venerdì 3 febbraio 2012

IPOPARATROIDISMO, IPOCALCEMIA E VITAMINA-D

LETTERA

STO PRENDENDO UNA SPORTA DI VITAMINA-D

Buongiorno, posso un quesito? Sono passata all'alimentazione Veg da 5 mesi, non ho mai consumato molte proteine animali nella mia esistenza (ho 47 anni). Da 10 anni ho un ipoparatiroidismo da malattia autoimmune. Prendo una sporta di vitamina-D e di calcio-carbonato ma continuo a soffrire di ipocalcemia.

ENDOCRINOLOGO-LATTAIO INORRIDITO

L'endocrinologo che mi segue inorridisce del fatto che abbia tolto i derivati del latte. Ho disquisito con lui sulla effettiva utilità della caseina. Mi guardava come se io fossi una pazza. In generale sto bene anzi benissimo, al punto di fregarmene dell'ipocalcemia. In ogni caso ce l'avrò sempre, anche bombardandomi di calcio. Ha qualche consiglio in più per una Veg ipocalcemica? Grazie mille.
Maria Letizia

*****

RISPOSTA

UN BREVE MESSAGGIO MA DUE ARGOMENTI PICCANTI

Ciao Maria Letizia, vorrei scatenarmi e produrre un bell'articolo su questa interessante e paradossale situazione, dove da una parte tu prendi una sporta di vitamina-D sintetica, che fa malissimo (occhio alla tua salute!), e dall'altra hai un endocrinologo obsoleto e disinformato, appeso in eterno alle tette della mucca.

TESINE DI SUPPORTO

Ho qualcosa da proporti su vitamina-D e calcio:

- I danni delle integrazioni vitaminiche infantili, del 2211/11
- Vitamina-D, calcio e osteoporosi, del 6/1/10
- Quanto calcio assimiliamo e quanto ne scartiamo, del 17/12/11
- Arroganza igienistica o arroganza zootecnica, del 30/4/11
- No alla proteina, no a Soros, no a Rockefeller, del 10/12/11

STIAMO ATTENTI ALLA VITAMINA-D, NON SERVONO INTEFGRAZIONI

Le ultime posizioni dei ricercatori americani, basate su accurate ricerche sulla vitamina-D, hanno messo in allarme ed in subbuglio metà America. Contrariamente a quanto pensato finora, quando si supera la soglia dei 20-30 mg per mL di sangue, succedono nel nostro organismo cose turche. Troppa vitamina-D, e si intende sempre e solo quella sintetica, fa malissimo per le ossa, ed in più produce danni cardiaci. Come se non bastasse porta alla dialisi renale.

DOVE TROVARE LA VIRAMINA-D NATURALE

La vitamina D serve non per se stessa ma per dare supporto alla assimilazione del calcio. Si trova nel sole e nei ricettacoli assorbi-sole. Nei fiori, nei carciofi, nei germogli, nei semi, nella frutta, e nei cereali. Ma soprattutto si trova nella esposizione solare.

IL CALCIO SI TROVA ABBONDANTE IN NATURA, BASTA SAPERLO ASSIMILARE

Per quanto concerne il calcio, la prima cosa da fare è non disperdere quello che già abbiamo. Niente sale e niente aceto nelle verdure e in tutto il resto, e niente bevande gassate o cole. Per le sostanze contenenti calcio, nessuno batte il sesamo (1160 mg per 100 grammi), le mandorle (234 per 100), il tarassaco ( 187 per 100) il crescione e i cavoli (151 per 100) i semi di girasole ( 110 per 100) le cicorie (81 per 100).

SERVE STARE SUL CRUDO

Si intende che devi stare sul crudo e che devi migliorare l'assimilazione, respirando bene, muovendoti, esponendo la pelle all'aria, all'acqua e al sole, quando ciò è possibile.
Ti consiglio di non pendere integratori e di incrementare invece i centrifugati di tuberi e le verdure crude.

DA' UNA STRIGLIATA AL TUO ENDOCRINOLOGO, RIMASTO CON LE GOMME A TERRA

Nelle tesine allegate c'è tutto quello che serve sul latte, e ti autorizzo a farle giungere al tuo endocrinologo, Il celebre dr Spock, che ha arringato per anni un miliardo di indiani, donne in gravidanza e mamme con bambini, spingendoli a bere latte, si è presentato in tutti i canali televisivi a smentire se stesso, e a dire all'India, con tanto di lacrime vere di pentimento, di "Stare alla larga dal latte e dai latticini". Nel cavolo crudo c'è il doppio di calcio che nel miglior latte, ed è un calcio organicato ed assimilabile, con il calcio-lanzichenecco misto a caseina, che va ad incollare i villi e il tubo intestinale, riducendo paurosamente il potere assimilativo da 400-600 mq (2 campi da tennis) a 40 mq (un piccolo sgabuzzino).

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2012/01/ipoparatroidismo-ipocalcemia-e-vitamina.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...