mercoledì 18 gennaio 2012

IL DISTURBO DELLA FAME INCONTROLLATA

LETTERA

SEI IL RESPONSABILE DEL MIO RITROVATO BENESSERE A COSTO ZERO

Caro meraviglioso Valdo, grazie! Sei un faro nella notte, un riferimento indispensabile, il "responsabile" del mio ritrovato benessere a costo zero. La semplicità dell'igienismo è quasi disarmante e demolisce in un lampo il fiume di ideologie distorcenti e mirate al profitto incosciente. Non a caso formiamo una combriccola di amici assidui frequentatori del tuo bellissimo blog.

NON HO TROVATO TRA GLI SCRITTI QUALCOSA SULLA BULIMIA, O SULLA FAME INCONTROLLATA

Ho cercato invano in tutto il materiale che ho letto (i tuoi libri e moltissime tesine) qualcosa a proposito del disturbo da alimentazione incontrollata, di cui credo di soffrire, che rimane l'unico mio problema di salute, dopo aver fatto piazza pulita di coliti, acne, capelli secchissimi ed eutirox (ho subìto, 16 anni fa, un'emitiroidectomia ed ho un nodulo sul lobo sopravvissuto alla furia chirurgica).

FATICA A SMETTERE

Faccio fatica a smettere di mangiare, ad esempio a fine pasto o se assaggio qualcosa, e il cibo è un chiodo fisso: mi capita di tornare a casa e ingurgitare - senza neanche togliermi la giacca di dosso - quantità indicibili di frutta secca, in particolare noci e mandorle, e nei momenti peggiori di qualunque cosa mi capiti sotto tiro. Ho sempre la necessità di controllarmi, altrimenti mangerei fino a sentirmi male.
So che l'igienismo non fa, giustamente, questioni di quantità, ma siccome il mio problema sono proprio le quantità, potresti indicarmi, in via del tutto eccezionale, i grammi giornalieri da non superare fra noci, mandorle e altra frutta secca?

GRADIREI QUALCHE CONSIGLIO

Aggiungo che ho 40 anni, che non sono grassa, che pratico regolarmente il nuoto, e che non ho avuto, comunque, grandi difficoltà a praticare il digiuno di 3 giorni. So che vi sono senz'altro delle implicazioni psicologiche, ma mi auguro che tu possa aiutarmi!
Grazie in anticipo per il tempo che vorrai dedicarmi, e ti mando un arcobaleno di auguri e di saluti.
Teresa

*****

RISPOSTA

NON VEDO GROSSE DIFFICOLTA' NEL TUO CASO

Ciao Teresa, visto che sei sportiva praticante, che non sei sovrappeso e che sopporti bene anche il digiuno, non vedo per te grosse difficoltà. Devi soltanto organizzarti meglio. La tua è evidentemente una sana fame compensativa per insufficiente apporto calorico nelle ore precedenti e soprattutto nei giorni precedenti, per cui il sistema cellulare ti presenta il conto quando arrivi a casa la sera.

QUALCHE MIO SCRITTO ESISTE IN PROPOSITO

Per le tesine sull'argomento, te ne allego qualcuna, come:

- Fame intensa, vicissitudini nutrizionali e conferenza Abin di Bergamo, del 9/11/09
- Uscire dal tunnel del disagio alimentare, del 13/2/10
- La fame, l'alimento e il sovrappeso, del 5/4/10
- Peso, fame, sazietà e istinto del grasso, del 16/8/10

UN METABOLISMO EFFICIENTE HA LE SUE GIUSTE ESIGENZE

Hai un corpo efficace che funziona bene e brucia veloce le calorie introdotte, per cui occorre alimentarlo meglio, evitando di lasciarlo in condizioni si sotto-nutrizione temporanea. Troverai diversi spunti di rifflessione negli allegati. In più, ti consiglio la solita crema di avena di metà mattina (o comunque in un momento conveniente della giornata), con agginta di 2 cucchiai di germe di grano e, tra i semini vari, se trovi anche quelli di chia ben vengano. Raddoppiare in quantità il piatto iniziale di cicorie o cavoli o finocchi o valeriana, sia a pranzo che a cena, accompagnandolo con buon pane integrale e una manciata di pinoli, oppure con mezzo avocado.

SI PARLA DI MANCIATA E NON DI GRAMMI

Quando dico manciata intendo una ventina di pinoli o una decina di mandorle. Impossibile parlare di grammi, visto che ognuino di noi è diverso.
Inserisci piuttosto prodotti eccellenti, da usare con modalità culinarie intelligenti, a volte anche a crudo, e mi riferisco alla farina di pistacchi e ai lupini tritati. Anche farine tipo quella di castagne, di carrube, di tapioca e simili, ricavate a crudo sono utilissime. Castagnaccio con pinoli e uvetta, strudel di mele con le noci e l'usetta, gnocchi di patate con confettura senza-zucchero di susine, sono ottimi e accettabili dolci, privi rigorosamente di uova e di zucchero ovviamente.

PASTA E PIZZA A VOLTE VANNO BENE

Non rinunciare alla pasta integrale con verdure come secondo, se non riesci a farti i più indicati miglio o grano saraceno.
Se sei fuori casa non rinunciare a una buona pizza vegana senza mozzarella ma con abbondanza di verdure fresche, avocado, patate, funghi e cipolle, e fatti pure portare in anticipo un bel piatto di cicoria cruda.

IL PANINO DI SCORTA E LA PADELLATA DI PATATE CON LE CIPOLLE

Tieni sempre in borsetta un sacchetto di uva secca, o di fichi secchi, o di albicocche secche. A volte serve portarsi con sè la scorta del panino integrale con lattura e melanzane o zucchine, con pomodori secchi sott'olio e carciofini, più spalmatura con crema di olive. Quando arrivi a casa per cena, mentre ti mastichi lentamente la tua insalatona verde coi pinoli, mettiti sul fornello una padellona di patate (non irradiate), a fette spesse, con cipolle e peperoni, e dalle una mescolata ogni 3 minuti, spegnendo il gas dopo un quarto d'ora. Voglio proprio vedere se, dopo quel piatto straordinario di patate, la tua fame non si blocca.

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2012/01/il-disturbo-della-fame-incontrollata.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...