosa funziona, incluso il complesso cronometrico interno chiamato sistema endocrino. La donna in attesa deve semplicemente vivere serena come sempre, dando priorità e preferenza a cibi e comportamenti compatibili con i suoi gusti, le sue convinzioni, le sue sensazioni, la sua capacità digestiva ed assimilativa, il suo spirito etico ed estetico.

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2012/01/perdite-in-situazione-di-gravidanza.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...