lunedì 2 gennaio 2012

COMPAGNA IN ATTESA E DIKTAT MEDICO-CASEARIO

LETTERA

DAL LIBRO AL BLOG

Ciao Valdo, innanzitutto ti faccio un grosso augurio di buon anno! Ti sto seguendo da non molto. Ho visto il tuo libro "Alimentazione Naturale" per caso e, dopo poche pagine lette in libreria, lo ho acquistato subito!
E' un libro straordinario dove ho scoperto molte cose che altri libri del genere non mi avevano dato. Poi è stata la volta del tuo blog. Adesso sono molto informato.

VEGETARIANO QUASI VEGAN, COL COMUNE GUSTO PER IL FORMAGGIO

Ero anche alla tua conferenza di Udine a dicembre. Avrei voluto porti alcune domande, ma il tempo non me l'ha permesso, avendo degli impegni lavorativi alle 4 del mattino successivo.
Provo a portele qui sperando che riuscirai a trovare il tempo. Sono un vegetariano quasi vegan. Mangio ancora un po' di formaggio una volta ogni tanto (come Shelton, del resto), ma conto di abbandonarlo tra non molto.

ALLA RICERCA DI UN MEDICO VEGANO

Volevo sapere se esiste un centro igienista in Friuli (sono di San Vito al Tagliamento-PN) o anche semplicemente un medico o pediatra che sposi appunto il vegan. Questo mi serve perché sto cercando in tutti i modi di convincere la mia ragazza (che per il momento non ha nessuna patologia) a cambiare completamente la sua alimentazione.
Lei è russa e purtroppo la loro cultura alimentare non è tra le migliori. Da loro non ci sono molti alimenti di qualità, specialmente nel campo vegetale. Mancano poi del tutto i negozi di prodotti biologici. Quindi la vedo molto dura.

UN CAMBIAMENTO GRADUALE E IN PIENA ARMONIA

Adesso vive con me e sono riuscito, nel mio piccolo, a farle capire l 'importanza di un cambiamento, leggendogli ogni giorno una pagina del tuo libro, senza renderle pesante il tutto. Le ho messo semplicemente a disposizione una terrina di verdura cruda alla sera e a pranzo, nonché frutta di stagione per mattina e pomeriggio. Ovviamente, carne, pesce e formaggio ci sono ancora nella sua alimentazione, anche se molto meno di prima, visto che facciamo la spesa insieme. Non posso obbligarla a cambiare completamente. Spero solo un giorno questi miei sforzi serviranno.

STATO DI GRAVIDANZA E CONDIZIONAMENTO PEDIATRICO

Ti dicevo appunto se eri alla conoscenza di medici vegan o almeno di orientamento aperto, sopratutto perché la mia ragazza è in stato di gravidanza ormai al 6° mese e mi piacerebbe che il bambino potesse usufruire di uno svezzamento vegano, sempre in armonia comune con la mamma. Le varie visite fatte finora sono state positive. Le hanno però consigliato che è molto importante bere latte e mangiare formaggio, sia per lei che per il bambino. Ovvio che la mia parola contro un medico non è sufficiente a farle cambiare idea. Mi puoi aiutare?

OPINIONE SULLA PASTA BIOLOGICA INTEGRALE

Un'altra domanda che vorrei porti. Sono un patito di pasta bio-integrale di segale, kamut, grano saraceno, farro. Devo abbandonarla del tutto? Non dà proprio alcun nutriente? Grazie.
Stefano

*****

RISPOSTA

ABBIAMO IL RECORD NAZIONALE DELLE MALATTIE KILLER

Ciao Stefano, che io sappia non esistono medici, pediatri o centri che pratichino o propendano in modo coerente e verace per l'igiene naturale.
Questo vale per l'Italia e, a maggior ragione, per il Friuli, regione eminentemente casearia, prosciuttaia, birraia, caffettaia e vinicola. Non a caso, nonostante la laboriosità e le buone intenzioni della gente, nonostante la magnificenza dell'ambiente, con una regione ricca di mare, di laghi, di monti e di fertili pianure dosate e disposte al meglio, abbiamo il record nazionale di cancro e di cardiopatie. Segno evidente che non ci limitiamo a produrre per l'export, ma facciamo anche opera di fede nei nostri prodotti, pappandoceli regolarmente.

NIENTE AVVENTURE E NIENTE ESPERIMENTI

Significa forse che siamo una corrente avventuristica e sperimentale? Niente affatto. Siamo la gente più referenziata del pianeta. Dal momento che la tua ragazza è russa, ricordale pure che gli Zar di Russia venivano regolarmente a farsi curare in Svizzera dal dr Max Bircher-Benner, che aveva a Zurigo la clinica vegana-crudista più famosa di quegli anni.

METCHNIKOFF, KOUCHAKOFF E TOLSTOJ, GRANDI VEGANI RUSSI

Falle anche presente che due dei maggiori nomi internazionali della medicina come Elie Metchnikoff e Paul Kouchakoff, vengono proprio dal suo grande paese, come del resto Lev Nikolaevic Tolstoj, massimo romanziere russo, con Guerra e Pace, con Anna Karenina, e con un infinito amore per gli umili, i diseredati, oltre che per tutte le creature allevate con secondi fini, sottoposte a malizia, a tradimento e a sopraffazione.

I LATTICINI SONO VELENO ACIDIFICANTE ED ANTI-ASSIMILATIVO

Quanto all'aspetto tecnico, informa pure la tua ragazza che dei pediatri non c'è assolutamente da fidarsi. Ce l'ha detto e garantito a chiare lettere il più grande pediatra mondiale di tutti i tempi, ovvero Robert Mendelsohn.
I danni procurati dai latticini all'umanità intera e all'infanzia in particolare non sono ipotesi campate in aria ma fatti dimostrati in lungo e in largo.

UN MONDO DI PECORE ADDOMESTICABILI CON UNA MAZZETTA DI DOLLARI

Che esista una formidabile coalizione del silenzio intorno alla verità, questo lo sappiamo.
Il nostro è un mondo ipersensibile, non all'etica o all'estetica, ma al vile danaro.
I padroni Rothschild e Rockefeller chiudono per un po' il rubinetto dei dollari e tutti vanno in catalessi, Presidenti della repubblica, premier, parlamentari, tutti pronti a diventare pecore piangenti ed obbedienti in attesa del buon pastore che arrivi, con la frusta e coi cani, a farle marciare verso la tosa ed il macello.

UNA CORTINA DI SANGUE E CASEINA

Comprendo tutte le difficoltà, caro Stefano. Ma non esiste alternativa al coraggio e al darsi da fare per rompere questa vergognosa cortina. Cortina non di ferro ma, assai peggio, di sangue e di caseina, cioè di colla che impedisce all'umanità di vivere libera, sana e non più farmaco-dipendente.
I motivi che condannano il latte vaccino e i latticini in genere sono tutti elencati e a libera disposizione. Ti allego la tesina di Aramengo-Asti "No alla proteina, no a Soros, no a Rockefeller", dove parlo molto sull'argomento specifico.

LA CONVINZIONE DEVE ARRIVARE DALLA TUA COMPAGNA E NON DA TE

Pertanto non c'è altro da fare che rimboccarsi le maniche e costruire il nostro domani con i mezzi informativi che abbiamo. Non devi darti troppa pena per trasmettere alla tua compagna delle verità. Deve essere lei a dirigere l'eventuale trasformazione. Deve essere lei a chiederti e a cercare la soluzione. Ogni tuo tentativo, poco importa se gentile e tenero, apparirebbe altrimenti come grave interferenza psicologica.

LA PASTA INTEGRALE NON E' NECESSARIAMENTE DA SCARTARE

Per la pasta integrale, non la devi affatto mettere da parte. Oltre alle fibre, contiene calorie. Calorie ottime per la sopravvivenza invernale, quando non riusciamo ad appagare il nostro fabbisogno energetico con la frutta e le verdure.
Cibo buono di gusto ma morto di condizione? Purtroppo sì, come tutti i prodotti da forno, del resto. Ed è per questo che è indispensabile farlo sempre precedere da un piatto di crudità vive e cariche di onde elettromagnetiche Angstrom.

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2012/01/compagna-in-attesa-e-diktat-medico.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...