lunedì 9 gennaio 2012

INVITO A GRAN CANARIA E SERENITA' DEL SAPER VIVERE

LETTERA

QUALCHE GIORNO DI RELAX A PUERTO RICO, CON FRUTTA, VERDURA E BUONUMORE

Ciao Valdo, non scordare che sei una persona veramente speciale, sempre presente nei nostri pensieri e nella nostra vita. Nell'attesa di andare sotto il Vesuvio, come da tua tesina, ti invito con tua moglie nel frattempo a passare qualche giorno di relax a Puerto Rico di Gran Canaria, ospite mio. Rimaniamo qui fino ai primi di marzo. Ti garantiamo frutta verdura e buonumore a volontà. Un abbraccione.
Giorgio&Naty

*****

RISPOSTA

UN GRADITISSIMO INVITO CHE TEMO DI NON POTER ACCOGLIERE

Carissimi Giorgio e Naty, speciali siete anche voi per me, ma piazzarmi questo favoloso ed intrigante invito il 10 gennaio, quando ho una conferenza a Udine per il 19 del mese, una a Roma per il 2 febbraio, e un viaggio Asia a inizio marzo con conferenza a Shandong-Cina il 28/3 e un paio di conferenze possibili e prenotate in linea di massima tra Jakarta e Bali per metà mese, mi rende come minimo irrequieto. Non so se gioire per la bellezza dell'invito che rimane comunque iniziativa graditissima, o se piangermi addosso di rimpianti per non farcela a prendere il primo volo da Venezia o da Milano e venirvi a trovare.

UNA RESIDENZA CALDA ED ACCOGLIENTE, DA USARE COME SCUOLA DIMOSTRATIVA DEL SAPER ABITARE E DEL SAPER VIVERE

Ricordo come adesso la visita del 4 settembre 2010 alla vostra magnifica suite nel centro storico di Carpi. In mezzo secolo di peregrinare per il mondo ne ho viste di case graziose, non escludendo residenze artistiche, presidenziali, diplomatiche, con piscine e giardini da mozzare il fiato. Niente di tutto questo da voi (cose che sicuramente riscontrerei nel residence collinare), ma in mezz'oretta o forse meno, mi sono reso conto come la vostra tana cittadina abbia, oltre che un’eleganza unica per design e sobrietà, caratteristiche qualitative davvero eccezionali.

UNA DISPENSA DA RUBARE E TRAPIANTARE IN TUTTE LE CASE INTELLIGENTI

Se abitassi nei dintorni di Modena, e dovessi fare delle lezioni universitarie di alto livello ecologico su come arredare, e soprattutto come rifornire una casa dei giusti alimenti, disponendoli in modo razionale, sano, stimolante ed attraente, ebbene vi chiederei il permesso, a ovvio pagamento perché le lezioni costano, di portare regolarmente i miei allievi architetti-ecobiologi-nutrizionisti-salutisti a visitare la vostra abitazione, ad aprire e fotografare uno a uno gli spaziosi cassettoni della dispensa con le decine di cereali speciali, di legumi speciali, di frutta secca, di pop-corn rossi, neri e gialli, di materiale biologico assortito, ivi disposti in modo ordinato, razionale e gradevolissimo alla vista.

UN FRIGORIFERO DIFFUSORE DI PROFUMI E DI AROMI SOLARI

E vi chiederei il permesso di far loro aprire aprire e fotografare il vostro frigorifero, con temperature ai minimi livelli e un profumo magnifico emanato ad ogni apertura del medesimo.
Pesche e nettarine, albicocche e fragole, ciliegie rosse e nere di Vignola, e 3 tipi di fichi freschi (fioroni verdi, rossi e neri) raccolti la mattina stessa sui vostri alberi di campagna.
Fichi dal sapore magnifico che mi hanno deliziato per diverse ore.
Più la cantina ventilata coi pompelmi, i meloni, le angurie, le uve, i cavoli e le cicorie.

IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA ABITARE

Abitare non significa semplicemente arredamento, lampadari e tappeti. Non significa solo quadri di valore, tendaggi da favola, salotti sgargianti, tavoli e pavimenti lustrati giornalmente, studi corredati da antichi volumi rilegati e da pergamene, servizi con avvolgenti specchiere e vasche per l'idromassaggio. Abitare non significa semplicemente verificare in agenda che il conto in banca non subisca troppa corrosione, e che gli investimenti si salvino dalla paurosa crisi che ci avvolge tutti.

ARIA, SOLE E RELAX

Abitare significa soprattutto vivere, respirare, far entrare l'aria e il sole, portare all'interno del nostro ambiente il profumo della natura, il carburante che ci appaghi, ci ingentilisca e ci dia un pizzico di vita in più e non un anticipo di morte.
Che casa è mai una che abbia tutto bello ed elegante, e che poi, quando apri il frigo, ti arriva il puzzo insopportabile, l'ondata stomachevole della cimiteriale putrefazione?

CHE SENSO HA VIVERE E RESPIRARE IN UN AMBIENTE CONTAMINATO?

Può mai essere amorevole, armoniosa, calda ed accogliente una casa contaminata dalla violenza e dalla crudeltà, una casa che abbia al suo interno un pezzo di macelleria e un mini-obitorio chiamato refrigeratore, una finestra verso l'odiosa sopraffazione e la drammatica scena di uno stanzone non troppo distante, che ripropone l'eco dello stramazzare al suolo di un innocente bovino appena decapitato? Potranno mai essere sereni, felici e in pace con se stessi gli abitanti di una casa del genere? Potranno mai apportare aria serena il ciclamino, l'azalea e il geranio, quando aleggia dalla cucina l'olezzo del sangue e lo stomachevole miasma del brodo di gallina?

PERSONE SPECIALI A CUI NON VORREI MAI DIRE DI NO

Ecco perché mi duole veramente il cuore al dover per forza rinunciare a un graditissimo invito come questo, che arriva da persone che sento di voler bene come fossero davvero della mia stessa famiglia. Da persone felici perché dotate di amore per se stesse e per il prossimo, da persone che sanno vivere non per i mezzi economici che hanno, quanto per i superlativi strumenti cognitivi, estetici e spirituali di cui Madre Natura li ha evidentemente dotati a piene mani.
Trovo giusto pubblicare questo loro messaggio, dato che Giorgio è personaggio insostituibile, oltre che colonna portante del progetto salutistico che stiamo portando avanti.

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2012/01/invito-gran-canaria-e-serenita-del.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...