giovedì 19 gennaio 2012

Istruzioni per una buona tazza di tè verde




La leggenda narra che il tè sia nato in Cina nel 2700 a.C., sotto il regno dell’imperatore Shen Nung. Mentre questi riposava all’ombra e un servitore faceva bollire l’acqua, una folata di vento adagiò nel pentolino alcune foglie di tè. L’imperatore, che aveva sete, bevve e se ne innamorò. Da allora il tè si diffuse dalla Cina in tutto il mondo.



Viene fabbricato a partire dai giovani germogli dell’arbusto Camellia sinensis, una pianta tropicale, probabilmente originaria dell’India, che venne portata in Cina lungo la via del tè.

Il tè nero è il più diffuso ed è consumato di più in Occidente

il tè verde è preferito solo dal 20% dei consumatori ed è consumato soprattutto il Oriente. Unica eccezione l’India, si consuma quasi esclusivamente tè nero.



E’ il tè che subisce meno trasformazioni, la produzione avviene ancora oggi in modo artigianale. Il tè rimane verde, perché le foglie non vengono fermentate. Il contenuto di caffeina è in media quattro volte minore rispetto al tè nero.



Proprietà

Un terzo del peso delle foglie è rappresentato da una classe di antiossidanti i polifenoli, chiamati anche catechine; sono questi i maggiori responsabili del potere anti-tumorale del tè verde.

La catechina più importante è l’EGCG o epigallocatechina 3-gallato, che possiede il potenziale antitumorale più elevato.

Molti studi realizzati nel corso degli ultimi anni attribuiscono a tè verde un’azione benefica dei tumori della vescica e della prostata, del seno e dello stomaco. In vitro l’EGCG inibisce la crescita di molte cellule tumorali, tra cui quelle delle leucemie umane. Studi realizzati su animali, hanno dimostrato che il tè verde previene tumori indotti da agenti cancerogeni.

Il meccanismo di azione potrebbe essere a livello dell’angiogenesi, ovvero l’EGCG del tè verde è in grado di bloccare la proliferazione dei vasi che alimentano il tumore.



Importante

Il tempo di infusione delle foglie è un fattore estremamente importante; una infusione di 5 minuti porta ad estrarre solo il 20% delle catechine che potrebbero essere presenti con un’infusione di 8-10 minuti.

9 mg polifenoli per tazza, dopo 2 minuti di infusione

540 mg polifenoli per tazza, dopo 10 minuti di infusione.



Fonti. Holly Phaneuf. Erbe tutta la verità. Oscar Mondadori, 2009; Gingras e Beliveau. L’alimentazione anti-cancro. Sperling & Kupfer 2006.



Istruzioni per una buona tazza di tè verde per la prevenzione tumorale

-Scaldare 250ml di acqua per tazza e spegnere appena giunge ad ebollizione

-Aggiungere un cucchiaino raso di tè verde in foglia nell’acqua, posto all’interno di un apposito filtro contenitore (in alternativa utilizzare teiere o tazze provviste di filtro incorporato)

-Lasciare in infusione 10 minuti

Il tè va sorseggiato appena preparato. Bere tiepido, mai bollente. Preferibilmente senza zucchero, o in alternativa con un cucchiaino raso di miele.



Sono consigliate 3 tazze di tè verde al giorno.

Il tè verde esiste in tante varietà, ovviamente da provare tutte!

Tra le principali: bancha (più delicato), sencha (più carico), genmaicha (addizionato con riso tostato), al gelsomino.




Le ricette della Lilt, Lega italiana per la lotta ai tumori

Clicca mi piace sulla sua pagina facebook http://www.facebook.com/LILTsedecentrale


Fonte: http://www.tiziana-stallone.com/2012/01/istruzioni-per-una-buona-tazza-di-te.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...