sabato 19 febbraio 2011


La grande caccia al tesoro!


La caccia al tesoro del dimissionario presidente dell’Egitto Hosni Mubarak non sarà né semplice né facile, anche se la Svizzera si è precipitata a congelare tutti i depositi riconducibili all’ex capo dell’Egitto e alla sua famiglia, ma sarebbe da ingenui pensare che un personaggio scaltro come Mubarak abbia concentrato tutte le sue ricchezze nella Confederazione elvetica, uno Stato che non è più la fortezza inespugnabile che era un tempo, come dimostra peraltro la velocità del congelamento, decisa quando non era ancora asciutto l’inchiostro della firma apposta in calce alla lettera di dimissioni.

D’altra parte, le vie per nascondere le tracce di un tesoro che Mubarak ha iniziato ad accumulare sin da quando era un alto ufficiale dell’esercito egiziano sono realmente infinite ed esistono porti ancora sicuri come Hong Kong dove le richieste di informazioni e le rogatorie internazionali vengono rispedite al mittente senza neanche essere aperte.

Le stesse dimensioni del tesoro sono alquanto incerte, si va, infatti, da stime si 70 a 170 milioni di dollari, cifre comunque immense per un presidente che riceveva come compenso mensile un cifra di poco superiore agli 800 dollari, un tesoro che avrebbe trovato alimento nel discusso processo di privatizzazioni iniziato nel 1990.

Sorprende che la famiglia Mubarak sia ancora in territorio egiziano, in una località del Mar Rosso, una decisone certo legata alle gravi condizioni di salute, che si tratti di una misura restrittiva decisa dall’esercito, una decisione alla quale non sarebbe estranea l’appena iniziata caccia al tesoro!


Fonte


Governo bicipite per un’Europa da lacrime e sangue

Berlino e Parigi si incoronano “Guide dell’Ue” e impongono agli altri governi tagli sociali più severi

Ugo Gaudenzi

Mentre il nostro esimio presidente del Consiglio si arrabatta nella ricerca di sponde parlamentari per non far affondare una “riforma” chiamata federalismo (e con essa il governo e il suo personale potere), l’euro, la moneta unica imposta senza tutele ai cittadini di 17 dei 27 attuali membri dell’Unione europea, sta giocando la sua più delicata carta per sopravvivere.
Quale sia il nostro comune sentire al riguardo è noto.
L’euro è stata e resta - con gli istitutivi Trattati di Maastricht che hanno tolto ad ogni Stato nazionale la concreta sovranità economica e monetaria - la più grande truffa del dopoguerra ai danni delle nostre nazioni. Una truffa negoziata con la finanza internazionale e condita dalle “liberalizzazioni” (quelle che vuole di nuovo accelerare il nostro esimio premier, rapina dell’acqua pubblica inclusa), dalle “privatizzazioni” delle più importanti e strategiche industrie europee, tesori pubblici rapinati a tutti noi, e dalla cancellazione di quei patti sociali che avevano assicurato lavoro e benessere diffuso. Oltre a queste spoliazioni della ricchezza europea, il clan dei banchieri al timone dei governicchi coloniali della cosiddetta Ue, hanno anche dovuto imporre ai loro cittadini le terapie d’urto liberiste della competitività, della precarietà, della flessibilità, della disoccupazione, delle lacrime e sangue e della perpetua sudditanza al pagamento di interessi su interessi per i prestiti che gli Stati europei sono stati forzati a contrarre con le maggiori banche d’affari mondiali e con il Fmi per far sopravvivere i bilanci nazionali.
Nel sottolineare questo, sfondiamo porte già spalancate.
Il problema gravissimo è però quello che incombe in vista di ulteriori crack nazionali, dopo quello della Grecia.
I fatti sono conosciuti. La Germania della Merkel e la Francia di Sarkozy, autoelettisi “guida” del “patto per l’euro”, hanno deciso di imporre anche un “patto per la competitività”, con la parola d’ordine: chi ci sta ci sta, chi non ci sta è escluso.
Con tanti saluti all’altro nostro esimio Tremonti che, tra una mala-lettura delle tesi di Larouche e l’inutile varo di una legge a tutela del risparmio e per la riacquisizione della proprietà di Banca d’Italia illecitamente nelle mani di banche ex pubbliche svendute ai privati, cercava di negoziare l’emissione di “obbligazioni europee” per bloccare i crack a catena degli Stati “pigs”, o ritenuti tali.
Non è un caso che, ieri, la vera agenda politica di Bruxelles sia ruotata attorno a questi argomenti (che ai nostri esimii governanti e oppositori non interessano, concentrati come sono su ipotesi federaliste bucate o sui vari “Rubygate”).
E non è un caso che Frau Angela si sia - prima del vertice - incontrata a pranzo con Zapatero, ormai rappresentante di una Spagna in ginocchio di fronte ai diktat liberisti e lacrime e sangue.
Perché la Spagna non è la Grecia e nemmeno l’Irlanda.
Un crack di Madrid sul fronte del debito non conviene né ai Signori del denaro - che strangolano, sì, le economie nazionali, ma fino a quel tanto che permetta comunque loro di pagare gli interessi... - né ai capibastone dell’Unione europea, esattori e gabellieri ufficiali degli istituti d’usura. Quindi la Spagna deve adeguarsi ai diktat liberisti delle lacrime e sangue.
In sintesi. L’autoeletto governo bicipite liberal-liberista Merkel-Sarkozy, vuole introdurre un’Unione europea a “doppia velocità”. Nella cupola di comando, oltre a Parigi e Berlino, soltanto i governi che accetteranno conti pubblici in ordine, debito non superiore al 60 per cento del pil, età pensionabile a 67 anni, abbandono degli aumenti retributivi automatici e così via.
Indovinate adesso chi dovrà stringere - di più - la cinghia.
Già: l’Italietta.
Che dovrà affondare sempre più nel gorgo delle privatizzazioni, nel lavoro umano inteso come merce a basso costo e nelle peggiori ristrettezze economiche per “salvare il suo posto” (sic) nell’area “di comando” (ari-sic) dell’euro.
Basta. Basta. Basta.
Questi Terapeuti di governo che operano per gli interessi specifici della grande finanza internazionale, devono essere spazzati via.
L’Italia faccia come l’Argentina.
Si dichiari “insolvente”. Non paghi più gli interessi usurai alle grandi banche d’affari internazionali. Torni alla lira, ad una moneta nazionale, riprenda il controllo della sua Banca centrale, ora pilotata dal Klan dei Banksters, torni a produrre senza pagare “interessi” agli speculatori, torni a considerare il Lavoro come valore, non come merce.


Rinascita

Fonte


Bagni anti cellulite con l'edera


Si possono utilizzare per bagni anti-cellulite le foglie di edera bollite (300 gr) in 3 lt d’acqua per due ore molto lentamente.
Sono altrettanto efficaci le applicazioni di compresse di ovatta imbevute in un decotto ottenuto con 100 gr di foglie fresche lasciate a bollire per un quarto d’ora in un litro d’acqua sulle parti interessate, anche 3 volte al giorno.


Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com/


LETTERA AGLI UOMINI

Ragazzi,
mi rivolgo a voi con la voce delle vostre madri, sorelle, compagne e figlie.
Noi siamo quelle che trovate sempre a fianco, quelle che si appoggiano a voi quando hanno bisogno di conforto e quelle su cui potete appoggiarvi con fiducia quando la vita vi fa inciampare.
La battaglia che oggi conduciamo, e che siamo fermamente determinate a portare a compimento, non è quella delle donne contro gli uomini. Non ascoltate chi ve lo vuol far credere. Sarebbe sciocco, svilente e ugualmente denigratorio per l'uguaglianza tra le persone che pretendiamo, anche solo pensarlo.
Noi oggi non chiediamo ma pretendiamo rispetto. Rispetto come individui, come membri di una collettività ugualmente indispensabili. Rispetto come lavoratrici, come madri, come casalinghe, come studentesse, come persone. Persone, non oggetti.
Conosciamo bene l'importanza reciproca, la necessità uno dell'altra, il bisogno della solidarietà trasversale, l'esigenza di proteggere i diritti degli altri per poter difendere anche i propri.
E' con questo sentimento nel cuore che mi rivolgo a voi.
Voi non sarete in prima fila domenica in piazza, a sfilare per le strade. Voi quel giorno rimarrete un passo indietro a guardarci e spero a sostenerci, a fare il tifo perché la dignità ritorni ad essere un diritto inalienabile di tutti.
Voi non potete pensare di condurre un Paese senza di noi, noi non possiamo farcela a vincere la battaglia senza di voi.
Dobbiamo essere uniti nel pretendere rispetto per poter ottenere tutti il rispetto che ci è dovuto. Perché solo insieme potremo risalire il baratro culturale nel quale oggi ci troviamo, schiavi delle televisioni e del pensiero di chi urla più forte.
Aiutateci.
Sosteneteci.
Perché se tutto il popolo non è unito in questa battaglia, non riusciremo a portare a compimento la rivoluzione culturale che sentiamo indispensabile attuare.
Per voi, per noi, ma sopratutto per le generazioni che verranno.


Susanna Pejrano Ambivero



DOVE CI SI INCONTRA DOMENICA 13 FEBBRAIO
ACQUI TERMI (AL) – 13 febbraio, ore 16.00, Corso Italia Piazzetta ex Procura, per info: acquisnonoraquando@libero.it

ADRIA (Rovigo) – 13 febbraio, ore 17.00, Ridotto del Teatro Comunale (Piazza Cavour)

AGRIGENTO – 12 febbraio, ore 17.00, Piazzale Aldo Moro davanti alla Prefettura

ALBA (CN) – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Savona

ALCAMO – 13 febbraio, ore 11.00-14.00, Piazza Ciullo

ALESSANDRIA – 13 febbraio, ore 16.30, Piazzetta della Lega

ALGHERO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Sulis/Piazza Civica, incontro organizzativo giovedì 10sala parrocchiale della chiesa del Santissimo Nome alle ore 19,30, info: senonoraquandoalguer@gmail.com

ALTAMURA (BA) – l’Associazione AltRamura ha organizzato un FLASH MOB per il 13 febbraio, ore 12.30 in piazza Duomo. Per info e adesioni: altramura@gmail.com e pagina Facebook http://www.facebook.com/event.php?eid=185262418160794#!/event.php?eid=185262418160794

AMSTERDAM – 13 febbraio, ore 14,30, Sint Jansstraat 37, proiezione de “il corpo delle donne”

ANCONA – 13 febbraio, ore 16.00 Piazza della Repubblica manifestazione

ANDRIA (BT) - 13 febbraio, ore 18.30 Viale Crispi, mobilitazione per la manifestazione nazionale SE NON ORA QUANDO…Tutte/i coloro che parteciperanno portino con sè un fiore da offrire alla dignità di questo Paese calpestata più e più volte…

AOSTA – 12 febbraio, ore 15,00-18.00, piazza Chanoux, info: senonoraquandovda@gmail.com

ARCORE – 13 febbraio, ore 16.00, Largo Vela (Villa Borromeo)

AREZZO – 13 febbraio, ore 16.30 ritrovo in Piazza Guido Monaco, ore 17.00 partenza del corteo e arrivo in Piazza San Francesco. Info: arezzo.senonoraquando@gmail.com

ASCOLI PICENO – 13 febbraio, ore 11.00, raduno in Piazza Arringo

ASSISI – 13 febbraio, ore 16.20, Flashmob in piazza del Comune

ATELLA (PZ) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Gramsci

ATENE – 13 febbraio, ore 12.00, Piazza Sintagma

ATRIPALDA (AV) – ore 10.30-12.30, Piazza principale del paese

AUGUSTA (SR)- 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Duomo

AUCKLAND – 14 febbraio, ore 20.30, Societa’ Dante Alighieri Freemans Bay Community Centre, 52 Hepburn Street, contatti: b.luciano@auckland.ac.nz; info@dante.org.nz

AVETRANA – 13 febbraio, ore 14.00, sit.in piazza V.Veneto (organizza associazione Grande Salento)

AVEZZANO (AQ) – 13 febbraio, ore 09.00, Piazza Risorgimento

BARCELLONA - 13 febbraio, ore 12.00, Plaça Sant Jaume, manifestazione promossa dal gruppo dello Sbarco, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=187553247941743¬if_t=event_wall#wall_posts

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME) – 13 febbraio, ore 18:00, partenza in contemporanea di 2 cortei da 2 luoghi diversi della città (San Giovanni, Duomo di S.Assunta) per confluire a Piazza San Sebastiano, info: www.facebook.com/#!/event.php?eid=149222521800486

BARI – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Prefettura, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=198444400165874

BASSANO DEL GRAPPA – 13 febbraio, ore 10.30 – 12,30, Piazza Libertà info: http://sites.google.com/site/bassanosenonoraquando/

BELLUNO – 13 febbraio, ore 11.00 Piazza dei Martiri

BENEVENTO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Federico Torre (Largo Chiesa San Bartolomeo)

BERGAMO – 13 febbraio, ore 10.00 -12.00, Via XX Settembre (Colonne di Prato)

BERLINO – 11 febbraio, ore 18.00-21.00, Postdamer Platz, info: http://www.facebook.com/?ref=home#!/event.php?eid=192031160824713

BIELLA – 13 febbraio, ore 14.30, davanti ai giardini Zumaglini

BISCEGLIE (BT) – 13 febbraio, ore 10.oo, piazza Vittorio Emanuele

BOLOGNA – 13 febbraio, ore 14,30, P.zza XX settembre, nei pressi della stazione ferroviaria, altre info: http://www.facebook.com/event.php?eid=124890900916263

BOLZANO/BOZEN – 13 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 17.00, Ponte Talvera – Lato Theiner – Incrocio Via Museo-Via Rosmini. Organizza l’Associazione/Verein ProPolis – Pillole di Democrazia

BOSTON – 13 febbraio, ore 10.00, Copley Square, info: http://www.facebook.com/pages/Se-Non-Ora-Quando-Boston/162734057111631

BRESCIA – 12 febbraio ore 15.00-18.00, Corso Zanardelli (cinema Crocera) presidio. 13 febbraio, ore 15.00-18.00, Largo Formentone/ Piazza Rovetta

BRINDISI – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, corteo Piazza Crispi/Piazza Vittoria, info: http://www.facebook.com/#!/pages/Se-non-ora-quando-Comitato-spontaneo-della-provincia-di-Brindisi/123246811082588

BROLO (ME) – 13 febbraio, ore 15.00, Palatenda e poi corteo per il paese

BRUXELLES – 13 febbraio, ore 12.00, Place de la Bourse, per info http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=153673901353375

CAGLIARI – 13 febbraio, ore 11.00, piazza Amendola – sit in con letture in piazza, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=139273696137148

CALATABIANO (CT) – 13 febbraio, ore 11.00, piazza Vittorio Emanuele

CALTAGIRONE (CT) – 13 febbraio, ore 10.30, in Piazza Municipio

CAMPOBASSO – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Municipio

CAPACCIO (SA) – 13 febbraio, ore 10.00-12.30, Piazza Santini

CARBONIA – 13 febbraio, ore 10:30 piazza Roma

CAROSINO (TA) – 13 febbraio, ore 19.30, Piazza Vittorio Emanuele III

CARPI (Mo) – 13 febbraio, ore 14.00, Piazzale Salvador Allende, corteo con le auto fino a Modena al parcheggio del direzionale Cialdini . Abbiamo ANCHE il Pullman, prenotazione obbligatoria 059.6310411 )

CARRARA (MS) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Inglostad (Marina di carrara)

CASACALENDA (CB) – 12 e 13 febbraio, al Nuovo cinema Roma prima di ogni spettacolo saranno proiettati gli spot ufficiali della manifestazione

CASALE MONFERRATO (AL) – 13 febbraio, ore 11.30-12.00, Piazza Castello (Mercatino dell’antiquariato) FLASH MOB, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=100001593212608#!/event.php?eid=133400583393729

CASERTA - ore 10.30 a Piazza Dante

CASTELFRANCO VENETO (TV) – 13 febbraio,ore 10.30, Piazza Giorgione

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) – 13 febbraio, ore 10.30, Villa Comunale (presso Cassa Armonica)

CASTROVILLARI CS) – 13 febbraio, ore 10,30, Via Roma

CATANIA – 13 febbraio, ore 10.30, via Etnea davanti alla Villa Comunale Bellini

CATANZARO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza della prefettura. Prima del sit-in pomeridiano: alle 10,30, presso la sede dell’Associazione Il Campo-via Iannoni n.43 – per condividere le ragioni della giornata di mobilitazione

CAVA DE’ TIRRENI – 13 febbraio, ore 18.30, Piazza Lentini

CERIGNOLA(FG) -13 febbraio, ore 11, Piazza della Repubblica

CESENA (FC)- 13 febbraio, ore 16.00, Piazza San Giovanni XXIII (Duomo)

CHIAVENNA – 13 febbraio, ore 16.30, Piazza Pestalozzi

CHIETI – 13 febbraio, 0re 10.30, Piazza G. B. Vico

CHIOGGIA (VE) – 13 febbraio, ore 16.00-18.00, Corso del Popolo (Sant’Andrea), info: http://www.facebook.com/event.php?eid=166852810029238

CINISELLO BALSAMO (MI)- 13 febbraio, ore 10, piazza Gramsci

CITTA’ DI CASTELLO (PG) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Gabriotti (Piazza di sotto)

COMO – 13 febbraio, ore 10.30-12.30, Via Magistri Cumacini (accanto al Duomo)

CORMONS (Gorizia) – 13 febbraio, ore 9.30-12.30, Piazza Libertà

COSENZA – 13 febbraio, ore 10.00, Corteo da Piazza Kennedy a piazza XI settembre

CREMA – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Duomo

CREMONA – 13 febbraio, ore 15.00-18.00, giardini pubblici di Piazza Roma, info: donnepunto@gmail.com

CUNEO – 13 febbraio, ore 15,00, piazza Europa

DONORATICO (Comune di Castagneto Carducci- LI) – 13 febbraio, Piazza della Stazione

EBOLI (SA) – 13 febbraio, piazza della Repubblica

EMPOLI – 13 febbraio, ore 16.30, piazza della Vittoria. Per info: http://www.facebook.com/pages/Se-non-ora-quando-Empoli/171495832886879

ENNA – 13 febbraio, ore 10.00, Castello di Lombradia

FANO – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza XX Settembre Volantinaggio e musica, ore 12.30, Via da Serravalle 16, info: http://www.femminismi.wordpress.com

ore 17.30 Piazza XX Settembre Proiezione “il corpo delle donne”

FARA IN SABINA (RT) – 13 febbraio, ore 15.00, piazza della Libertà a Passo Corese
FELTRE – 13 febbraio, ore 14.30 Piazza Isola, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=100002123701070&sk=wall
FERMIGNANO (PU) – ore 17.00, Piazza Garibaldi

FERMO – 13 febbraio, ore 15.oo, piazza del Popolo

FERRARA - 13 febbraio, ore 15.30, “Donne insieme” piazza Savonarola con letture, musica, performance

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza San Francesco, atrio del Teatro Verdi

FIRENZE – 13 febbraio, ore 14.00, piazza dei Giudici (corteo che proseguirà fino a piazza della Repubblica), info: http://www.facebook.com/profile.php?id=1196886795#!/event.php?eid=182821248424901, ore 13.30 Flashmob davanti alla libreria Edison, info: www.facebook.com/profile.php?id=1697684447#!/event.php?eid=153078354745975

FOGGIA – 13 febbraio, ore 17.00, piazza Cesare Battisti

FOLLINA (TV) – 13 febbraio, ore 1o.oo, piazza del Municipio per info: follina13febbraio@gmail.com

FOLLONICA (GR) – 13 febbraio, oree 11.30, Piazza Sivieri (Ex Coop), info: mirjam.giorgieri@gmail.com oppurehttp://www.facebook.com/event.php?eid=162311980486770¬if_t=event_wall#wall_posts

FORIO (ISOLA D’ISCHIA) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Matteotti,

FORLI’ – 13 febbraio, ore 14,30, Piazza Saffi

FOSSANO (CN) – 13 febbraio, ore 10.30, piazza manfredi

FOSSOMBRONE (PU) – 12 febbraio, ore 15.00, Corso Garibaldi

FRANCOFORTE SUL MENO – 13 febbraio, ore 12.00, Antoniuskirche, Bettina str.28 per finire alle 12.30 davanti al Römer

FROSINONE – 13 febbraio, ore 10.30, l.go Turriziani

GARESSIO (CN) – 13 febbraio, escursione sul monte Mindino con adesione alla manifestazione

GAVOI (NUORO) – 13 febbraio, ore 10.00, Giardini comunali poi alle 13.00 corteo verso Piazza Serra
GELA (CL) – 13 febbraio, ore 15.00, piazza Umberto I, info:http://www.facebook.com/event.php?eid=186275861413191#!/event.php?eid=186275861413191; 13febbraiogela@gmail.com

GENOVA – 13 febbraio, ore 15, da Piazza Caricamento a Piazza De Ferrari – con strumenti musicali, fischietti e tutto quanto possa fare rumore – indossare una sciarpa bianca, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=131065236958656&ref=mf

GIARDINI DI NAXOS (ME) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza san Pancrazio

GINEVRA – 13 febbraio, ore 14.00, Place de Nations info: http://www.facebook.com/event.php?eid=192465510771560

GIOIA DEL COLLE (BA) - 13 febbraio, ore 12.00, Piazza Plebiscito, per info: senonoraquando@virgilio.it

GRAGNANO – 13 febbraio, ore 11.20, al Rosario, ore 12.30 a piazza Aubry

GRENOBLE (Francia) – 13 febbraio, ore 14.00, Place St. André (Place du Tribunal), info:http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=110058605736975

GROSSETO – 13 febbraio, ore 15.45, Piazza Rosselli/Piazza Dante

GUARDIAGRELE - 13 febbraio, ore 11.00 raduno Piazza Garibaldi

HONOLULU, HAWAII – 13 febbraio, ore 00.00 (ora locale: 12 febbraio, ore 13.00), Ala Moana Mall FLASH MOB, info: senonoraquandohonolulu@gmail.com

IGLESIAS – 13 febbraio, ore 10.00 Piazza Sella

IMOLA – 13 febbraio, ore 10.00 Piazza Matteotti, per info: comitato13febbraioimola@gmail.com

IMPERIA – 13 febbraio, ore 11 in P.zza De Amicis (Porto d’Oneglia)

ISERNIA – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza della stazione

ISOLA D’ELBA P – 13 febbraio, ore 15.00-18.00

ISOLA D’ISCHIA FORiO – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Matteotti

JESI (AN) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza della Repubblica

LA MADDALENA (OT) – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Umberto I

LAMEZIA TERME - 13 febbraio, ore 10.30, Corso G. Nicotera

LANCIANO (CH) – 13 febbraio, ore 18.00 Viale delle Rose

LAVELLO (PZ) – 13 febbraio, ore 18:30 Via Roma davanti alla Banca di Credito Cooperativo per info: www.labuonacreanza.com

LA SPEZIA – 13 febbraio, ore 15:30 Piazza del Bastione

LECCE - 13 febbraio, ore 18:00 in Piazza Sant’Oronzo, per info senonoraquandolecce@gmail.com

LECCO – 13 febbraio, ore 14.30, piazza Cermenati. Per contribuire all’organizzazione scrivere a: 13febbraiolecco@gmail.com

LEGNAGO (VR) – 13 febbraio, ore 15.00-17.00, Piazza Garibaldi

LISBONA – 13 febbraio, ore 15.00, Largo Conde Pombeiro 6 (ambasciata italiana), http://www.facebook.com/home.php?sk=group_150692101654818&ap=1

LICATA (AG) – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Elena

LILLE – 13 febbraio, ore 10.00, rue Gambetta (incrocio con rue du Marché)

LIONE – 13 febbraio, ore 16.00, Place Bellecour 69002, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=189157334441937

LIVORNO – 13 febbraio, ore 10.00, Gazebo Terrazza Mascagni, ore 15 Cantiere Orlando

LONDRA – 13 febbraio, ore 14.00, Richmond Terrace (accanto Downing Street), info: http://www.facebook.com/event.php?eid=197100533648801

LONGIANO – 11 febbraio, ore 10.00, Teatro Petrella, incontro con Lella Costa

LUCCA – 13 febbraio, ore 15.30, corteo da Piazza S. Maria a Piazza Napoleone, per info: luccacittadelledonne@yahoo.it

MACERATA – Iniziativa di mobilitazione delle donne di Macerata e provincia, 13 febbraio, ore 15.30, piazza Vittorio Veneto (nota come P.zza San Giovanni)”SE NON ORA QUANDO?” per info: mobilitazione.donne. macerata@gmail.com

MADRID – 13 febbraio, ore 17.00-18.00, Plaza Puerta del Sol, info: http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=142751459118915

MAGLIE (LE) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Aldo Moro

MALMÖ (SVEZIA) – 13 febbraio, ore 11.00, Stortorget/Gustav Adolfs torg, info: http://www.facebook.com/Repubblica?v=wall#!/event.php?eid=198266130189648

MANTOVA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Mantegna

MAPUTO (MOZAMBICO) – 13 febbraio, ore 11.00-12.00, Ambasciata Italiana Avenida Kenneth Kaunda

MARSALA – 13 febbraio, ore 10-13/17-20, Piazza Dittatura garibaldina, Sottoscrizione documento- letture di brani significativi, ore 11.00, Porta Marsala

MARINA DI MASSA (MS)- 13 febbraio, ore 14.00, Pontile di Marina di Massa, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=1182197848#!/event.php?eid=125890494147618

MARSCIANO (PG) - 12 FEBBARIO, ore 17.00 CENTRO COMMERCIALE LE FORNACI Flash Mob

MASSA – 13 febbraio, ore 10.00, P.zza Aranci (davanti a Palazzo Ducale) Presidio

MASSAFRA – 13 febbraio, ore 10.30-13.30, Piazza Vittorio Emanuele II, info: http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=187168637980859

MASSA LOMBARDA (RA) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Matteotti

MASSA MARITTIMA (GR) – 13 febbraio, 10.00-13.00, Piazza Garibaldi

MATERA – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Vittorio Veneto, Reading Performance Capoeira Musica

MERANO/ MERAN (BZ) – 13 febbraio, ore 9.00-13.00, Piazza del Grano

MESSINA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Cairoli

MILANO – 13 febbraio, ore 14.30 Piazza Castello. Per chi desidera contribuire all’organizzazione contattare dinuovo.milano@gmail.com oppure milano13febbraio@gmail.com

MILAZZO – 13 febbraio, ore 16.00, Via G. Medici, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=107817702629360

MODENA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Matteotti

MODICA (RG) – 13 febbraio, ore 11.00 – 13.00, Piazza Matteotti

MOGLIANO VENETO (TV) – 13 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00 ci saremo anche noi. Leggeremo, in tanti, gli interventi di tutte le donne e tutti gli uomini che troveremo pubblicati su stampa e web in relazione alla situazione che stiamo vivendo rispetto alla realtà femminile

MOLFETTA – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Aldo Moro (stazione), info: http://www.facebook.com/pages/Molfetta-per-la-dignita-delle-Donne/165941720119705?v=wall&filter=1

MONDOVI’ (CN) – 13 febbraio, ore 15.00 Piazza Martiri della libertà (di fronte a Municipio)

MONFALCONE – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza della Repubblica

MONTEBELLUNA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Sedese (Piazza Marconi)

MORBEGNO – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza Mattei

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza del Popolo

NAPOLI – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Matteotti/Piazza Dante

NEW YORK – 13 febbraio, ore 12.30, Times Square, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=177084129001985#!/event.php?eid=177084129001985

NOCERA INFERIORE (SA) – 13 febbraio, ore 10.30 alle 13.00, Piazza Amendola, info: http://www.facebook.com/lucia.manzi/posts/193385937346622?ref=notif¬if_t=like#!/event.php?eid=139926972738942

NOCI (BA) – 13 febbraio, ore 11.00-13.00, Piazza Garibaldi

NOLA – 12 febbraio, ore 17.30, Piazza Duomo

NOVARA – 13 febbraio, ore 15.00 piazza delle Erbe

NOTO (SR)- 13 febbraio, ore 11.00, Piazza XVI Maggio

NUORO – 13 febbraio, ore 15.30, Giardini di Piazza Vittorio Emanuele

OLBIA – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Mercato

ORBETELLO (GR) – 13 febbraio, ore 16.30, corteo e musica in piazza

ORISTANO – 13 febbraio, ore 11.00 piazza Roma

ORVIETO – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza della Repubblica

OZIERI (SS) – 13 febbraio, 10.30, Piazza Carlo Alberto

PAGANI (SA) – 13 febbraio ore 11.00 flash-mob all’ingresso della Villa Comunale (Corso Padovano) e sottoscrizione appello “Se non ora, quando”. Ore 18.30 incontro alla libreria Otium con Mara Fortuna.

PADOVA – 13 febbraio, ore 14.00 due cortei in contemporanea che partiranno dallla Stazione FFSS e in Prato della Valle, angolo Via Umberto I°, ore 15,00, Piazza dei Signori

PALERMO – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Croci, corteo fino a Piazza Verdi, dalle 11.00 davanti al Teatro Massimo free-session di donne.

PARIGI – 13 febbraio, ore 14.30, davanti al Sacré Coeur de Montmartre

PARMA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Garibaldi

PASSO CORESE / FARA IN SABINA (RI) – 13 febbraio, ore 15.00, P.zza della Libertà

PAVIA – 13 febbraio, ore 15.00, presidio in Piazza della Vittoria

PERUGIA – 13 febbraio, ore 16.30, flash mob in piazza della Repubblica

PERUGIA – 12 febbraio, ore 17.00, Piazza della Repubblica

PESCARA – 13 febbraio, ore 10.30 – 13.00, Piazza Sacro Cuore

PESARO – 13 febbraio, ore 11.00, piazza del Popolo

PIACENZA – 12 febbraio, ore 16.00 volantinaggio in centro per pubblicizzare la mobilitazione

PIEDIMONTE MATESE (CE) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Carmine Gazebo, ore 18.00, Biblioteca Comunale Dibattito

PIEVE DI CADORE (BL) – 13 febbraio, ore 11.15, Piazza Tiziano

PIOMBINO (LI) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Cappelletti

PIOVE DI SACCO (PD) – 13 febbraio, ore 15.00-18.00, Piazzetta Risorgimento (accanto al Municipio)

PISA – 13 febbraio, ore 14,30, piazza S.Antonio, corteo per Corso Italia, Ponte di mezzo, Lungarno Pacinotti, Via S. Maria, Piazza dei Miracoli

PISOGNE – 13 febbraio, ore 14.30-18.00, Piazza San Costanzo

PISTOIA – 13 febbraio, ore 15,30, Piazza Gavinana

PONTEDERA (PI) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Curtatone (Chiesa del Crocifisso)

PORDENONE – 12 febbraio, ore 10.00, mercato piazza XX Settembre

POTENZA – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Mario Pagano

PRAGA – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Staroměstské náměstí, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=182334068468430

PRATO – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza del Comune, info: http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=189091984454284

RAGUSA – 13 febbraio, ore 16.00, Via Mario Rapisardi 124 (Prefettura)

RAVENNA – 13 febbraio, ore 15.00, presidio a Piazza del Popolo

REGGIO CALABRIA - 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Biagio Camagna

REGGIO EMILIA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Martiri del 7 luglio

RIETI – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Vittorio Emanuele II. Per info: 0746-270203

RIGNANO FLAMINIO (RM) – 13 febbraio, ore 14.00, piazza del popolo

RIMINI – 13 febbraio, ore 14.30, piazza Cavour domenica

RIPOSTO (CT) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza San Pietro

ROCCELLA JONICA – 13 febbraio, ore 10.30, piazza San Vittorio/Convento dei Minimi – alle ore 19.00 spettacolo Libere, atto unico di Cristina Comencini, con Anna Carabetta e Maria Marino, regia Dora Ricca presso l’ex Convento Dei Minimi

ROMA – 13 febbraio, ore 14.00 a Piazza del Popolo. Per chi vuole partecipare al flash mob l’appuntamento è sempre alle ore 14.00 alla terrazza del Pincio.

ROVERETO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza della Posta

ROVIGO – 13 febbraio, ore 16.30-20.00, piazza Vittorio Emanuele II, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=192678024083270¬if_t=event_wall%23wall_posts

TERRITORIO DEL RUBICONE (ADERISCONO SAVIGNANO SUL RUBICONE, GATTEO, SAN MAURO PASCOLI, GAMBETTOLA, SOGLIANO AL RUBICONE, LONGIANO, BORGHI, RONCOFREDDO): 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Borghesi a Savignano sul Rubicone (FC)

SALERNO – 13 febbraio, ore 10.30 – 13.00, Piazza Ferrovia/Piazza Cavour

SALSOMAGGIORE TERME (PR) – 13 febbraio, ore 16.00, Largo Roma

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – ore 10.30, viale De Gasperi (Statua della Sibilla)/Viale Secondo Moretti

SAN MINIATO (PI) – 13 febbraio, ore 10.00, sit in manifestazione nella piazza del Bastione

SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza del Comune Flashmob

SASSARI - 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Italia, info: http://www.facebook.com/home.php?sk=group_163433330375432&ap=1

SAVONA – 13 febbraio, ore 11.oo, Piazza Sisto IV per info: http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=188423581179113

SCIACCA (AG) – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, Piazza Angelo Scandagliato

SCICLI (RG) – martedì 8, alle ore 19.00 a si terrà presso la sede della FED (luogo scelto per motivi logistici e non politici) di via celestre n. 8 una riuonione per organizzare la manifestazione del 13. Tutte le ragusane e i ragusani sono invitati a partecipare

SENIGALLIA (AN) – 13 febbraio, ore 16.00-18.00, Piazza Roma

SIENA – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza Salimbeni

SIRACUSA – 13 febbraio, ore 10.00, Largo XXV Luglio Teatro di Apollo, info: comitato100donnesr@gmail.com

SOLARO – 13 febbraio, ore 10.00, via Mazzini -angolo chiesetta S.Caterina

SONDRIO – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Garibaldi.

SPILAMBERTO – 13 febbraio, ore 10.00, Corso Umberto

STOCCOLMA – 13 febbraio, ore 14, Sergels torg

STRASBURGO – 12 febbraio, ore 15.30, Place Kleber, info: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pages/Se-non-ora-quando-Strasburgo/187483787939903

TARANTO – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza della Vittoria. Mercoledì 9 è in programma un incontro presso la locale sede dell’auser per stabilire le modalità

TEMPIO PAUSANIA (OT) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Gallura

TERMOLI – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Monumento, info: comitato1302@yahoo.it

TERNI – 13 febbraio, ore 16, appuntamento davanti a Palazzo Spada piazza Ridolfi, poi corteo fino a corso Tacito, info: morena.fiorani@tin.it

TERRACINA (LT), 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Garibaldi

TIVOLI (RM) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Garibaldi (davanti alle Scuderie Estensi), info: ampensa@libero.it

TOLMEZZO (UD) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza XX Settembre volantinaggio

TORONTO – 13 febbraio, ore 13.00 (locale), 136, Beverley Street (Davanti al Consolato Generale d’Italia) non definitivo, info: http://www.facebook.com/home.php#!/pages/Se-Non-Ora-Quando-Toronto/133223273411913

TOKYO – 13 febbraio, ore 14.00 (ora locale) Istituto Italiano di Cultura,

http://www.facebook.com/event.php?eid=188717687815768

TONARA (NU) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Sant’Antonio

TORINO – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza san Carlo/Piazza Vittorio. Si chiede a tutte/i di portare: un ombrello colorato (per riparare i nostri corpi dal fango che ci arriva) e un gomitolo di lana colorata per tessere una rete fra di noi!

TORRE ANNUNZIATA (NA), 12 febbraio, ore 10.00-13.00, Corso Umberto (Banco di Napoli)

TORRE PELLICE (TO) – 13 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00 alla Sala Consiliare del Comune momento di riflessione e testimonianza delle donne prima di recarsi a Torino per la manifestazione

TRAPANI – 13 febbraio, 0re 18.00, Piazzetta Saturno

TRENTO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Cesare Battisti, per info: senonoraquandotrento@gmail.com

TREVISO – 13 febbraio, ore 10.00, Piazzetta Aldo Moro/Piazza dei Signori

TRICASE (LE) – 13 febbraio, ore 17.00, Piazzetta dell’Abate

TRIESTE – 13 febbraio, ore 11, Piazza Unità d’Italia, davanti alla Prefettura

TRIGGIANO (BA) – 11 febbraio, ore 21.30, presso doppio zero e in diretta su radio 103 CONCERTO LIVE CINEDELIC, SE NON ORA QUANDO? Info: 080 4622678 www.radio103.tv, 12 febbraio, ore 18.30 ITC De Viti De Marco TRIVIANUM VOLLEY TRIGGIANO (BA) – SS PALLAVOLO LAZIO ROMA

TRINITAPOLI (BAT)- 13 febbraio, ore 11.00, Viale Vittorio Veneto, ore 17.00-20.00, Teatro dell’Assunta

TROIA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza S. Marco d’Ecana (p.zza Seripando), info: liber.par@gmail.com

UDINE – 13 febbraio, ore 14.00, Piazza Matteotti, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=196925826990625#!/event.php?eid=196925826990625

URBINO – 13 febbraio, ore 16.00-17.30, Piazza della Repubblica

VALLO DELLA LUCANIA (SA) – 13 febbraio, ore 10,00-13,00, Piazza Vittorio Emanuele, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=124711434266849

VARESE – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Monte Grappa, http://www.facebook.com/event.php?eid=198901246791586, per info: manifestazione13febbraiovarese@gmail.com

VENEZIA – 13 febbraio, ore 10.30-ore 12.30 Campo San Barnaba (vicino a Campo Santa Margherita) : letture, interventi teatrali, musica : per informazioni e adesioni http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/42845)

VERBANIA – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, Piazza Ranzoni

VERCELLI – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza Cavour, “Stendiamo i nostri pensieri”

VERONA – 13 febbraio, ore 14.00, Piazza Isolo. Per info: senonoraquandodonneverona@gmail.com

VIAREGGIO (LU) – 13 febbraio, ore 14.30-19.00, Piazza Margherita

VIBO VALENTIA – 13 febbraio, ore 16.00-20.00, interno del Vibo Center

VICENZA – 13 febbraio, ore 14, piazzale De Gasperi – corteo fino a piazza Matteotti (ore 15)

VILLARICCA (NA), 13 febbraio ore 10.00-14.00, Corso Italia (Villa Comunale)

VITERBO – 13 febbraio, ore 15.00, largo Benedetto Croce (sacrario), info e adesioni: comitato13febbraio.viterbo@gmail.com

ZURIGO – 12 febbraio, ore 11.00, davanti al consolato italiano

WASHINGTON D.C. – 13 febbraio, ore 13.00, Dupont Circle Picnic di solidarietà





.

http://www.wikio.it



Fonte


Giornata di collera in Libia contro Gheddafi ricordando il baciamano di Berlusconi

Dopo la caduta in Tunisia del regime di Ben Ali e in Egitto di Mubarak, il prossimo dittatore arabo destinato ad essere abbattuto dalla sua gente è Gheddafi.


Per domani 17 febbraio infatti in tutta la Libia è stata lanciata la "Giornata della collera", in concomitanza con l'anniversario delle violenze di 5 anni fa scaturite dopo che il ministro della Lega Nord Roberto Calderoli aveva mostrato in diretta televisiva al tg1 una maglietta con le vignette contro Maometto.


Nella speranza che i libici si liberino presto del loro sanguinario satrapro, e che crollando Gheddafi si porti dietro pure il suo baciatore di mani preferito:


berlusconi bacia la mano di gheddafi


ps: la demenza senile non di casa è solo  ad Arcore. Secondo media arabi Gheddafi ha deciso di partecipare alle proteste di domani. Sì, insieme agli anti-Gheddafi...


 


☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★


Sostieni il nostro attivismo, fai una donazione:






Fonte


L'esercito israeliano bombarda un magazzino di medicinali a Gaza: catastrofe sanitaria

Il mio ultimo pezzo per Peacereporter


il magazzino di medicinali bombardato dall'IDF


il magazzino di medicinali bombardato dall'IDF


Sotto l’effetto dell’ipnosi collettiva dell’intifada egiziana che Al Jazeera instancabilmente proietta da giorni in tutti i caffè della Striscia assediata, ho sognato ad occhi aperti 6 milioni di arabi nella Palestina storica, marciare all'unisono compatti e pacifici verso una Gerusalemme liberata, per riprendersi i diritti umani violati da un Mubarak che parla ebraico.


Mentre condivido questa visione con alcuni amici, Hussein giochicchia a lungo con l’accendino fra le dita prima di accendersi la paglia fra le labbra, come a farla durare di piu: dopo 2 settimane di blocco del mercato nero dei tunnel se i distributori di benzina sono a secco, il prezzo delle sigarette e’ gia’ lievitato di un quarto.


Hai visto che strage di vittime ha mietuto Mubarak? E pensa che ha dovuto limitarsi perché e’ la sua gente. Israele stenderebbe migliaia palestinesi in un solo giorno, se solo innescassimo una rivolta del genere”. Hussein così razionalizza il mio auspicio di una rivoluzione palestinese sull’onda di quella non ancora doma in Egitto.


Mahmoud, studente universitario come Hussein, incalzato da me, continua: “Già ci sono ribellioni non violente contro i nostri dittatori, a Nil'in e Bil'in, e anche qui a Gaza. E ogni volta finisco stroncate nel sangue con assoluta nonchalance. Con la scusa della lotta al terrorismo, del diritto alla difesa, guarda in che macerie hanno ridotto Gaza, e ancora ci strangolano.” Jamal e’ il piu’ maturo seduto al nostro tavolo in un caffè del centro e condivide la tesi dei compagni di studio: “Netanyahu, a differenza di Mubarak, è riuscito a vendere a buona parte delle cancellerie internazionali e a rendere ineludibile ai grossi media la nostra oppressione, l’occupazione della Palestina e la pulizia etnica, come un male necessario per la sicurezza dello Stato d’Israele. Obama che adesso chiede le dimissioni di Mubarak, non muoverebbe un dito dinnanzi allo sfociare di fiumi di sangue innocente palestinese, puoi scommetterci”.


Quando in tv trasmettono il discorso dell’attivista Wael Ghoneim in piazza Tahrir ribattezzata piazza Liberazione , contagiato dall’entusiasmo contesto il pessimismo dei tre amici palestinesi, ma da li a poche ore saranno degli spaventosi boati sopra la città a confermare la loro tesi a scapito della mia ingenuità.


Qualche minuto dopo la mezzanotte di martedì cacciabombardieri f 16 israeliani hanno colpito 3 aeree della Striscia: i tunnel di Rafah al confine dell’Egitto, un campo d’addestramento delle Brigate al Quds, braccio armato della Jihad Islamica, a Khan Younis, causando due feriti, e il quartiere Tuffah, nel Nord della Striscia, alle porte del campo profughi di Jabalia, esplosione che a causato il ferimento di dieci civili, fra i quali due donne e un bambino.


Nel bombardamento di Tuffah, e’ rimasta seriamente danneggiata una fabbrica tessile, una scuola e soprattutto è stato ridotto in cenere un magazzino di medicinali del Ministero della Sanità. Il magazzino, costruito su di una superficie di 700 metri quadrati, conteneva grandi quantitativi di medicinali e forniture mediche, molte della quali sopraggiunte all’interno della striscia di Gaza grazie alle donazioni delle delegazioni internazionali come Viva Palestina e Road to Hope.


Munir al-Barsh, direttore generale del dipartimento di farmacologia presso il ministero il Ministero della Sanita’ ha spiegato come la distruzione del magazzino e’ destinata ad aggravare di molto il deficit del sistema sanitario della Striscia, già provato dalla carenza di 183 varieta’di medicinali e 190 articoli di forniture mediche.


I pompieri hanno cercato invano di domare le fiamme fino a tarda mattinata. La scuola adiacente al magazzino incenerito, frequentata da 625 studenti, ha dovuto chiudere per i danni subiti all’edificio.


Nonostante le continue denuncie delle organizzazioni per i diritti umani Israele continua impunemente a violare il diritto internazionale in chiave di punizione collettive ad una popolazione civile, e con l’assedio imposto su Gaza a negare il diritto alla sanita’ sancito dell’articolo 56 della Quarta Convenzione di Ginevra. In comunicato del Ministero della Sanita’ si legge: “I paziente continuano a morire per via dell’assedio: Hasan Hussein Bris, 52 anni, e’ l’ultimo malato di cancro deceduto perche‘ Israele gli ha impedito ingiustificatamente di lasciare la Striscia per andare a curarsi in ospedali piu attrezzati.”


Il malato curabile n. 379, deceduto perché incurabile nell’assedio criminale che chiude come in una bara la Striscia di Gaza. La comunità internazionale che i primi giorni ha balbettato e ora si mobilita dinnanzi agli efferati crimini compiuti dalla polizia di Mubarak, appare sempre impegnata in una sorta di congiura del silenzio quando si tratta di marcare i crimini di guerra e contro l’umanità’ dell’esercito israeliano.


Ora che per via della rivoluzione in corso in Egitto il valico di Rafah e’sigillato indefinitamente (ogni mese circa 500 pazienti palestinesi uscivano per farsi ricoverare negli ospedali egiziani) e che una scorta vitale di medicinali è stata distrutta dalle bombe, una catastrofe sanitaria nella Striscia e’ prevedibile.


Lunedì scorso il migliore amico israeliano di Roberto Saviano, il presidente Shimon Peres, si e’ complimentato pubblicamente con il comandante in capo dell’esercito Gabi Ashkenazi . Peres ha definito Ahsknazi, responsabile del massacro di Gaza “Piombo Fuso”, dell’assalto alla Freedom Flotilla e di innumerevoli altri crimini di guerra come il bombardamento di martedì notte: “Il migliore Capo di Stato Maggiore della storia d’Israele.


Il premio Nobel per la Pace assegnato al presidente israeliano non e’ Gomorra, e’ Sodoma.


Restiamo Umani.


Vittorio Arrigoni da Gaza city


Articoli collerati:


-La rivoluzione egiziana vista da Gaza


  -Se i Palestinesi si sollevano come gli Egiziani 


-Il testamento di Shaban  


☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★☆ ★


Sostieni il nostro attivismo, fai una donazione:






Fonte


L’eolico che verrà. Laser e più spaziatura

Uno fra i problemi delle pale eoliche riguarda la direzione del vento. Quando questo cambia, l’efficienza del sistema ne risente e l’energia prodotta cala sensibilmente. Torben Mikkelsen, ricercatore del Riso Dtu, il laboratorio danese per l’energia sostenibile, afferma di avere trovato la contromisura a questo problema: una turbina accoppiata a un anemometro laser, chiamato Lidar. Lo strumento, dice Mikkelsen, prevede le raffiche, le turbolenze, e la direzione del vento; e il primo test effettuato sembra dargli ragione.

Grazie a una tecnologia che consente di modificare rapidamente l’inclinazione delle eliche dei rotori, la posizione delle turbine si mantiene sempre la più appropriata rispetto alla direzione e all’intensità del vento. E incrementando così del cinque per cento la propria efficienza e la durata; vale a dire che turbine da quattro megawatt possono produrre un aumento degli utili di oltre ventiseimila euro all’anno. Secondo un calcolo fatto dall’agenzia danese dell’energia, se soltanto una turbina ogni dieci venisse sostituita da un Lidar, queste garantirebbero entro il 2025 una riduzione di venticinquemila tonnellate annue di emissioni di anidride carbonica.

In futuro sono previsti studi sul flusso del vento sulle singole eliche, come già avvenne per le ali degli degli aerei. Affinché diminuisca la resistenza aerodinamica delle pale – e quindi anche il rumore, considerato anche questo un problema da risolvere – all’Università del Minnesota hanno analizzato l’effetto prodotto da piccole scanalature di 40-225 micron sul rivestimento della superficie dell’elica. Così i ricercatori hanno verificato un incremento dell’efficienza del tre per cento per una turbina di 2,5 MW. Precedenti esperimenti, ma che avevano per oggetto le vele delle imbarcazioni partecipanti alla Coppa America e le ali degli Airbus, avevano portato a una diminuzione del sei per cento della resistenza aerodinamica.

Non sono soltanto questi gli studi che negli ultimi mesi ha interessato l’impiantistica eolica. Altri due scienziati, Charles Meneveau della Johns Hopkins University e Johan Meyers dell’Università di Lovanio, hanno sviluppato un modello matematico per determinare la distanza ottimale fra le turbine in un parco eolico: ebbene, i pali risultano più efficienti se fissati a una distanza pari a quindici diametri del rotore. Un risultato in sorprendente controtendenza rispetto a quanto teorizzato finora, perché l’attuale misura è mediamente di sette diametri. E un’altra ricerca ancora, quella del professor Somnath Baidya Roy dell’Università dell’Illinois e pubblicata dalla rivista Pnas, ha smentito inoltre l’ipotesi che le pale siano dannose per le coltivazioni.

Il clima nelle vicinanze di un impianto è infatti un po’ più fresco durante il giorno e leggermente più caldo di notte, grazie al rimescolamento degli strati d’aria sovrastanti provocato dalle pale. Questo microclima preverrebbe le gelate primaverili e autunnali, facendo diminuire la rugiada e riducendo l’azione dei funghi patogeni che crescono sulle foglie. E in estate, causerebbe l’abbassamento anche di tre gradi.

Fonte: Terranews

Fonte


L'inflazione USA rialza la testa!

skip to main | skip to sidebar

Dopo il deludente dato delle vendite al dettaglio in gennaio, sono venuti, nel giro di due giorni, due dati preoccupanti rispetto all’inflazione e un balzo inatteso delle richieste settimanali di disoccupazione, un dato quest’ultimo che sembrava avere preso una china discendente nelle scorse settimane sino al punto da fare sperare che potesse essere infranto verso il basso il muro delle 300 mila unità.

Ma andiamo per ordine, l’altro ieri è stato diffuso il dato sui prezzi all’ingrosso che nella versione totale e quindi non escludendo alcune componenti definite volatili è cresciuto in gennaio dello 0,8 per cento (0,4 per cento nella versione core), una dinamica che prima o poi si rifletterà ineluttabilmente anche sul dato annuo.

Ieri è stata la volta del consumer price index che, sempre in gennaio, è cresciuto dello 0,4 per cento, mentre il CPI core è cresciuto dello 0,2 per cento, il doppio esatto di quanto previsto dagli analisti, mentre la variazione rispetto allo stesso mese dell’anno precedente è stata dell’1 per cento, contro una previsione dello 0,9 per cento.

Quello che dicono questi due dati, attentamente monitorati dalla Federal Reserve, è che il trend discendente dell’inflazione ha ormai toccato il punto più basso alcuni mesi fa e ora può solo risalire con buona pace della politica dei tassi di interesse sui finanziamenti concessi dalla Fed alle banche dovrà presto allontanarsi da quel corridoio compreso tra zero e 0,25 per cento per tornare a livelli più ragionevoli, proprio quanto sostengono i membri del Federal Open Market Committee dissenzienti rispetto all’infimo livello dei tassi e al Quantitative Easing II.

Ma il balzo in avanti di 25 mila unità nei jobless claims, da 385 mila a 410 mila unità, preoccupa molto di più dei dati relativi all’inflazione, anche se il dato continua ad essere molto più basso del picco di 651 mila toccato nel marzo del 2009 quando l’economia statunitense era nel punto più basso della recessione.


Fonte


UNA CRISI DECISAMENTE... UNDER SNOW!


 

Mentre la luna e le tempeste di neve tengono lontano il leggendario consumatore americano dai centri commerciali e le aziende non riescono ad assumere per via delle tormente, la produzione cala più delle attese di analisti compiacenti che non una volta sono in grado di incorporare questa benedetta neve nelle loro previsioni, come per magia l'avvio di nuovi cantieri edili avviene nonostante tutto oltre le previsioni sotto la neve con qualunque tempo.

Nonostante la buona volontà però le richieste di nuovi mutui continuano a cadere anche grazie all'esplosione dei tassi ipotecari da ottobre che sono volati stabilmente oltre il 5 % aumentando di circa un punto percentuale.

La diminuzione delle richieste di nuovi mutui e di rifinanziamento è vicina ai minimi dall'inizio della crisi e suggerisce numeri non certo esaltanti per le prossime vendite di case in calendario la prossima settimana, settimana nella quale l'associazione degli immobiliaristi americani NAR comunicherà la revisione degli ultimi tre anni, una revisione che diminuirà in maniera sensibile tutte le precedenti relazioni e che sarà come sempre ignorata dai mercati finanziari e dal manipolo di esaltati che li guida.

I prezzi stanno scendendo come la neve in gennaio e si stanno depositando sul soffice manto di titoli tossici depositati nelle fondamenta delle banche centrali o nascosti nei bilanci della banche internazionali che grazie alla magnanimità di un capitalismo flessibile e di un sistema fai date che permettere di contabilizzare con fantasia qualsiasi perdita le svalutazioni diventano leggende metropolitane.

Sembra che il direttore finanziario di Wells fargo si sia dimesso perchè la sua banca si rifiuta di comunicare al mercato ed agli analisti la vera situazione patrimoniale ovvero le reali perdite su crediti anche in considerazione dell'attuale stato del mercato MBS. Ma questo ben pochi ve lo raccontano immersi come sono a fottervi di nuovo il futuro e i vostri risparmi.

Leggetevi le

Examples of crazy things that happened inside banks before the financial crisis  

... tenetevele bene a mente perchè non è finita non è affatto finita!

Sempre sotto la candida neve giace nascosta tra le pieghe di un presunto stato di diritto ancora la frode diffusa dei pignoramenti che anche in questo caso verrà diluita nel tempo come le multe e le sanzioni che verranno pagate domani dagli stessi contribuenti americani che hanno subito il danno un po come gli amministratori di Freddie Mac e Fannie Mae utilizzavano i soldi dello Stato per pagarsi le parcelle degli avvocati della difesa. Agli idioti e agli ingenui non vi è mai fine!

Qualcuno si chiederà per quale motivo tutta questa gente non è in galera a marcire , ma è evidente che la legge oggi è ancora dettata dalla finanza e le Vostre vite che vi piacia o no restano ostaggio di questo gruppo di esaltati e di quello che amano raccontarvi. 

Potrei raccontarvi di come i consumi in realtà sono sono piccole leggende metropolitane di come la spinta propulsiva all'economia americana stia scemando sensibilmente nei dati reali e non nominali ma preferisco lasciarvi con le previsioni di coloro che hanno dimostrato di comprendere ogni istante di questa crisi, chiusi nelle loro gabbie dorate lontane mille miglia dalla realtà. Spostano le virgole ma ben pochi si curano di osservare le dinamiche e nel secondo trimestre avremo modo di osservare ancora una volta come nasce una nuova crisi.




January 2011 Economic projections of Federal Reserve Governors and Reserve Bank presidents



 

2011

2012

2013



Change in Real GDP

3.4 to 3.9

3.5 to 4.4

3.7 to 4.6



Previous Projection (Nov 2010)

3.0 to 3.6

3.6 to 4.5

3.5 to 4.6



Unemployment Rate

8.8 to 9.0

7.6 to 8.1

6.8 to 7.2



Previous Projection (Nov 2010)

8.9 to 9.1

7.7 to 8.2

6.9 to 7.4



PCE Inflaton

1.3 to 1.7

1.0 to 1.9

1.2 to 2.0



Previous Projection (Nov 2010)

1.1 to 1.7

1.1 to 1.8

1.2 to 2.0



Core PCE Inflation

1.0 to 1.3

1.0 to 1.5

1.2 to 2.0



Previous Projection (Nov 2010)

0.9 to 1.6

1.0 to 1.6

1.1 to 2. 



Pubblicato da icebergfinanza | Commenti (11)
Tag: mercato del lavoro occupazione

Cita il post nel tuo blog     Segnala il post     Aggiungi su del.icio.us     Aggiungi su digg.com     Aggiungi su Google     Aggiungi su Yahoo     Aggiungi su Technorati     Aggiungi su Badzu     Aggiungi su Facebook     Aggiungi su OKNOtizie     Aggiungi su Twitter     Aggiungi su Windows Live     Aggiungi su MySpace     Aggiungi su FriendFeed
Fonte


LETTERA AGLI UOMINI

Ragazzi,
mi rivolgo a voi con la voce delle vostre madri, sorelle, compagne e figlie.
Noi siamo quelle che trovate sempre a fianco, quelle che si appoggiano a voi quando hanno bisogno di conforto e quelle su cui potete appoggiarvi con fiducia quando la vita vi fa inciampare.
La battaglia che oggi conduciamo, e che siamo fermamente determinate a portare a compimento, non è quella delle donne contro gli uomini. Non ascoltate chi ve lo vuol far credere. Sarebbe sciocco, svilente e ugualmente denigratorio per l'uguaglianza tra le persone che pretendiamo, anche solo pensarlo.
Noi oggi non chiediamo ma pretendiamo rispetto. Rispetto come individui, come membri di una collettività ugualmente indispensabili. Rispetto come lavoratrici, come madri, come casalinghe, come studentesse, come persone. Persone, non oggetti.
Conosciamo bene l'importanza reciproca, la necessità uno dell'altra, il bisogno della solidarietà trasversale, l'esigenza di proteggere i diritti degli altri per poter difendere anche i propri.
E' con questo sentimento nel cuore che mi rivolgo a voi.
Voi non sarete in prima fila domenica in piazza, a sfilare per le strade. Voi quel giorno rimarrete un passo indietro a guardarci e spero a sostenerci, a fare il tifo perché la dignità ritorni ad essere un diritto inalienabile di tutti.
Voi non potete pensare di condurre un Paese senza di noi, noi non possiamo farcela a vincere la battaglia senza di voi.
Dobbiamo essere uniti nel pretendere rispetto per poter ottenere tutti il rispetto che ci è dovuto. Perché solo insieme potremo risalire il baratro culturale nel quale oggi ci troviamo, schiavi delle televisioni e del pensiero di chi urla più forte.
Aiutateci.
Sosteneteci.
Perché se tutto il popolo non è unito in questa battaglia, non riusciremo a portare a compimento la rivoluzione culturale che sentiamo indispensabile attuare.
Per voi, per noi, ma sopratutto per le generazioni che verranno.


Susanna Pejrano Ambivero



DOVE CI SI INCONTRA DOMENICA 13 FEBBRAIO
ACQUI TERMI (AL) – 13 febbraio, ore 16.00, Corso Italia Piazzetta ex Procura, per info: acquisnonoraquando@libero.it

ADRIA (Rovigo) – 13 febbraio, ore 17.00, Ridotto del Teatro Comunale (Piazza Cavour)

AGRIGENTO – 12 febbraio, ore 17.00, Piazzale Aldo Moro davanti alla Prefettura

ALBA (CN) – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Savona

ALCAMO – 13 febbraio, ore 11.00-14.00, Piazza Ciullo

ALESSANDRIA – 13 febbraio, ore 16.30, Piazzetta della Lega

ALGHERO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Sulis/Piazza Civica, incontro organizzativo giovedì 10sala parrocchiale della chiesa del Santissimo Nome alle ore 19,30, info: senonoraquandoalguer@gmail.com

ALTAMURA (BA) – l’Associazione AltRamura ha organizzato un FLASH MOB per il 13 febbraio, ore 12.30 in piazza Duomo. Per info e adesioni: altramura@gmail.com e pagina Facebook http://www.facebook.com/event.php?eid=185262418160794#!/event.php?eid=185262418160794

AMSTERDAM – 13 febbraio, ore 14,30, Sint Jansstraat 37, proiezione de “il corpo delle donne”

ANCONA – 13 febbraio, ore 16.00 Piazza della Repubblica manifestazione

ANDRIA (BT) - 13 febbraio, ore 18.30 Viale Crispi, mobilitazione per la manifestazione nazionale SE NON ORA QUANDO…Tutte/i coloro che parteciperanno portino con sè un fiore da offrire alla dignità di questo Paese calpestata più e più volte…

AOSTA – 12 febbraio, ore 15,00-18.00, piazza Chanoux, info: senonoraquandovda@gmail.com

ARCORE – 13 febbraio, ore 16.00, Largo Vela (Villa Borromeo)

AREZZO – 13 febbraio, ore 16.30 ritrovo in Piazza Guido Monaco, ore 17.00 partenza del corteo e arrivo in Piazza San Francesco. Info: arezzo.senonoraquando@gmail.com

ASCOLI PICENO – 13 febbraio, ore 11.00, raduno in Piazza Arringo

ASSISI – 13 febbraio, ore 16.20, Flashmob in piazza del Comune

ATELLA (PZ) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Gramsci

ATENE – 13 febbraio, ore 12.00, Piazza Sintagma

ATRIPALDA (AV) – ore 10.30-12.30, Piazza principale del paese

AUGUSTA (SR)- 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Duomo

AUCKLAND – 14 febbraio, ore 20.30, Societa’ Dante Alighieri Freemans Bay Community Centre, 52 Hepburn Street, contatti: b.luciano@auckland.ac.nz; info@dante.org.nz

AVETRANA – 13 febbraio, ore 14.00, sit.in piazza V.Veneto (organizza associazione Grande Salento)

AVEZZANO (AQ) – 13 febbraio, ore 09.00, Piazza Risorgimento

BARCELLONA - 13 febbraio, ore 12.00, Plaça Sant Jaume, manifestazione promossa dal gruppo dello Sbarco, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=187553247941743¬if_t=event_wall#wall_posts

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME) – 13 febbraio, ore 18:00, partenza in contemporanea di 2 cortei da 2 luoghi diversi della città (San Giovanni, Duomo di S.Assunta) per confluire a Piazza San Sebastiano, info: www.facebook.com/#!/event.php?eid=149222521800486

BARI – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Prefettura, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=198444400165874

BASSANO DEL GRAPPA – 13 febbraio, ore 10.30 – 12,30, Piazza Libertà info: http://sites.google.com/site/bassanosenonoraquando/

BELLUNO – 13 febbraio, ore 11.00 Piazza dei Martiri

BENEVENTO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Federico Torre (Largo Chiesa San Bartolomeo)

BERGAMO – 13 febbraio, ore 10.00 -12.00, Via XX Settembre (Colonne di Prato)

BERLINO – 11 febbraio, ore 18.00-21.00, Postdamer Platz, info: http://www.facebook.com/?ref=home#!/event.php?eid=192031160824713

BIELLA – 13 febbraio, ore 14.30, davanti ai giardini Zumaglini

BISCEGLIE (BT) – 13 febbraio, ore 10.oo, piazza Vittorio Emanuele

BOLOGNA – 13 febbraio, ore 14,30, P.zza XX settembre, nei pressi della stazione ferroviaria, altre info: http://www.facebook.com/event.php?eid=124890900916263

BOLZANO/BOZEN – 13 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 17.00, Ponte Talvera – Lato Theiner – Incrocio Via Museo-Via Rosmini. Organizza l’Associazione/Verein ProPolis – Pillole di Democrazia

BOSTON – 13 febbraio, ore 10.00, Copley Square, info: http://www.facebook.com/pages/Se-Non-Ora-Quando-Boston/162734057111631

BRESCIA – 12 febbraio ore 15.00-18.00, Corso Zanardelli (cinema Crocera) presidio. 13 febbraio, ore 15.00-18.00, Largo Formentone/ Piazza Rovetta

BRINDISI – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, corteo Piazza Crispi/Piazza Vittoria, info: http://www.facebook.com/#!/pages/Se-non-ora-quando-Comitato-spontaneo-della-provincia-di-Brindisi/123246811082588

BROLO (ME) – 13 febbraio, ore 15.00, Palatenda e poi corteo per il paese

BRUXELLES – 13 febbraio, ore 12.00, Place de la Bourse, per info http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=153673901353375

CAGLIARI – 13 febbraio, ore 11.00, piazza Amendola – sit in con letture in piazza, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=139273696137148

CALATABIANO (CT) – 13 febbraio, ore 11.00, piazza Vittorio Emanuele

CALTAGIRONE (CT) – 13 febbraio, ore 10.30, in Piazza Municipio

CAMPOBASSO – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Municipio

CAPACCIO (SA) – 13 febbraio, ore 10.00-12.30, Piazza Santini

CARBONIA – 13 febbraio, ore 10:30 piazza Roma

CAROSINO (TA) – 13 febbraio, ore 19.30, Piazza Vittorio Emanuele III

CARPI (Mo) – 13 febbraio, ore 14.00, Piazzale Salvador Allende, corteo con le auto fino a Modena al parcheggio del direzionale Cialdini . Abbiamo ANCHE il Pullman, prenotazione obbligatoria 059.6310411 )

CARRARA (MS) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Inglostad (Marina di carrara)

CASACALENDA (CB) – 12 e 13 febbraio, al Nuovo cinema Roma prima di ogni spettacolo saranno proiettati gli spot ufficiali della manifestazione

CASALE MONFERRATO (AL) – 13 febbraio, ore 11.30-12.00, Piazza Castello (Mercatino dell’antiquariato) FLASH MOB, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=100001593212608#!/event.php?eid=133400583393729

CASERTA - ore 10.30 a Piazza Dante

CASTELFRANCO VENETO (TV) – 13 febbraio,ore 10.30, Piazza Giorgione

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) – 13 febbraio, ore 10.30, Villa Comunale (presso Cassa Armonica)

CASTROVILLARI CS) – 13 febbraio, ore 10,30, Via Roma

CATANIA – 13 febbraio, ore 10.30, via Etnea davanti alla Villa Comunale Bellini

CATANZARO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza della prefettura. Prima del sit-in pomeridiano: alle 10,30, presso la sede dell’Associazione Il Campo-via Iannoni n.43 – per condividere le ragioni della giornata di mobilitazione

CAVA DE’ TIRRENI – 13 febbraio, ore 18.30, Piazza Lentini

CERIGNOLA(FG) -13 febbraio, ore 11, Piazza della Repubblica

CESENA (FC)- 13 febbraio, ore 16.00, Piazza San Giovanni XXIII (Duomo)

CHIAVENNA – 13 febbraio, ore 16.30, Piazza Pestalozzi

CHIETI – 13 febbraio, 0re 10.30, Piazza G. B. Vico

CHIOGGIA (VE) – 13 febbraio, ore 16.00-18.00, Corso del Popolo (Sant’Andrea), info: http://www.facebook.com/event.php?eid=166852810029238

CINISELLO BALSAMO (MI)- 13 febbraio, ore 10, piazza Gramsci

CITTA’ DI CASTELLO (PG) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Gabriotti (Piazza di sotto)

COMO – 13 febbraio, ore 10.30-12.30, Via Magistri Cumacini (accanto al Duomo)

CORMONS (Gorizia) – 13 febbraio, ore 9.30-12.30, Piazza Libertà

COSENZA – 13 febbraio, ore 10.00, Corteo da Piazza Kennedy a piazza XI settembre

CREMA – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Duomo

CREMONA – 13 febbraio, ore 15.00-18.00, giardini pubblici di Piazza Roma, info: donnepunto@gmail.com

CUNEO – 13 febbraio, ore 15,00, piazza Europa

DONORATICO (Comune di Castagneto Carducci- LI) – 13 febbraio, Piazza della Stazione

EBOLI (SA) – 13 febbraio, piazza della Repubblica

EMPOLI – 13 febbraio, ore 16.30, piazza della Vittoria. Per info: http://www.facebook.com/pages/Se-non-ora-quando-Empoli/171495832886879

ENNA – 13 febbraio, ore 10.00, Castello di Lombradia

FANO – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza XX Settembre Volantinaggio e musica, ore 12.30, Via da Serravalle 16, info: http://www.femminismi.wordpress.com

ore 17.30 Piazza XX Settembre Proiezione “il corpo delle donne”

FARA IN SABINA (RT) – 13 febbraio, ore 15.00, piazza della Libertà a Passo Corese
FELTRE – 13 febbraio, ore 14.30 Piazza Isola, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=100002123701070&sk=wall
FERMIGNANO (PU) – ore 17.00, Piazza Garibaldi

FERMO – 13 febbraio, ore 15.oo, piazza del Popolo

FERRARA - 13 febbraio, ore 15.30, “Donne insieme” piazza Savonarola con letture, musica, performance

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza San Francesco, atrio del Teatro Verdi

FIRENZE – 13 febbraio, ore 14.00, piazza dei Giudici (corteo che proseguirà fino a piazza della Repubblica), info: http://www.facebook.com/profile.php?id=1196886795#!/event.php?eid=182821248424901, ore 13.30 Flashmob davanti alla libreria Edison, info: www.facebook.com/profile.php?id=1697684447#!/event.php?eid=153078354745975

FOGGIA – 13 febbraio, ore 17.00, piazza Cesare Battisti

FOLLINA (TV) – 13 febbraio, ore 1o.oo, piazza del Municipio per info: follina13febbraio@gmail.com

FOLLONICA (GR) – 13 febbraio, oree 11.30, Piazza Sivieri (Ex Coop), info: mirjam.giorgieri@gmail.com oppurehttp://www.facebook.com/event.php?eid=162311980486770¬if_t=event_wall#wall_posts

FORIO (ISOLA D’ISCHIA) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Matteotti,

FORLI’ – 13 febbraio, ore 14,30, Piazza Saffi

FOSSANO (CN) – 13 febbraio, ore 10.30, piazza manfredi

FOSSOMBRONE (PU) – 12 febbraio, ore 15.00, Corso Garibaldi

FRANCOFORTE SUL MENO – 13 febbraio, ore 12.00, Antoniuskirche, Bettina str.28 per finire alle 12.30 davanti al Römer

FROSINONE – 13 febbraio, ore 10.30, l.go Turriziani

GARESSIO (CN) – 13 febbraio, escursione sul monte Mindino con adesione alla manifestazione

GAVOI (NUORO) – 13 febbraio, ore 10.00, Giardini comunali poi alle 13.00 corteo verso Piazza Serra
GELA (CL) – 13 febbraio, ore 15.00, piazza Umberto I, info:http://www.facebook.com/event.php?eid=186275861413191#!/event.php?eid=186275861413191; 13febbraiogela@gmail.com

GENOVA – 13 febbraio, ore 15, da Piazza Caricamento a Piazza De Ferrari – con strumenti musicali, fischietti e tutto quanto possa fare rumore – indossare una sciarpa bianca, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=131065236958656&ref=mf

GIARDINI DI NAXOS (ME) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza san Pancrazio

GINEVRA – 13 febbraio, ore 14.00, Place de Nations info: http://www.facebook.com/event.php?eid=192465510771560

GIOIA DEL COLLE (BA) - 13 febbraio, ore 12.00, Piazza Plebiscito, per info: senonoraquando@virgilio.it

GRAGNANO – 13 febbraio, ore 11.20, al Rosario, ore 12.30 a piazza Aubry

GRENOBLE (Francia) – 13 febbraio, ore 14.00, Place St. André (Place du Tribunal), info:http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=110058605736975

GROSSETO – 13 febbraio, ore 15.45, Piazza Rosselli/Piazza Dante

GUARDIAGRELE - 13 febbraio, ore 11.00 raduno Piazza Garibaldi

HONOLULU, HAWAII – 13 febbraio, ore 00.00 (ora locale: 12 febbraio, ore 13.00), Ala Moana Mall FLASH MOB, info: senonoraquandohonolulu@gmail.com

IGLESIAS – 13 febbraio, ore 10.00 Piazza Sella

IMOLA – 13 febbraio, ore 10.00 Piazza Matteotti, per info: comitato13febbraioimola@gmail.com

IMPERIA – 13 febbraio, ore 11 in P.zza De Amicis (Porto d’Oneglia)

ISERNIA – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza della stazione

ISOLA D’ELBA P – 13 febbraio, ore 15.00-18.00

ISOLA D’ISCHIA FORiO – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Matteotti

JESI (AN) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza della Repubblica

LA MADDALENA (OT) – 13 febbraio, ore 15.30, piazza Umberto I

LAMEZIA TERME - 13 febbraio, ore 10.30, Corso G. Nicotera

LANCIANO (CH) – 13 febbraio, ore 18.00 Viale delle Rose

LAVELLO (PZ) – 13 febbraio, ore 18:30 Via Roma davanti alla Banca di Credito Cooperativo per info: www.labuonacreanza.com

LA SPEZIA – 13 febbraio, ore 15:30 Piazza del Bastione

LECCE - 13 febbraio, ore 18:00 in Piazza Sant’Oronzo, per info senonoraquandolecce@gmail.com

LECCO – 13 febbraio, ore 14.30, piazza Cermenati. Per contribuire all’organizzazione scrivere a: 13febbraiolecco@gmail.com

LEGNAGO (VR) – 13 febbraio, ore 15.00-17.00, Piazza Garibaldi

LISBONA – 13 febbraio, ore 15.00, Largo Conde Pombeiro 6 (ambasciata italiana), http://www.facebook.com/home.php?sk=group_150692101654818&ap=1

LICATA (AG) – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Elena

LILLE – 13 febbraio, ore 10.00, rue Gambetta (incrocio con rue du Marché)

LIONE – 13 febbraio, ore 16.00, Place Bellecour 69002, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=189157334441937

LIVORNO – 13 febbraio, ore 10.00, Gazebo Terrazza Mascagni, ore 15 Cantiere Orlando

LONDRA – 13 febbraio, ore 14.00, Richmond Terrace (accanto Downing Street), info: http://www.facebook.com/event.php?eid=197100533648801

LONGIANO – 11 febbraio, ore 10.00, Teatro Petrella, incontro con Lella Costa

LUCCA – 13 febbraio, ore 15.30, corteo da Piazza S. Maria a Piazza Napoleone, per info: luccacittadelledonne@yahoo.it

MACERATA – Iniziativa di mobilitazione delle donne di Macerata e provincia, 13 febbraio, ore 15.30, piazza Vittorio Veneto (nota come P.zza San Giovanni)”SE NON ORA QUANDO?” per info: mobilitazione.donne. macerata@gmail.com

MADRID – 13 febbraio, ore 17.00-18.00, Plaza Puerta del Sol, info: http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=142751459118915

MAGLIE (LE) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Aldo Moro

MALMÖ (SVEZIA) – 13 febbraio, ore 11.00, Stortorget/Gustav Adolfs torg, info: http://www.facebook.com/Repubblica?v=wall#!/event.php?eid=198266130189648

MANTOVA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Mantegna

MAPUTO (MOZAMBICO) – 13 febbraio, ore 11.00-12.00, Ambasciata Italiana Avenida Kenneth Kaunda

MARSALA – 13 febbraio, ore 10-13/17-20, Piazza Dittatura garibaldina, Sottoscrizione documento- letture di brani significativi, ore 11.00, Porta Marsala

MARINA DI MASSA (MS)- 13 febbraio, ore 14.00, Pontile di Marina di Massa, info: http://www.facebook.com/profile.php?id=1182197848#!/event.php?eid=125890494147618

MARSCIANO (PG) - 12 FEBBARIO, ore 17.00 CENTRO COMMERCIALE LE FORNACI Flash Mob

MASSA – 13 febbraio, ore 10.00, P.zza Aranci (davanti a Palazzo Ducale) Presidio

MASSAFRA – 13 febbraio, ore 10.30-13.30, Piazza Vittorio Emanuele II, info: http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=187168637980859

MASSA LOMBARDA (RA) – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Matteotti

MASSA MARITTIMA (GR) – 13 febbraio, 10.00-13.00, Piazza Garibaldi

MATERA – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Vittorio Veneto, Reading Performance Capoeira Musica

MERANO/ MERAN (BZ) – 13 febbraio, ore 9.00-13.00, Piazza del Grano

MESSINA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Cairoli

MILANO – 13 febbraio, ore 14.30 Piazza Castello. Per chi desidera contribuire all’organizzazione contattare dinuovo.milano@gmail.com oppure milano13febbraio@gmail.com

MILAZZO – 13 febbraio, ore 16.00, Via G. Medici, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=107817702629360

MODENA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Matteotti

MODICA (RG) – 13 febbraio, ore 11.00 – 13.00, Piazza Matteotti

MOGLIANO VENETO (TV) – 13 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00 ci saremo anche noi. Leggeremo, in tanti, gli interventi di tutte le donne e tutti gli uomini che troveremo pubblicati su stampa e web in relazione alla situazione che stiamo vivendo rispetto alla realtà femminile

MOLFETTA – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Aldo Moro (stazione), info: http://www.facebook.com/pages/Molfetta-per-la-dignita-delle-Donne/165941720119705?v=wall&filter=1

MONDOVI’ (CN) – 13 febbraio, ore 15.00 Piazza Martiri della libertà (di fronte a Municipio)

MONFALCONE – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza della Repubblica

MONTEBELLUNA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Sedese (Piazza Marconi)

MORBEGNO – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza Mattei

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza del Popolo

NAPOLI – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Matteotti/Piazza Dante

NEW YORK – 13 febbraio, ore 12.30, Times Square, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=177084129001985#!/event.php?eid=177084129001985

NOCERA INFERIORE (SA) – 13 febbraio, ore 10.30 alle 13.00, Piazza Amendola, info: http://www.facebook.com/lucia.manzi/posts/193385937346622?ref=notif¬if_t=like#!/event.php?eid=139926972738942

NOCI (BA) – 13 febbraio, ore 11.00-13.00, Piazza Garibaldi

NOLA – 12 febbraio, ore 17.30, Piazza Duomo

NOVARA – 13 febbraio, ore 15.00 piazza delle Erbe

NOTO (SR)- 13 febbraio, ore 11.00, Piazza XVI Maggio

NUORO – 13 febbraio, ore 15.30, Giardini di Piazza Vittorio Emanuele

OLBIA – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Mercato

ORBETELLO (GR) – 13 febbraio, ore 16.30, corteo e musica in piazza

ORISTANO – 13 febbraio, ore 11.00 piazza Roma

ORVIETO – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza della Repubblica

OZIERI (SS) – 13 febbraio, 10.30, Piazza Carlo Alberto

PAGANI (SA) – 13 febbraio ore 11.00 flash-mob all’ingresso della Villa Comunale (Corso Padovano) e sottoscrizione appello “Se non ora, quando”. Ore 18.30 incontro alla libreria Otium con Mara Fortuna.

PADOVA – 13 febbraio, ore 14.00 due cortei in contemporanea che partiranno dallla Stazione FFSS e in Prato della Valle, angolo Via Umberto I°, ore 15,00, Piazza dei Signori

PALERMO – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Croci, corteo fino a Piazza Verdi, dalle 11.00 davanti al Teatro Massimo free-session di donne.

PARIGI – 13 febbraio, ore 14.30, davanti al Sacré Coeur de Montmartre

PARMA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza Garibaldi

PASSO CORESE / FARA IN SABINA (RI) – 13 febbraio, ore 15.00, P.zza della Libertà

PAVIA – 13 febbraio, ore 15.00, presidio in Piazza della Vittoria

PERUGIA – 13 febbraio, ore 16.30, flash mob in piazza della Repubblica

PERUGIA – 12 febbraio, ore 17.00, Piazza della Repubblica

PESCARA – 13 febbraio, ore 10.30 – 13.00, Piazza Sacro Cuore

PESARO – 13 febbraio, ore 11.00, piazza del Popolo

PIACENZA – 12 febbraio, ore 16.00 volantinaggio in centro per pubblicizzare la mobilitazione

PIEDIMONTE MATESE (CE) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Carmine Gazebo, ore 18.00, Biblioteca Comunale Dibattito

PIEVE DI CADORE (BL) – 13 febbraio, ore 11.15, Piazza Tiziano

PIOMBINO (LI) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Cappelletti

PIOVE DI SACCO (PD) – 13 febbraio, ore 15.00-18.00, Piazzetta Risorgimento (accanto al Municipio)

PISA – 13 febbraio, ore 14,30, piazza S.Antonio, corteo per Corso Italia, Ponte di mezzo, Lungarno Pacinotti, Via S. Maria, Piazza dei Miracoli

PISOGNE – 13 febbraio, ore 14.30-18.00, Piazza San Costanzo

PISTOIA – 13 febbraio, ore 15,30, Piazza Gavinana

PONTEDERA (PI) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Curtatone (Chiesa del Crocifisso)

PORDENONE – 12 febbraio, ore 10.00, mercato piazza XX Settembre

POTENZA – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Mario Pagano

PRAGA – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Staroměstské náměstí, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=182334068468430

PRATO – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza del Comune, info: http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=189091984454284

RAGUSA – 13 febbraio, ore 16.00, Via Mario Rapisardi 124 (Prefettura)

RAVENNA – 13 febbraio, ore 15.00, presidio a Piazza del Popolo

REGGIO CALABRIA - 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Biagio Camagna

REGGIO EMILIA – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Martiri del 7 luglio

RIETI – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Vittorio Emanuele II. Per info: 0746-270203

RIGNANO FLAMINIO (RM) – 13 febbraio, ore 14.00, piazza del popolo

RIMINI – 13 febbraio, ore 14.30, piazza Cavour domenica

RIPOSTO (CT) – 13 febbraio, ore 11.00, Piazza San Pietro

ROCCELLA JONICA – 13 febbraio, ore 10.30, piazza San Vittorio/Convento dei Minimi – alle ore 19.00 spettacolo Libere, atto unico di Cristina Comencini, con Anna Carabetta e Maria Marino, regia Dora Ricca presso l’ex Convento Dei Minimi

ROMA – 13 febbraio, ore 14.00 a Piazza del Popolo. Per chi vuole partecipare al flash mob l’appuntamento è sempre alle ore 14.00 alla terrazza del Pincio.

ROVERETO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza della Posta

ROVIGO – 13 febbraio, ore 16.30-20.00, piazza Vittorio Emanuele II, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=192678024083270¬if_t=event_wall%23wall_posts

TERRITORIO DEL RUBICONE (ADERISCONO SAVIGNANO SUL RUBICONE, GATTEO, SAN MAURO PASCOLI, GAMBETTOLA, SOGLIANO AL RUBICONE, LONGIANO, BORGHI, RONCOFREDDO): 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Borghesi a Savignano sul Rubicone (FC)

SALERNO – 13 febbraio, ore 10.30 – 13.00, Piazza Ferrovia/Piazza Cavour

SALSOMAGGIORE TERME (PR) – 13 febbraio, ore 16.00, Largo Roma

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – ore 10.30, viale De Gasperi (Statua della Sibilla)/Viale Secondo Moretti

SAN MINIATO (PI) – 13 febbraio, ore 10.00, sit in manifestazione nella piazza del Bastione

SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza del Comune Flashmob

SASSARI - 13 febbraio, ore 11.00, Piazza Italia, info: http://www.facebook.com/home.php?sk=group_163433330375432&ap=1

SAVONA – 13 febbraio, ore 11.oo, Piazza Sisto IV per info: http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=188423581179113

SCIACCA (AG) – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, Piazza Angelo Scandagliato

SCICLI (RG) – martedì 8, alle ore 19.00 a si terrà presso la sede della FED (luogo scelto per motivi logistici e non politici) di via celestre n. 8 una riuonione per organizzare la manifestazione del 13. Tutte le ragusane e i ragusani sono invitati a partecipare

SENIGALLIA (AN) – 13 febbraio, ore 16.00-18.00, Piazza Roma

SIENA – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza Salimbeni

SIRACUSA – 13 febbraio, ore 10.00, Largo XXV Luglio Teatro di Apollo, info: comitato100donnesr@gmail.com

SOLARO – 13 febbraio, ore 10.00, via Mazzini -angolo chiesetta S.Caterina

SONDRIO – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Garibaldi.

SPILAMBERTO – 13 febbraio, ore 10.00, Corso Umberto

STOCCOLMA – 13 febbraio, ore 14, Sergels torg

STRASBURGO – 12 febbraio, ore 15.30, Place Kleber, info: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pages/Se-non-ora-quando-Strasburgo/187483787939903

TARANTO – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza della Vittoria. Mercoledì 9 è in programma un incontro presso la locale sede dell’auser per stabilire le modalità

TEMPIO PAUSANIA (OT) – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Gallura

TERMOLI – 13 febbraio, ore 18.00, Piazza Monumento, info: comitato1302@yahoo.it

TERNI – 13 febbraio, ore 16, appuntamento davanti a Palazzo Spada piazza Ridolfi, poi corteo fino a corso Tacito, info: morena.fiorani@tin.it

TERRACINA (LT), 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Garibaldi

TIVOLI (RM) – 13 febbraio, ore 16.00, Piazza Garibaldi (davanti alle Scuderie Estensi), info: ampensa@libero.it

TOLMEZZO (UD) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza XX Settembre volantinaggio

TORONTO – 13 febbraio, ore 13.00 (locale), 136, Beverley Street (Davanti al Consolato Generale d’Italia) non definitivo, info: http://www.facebook.com/home.php#!/pages/Se-Non-Ora-Quando-Toronto/133223273411913

TOKYO – 13 febbraio, ore 14.00 (ora locale) Istituto Italiano di Cultura,

http://www.facebook.com/event.php?eid=188717687815768

TONARA (NU) – 13 febbraio, ore 15.00, Piazza Sant’Antonio

TORINO – 13 febbraio, ore 14.30, Piazza san Carlo/Piazza Vittorio. Si chiede a tutte/i di portare: un ombrello colorato (per riparare i nostri corpi dal fango che ci arriva) e un gomitolo di lana colorata per tessere una rete fra di noi!

TORRE ANNUNZIATA (NA), 12 febbraio, ore 10.00-13.00, Corso Umberto (Banco di Napoli)

TORRE PELLICE (TO) – 13 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00 alla Sala Consiliare del Comune momento di riflessione e testimonianza delle donne prima di recarsi a Torino per la manifestazione

TRAPANI – 13 febbraio, 0re 18.00, Piazzetta Saturno

TRENTO – 13 febbraio, ore 17.00, Piazza Cesare Battisti, per info: senonoraquandotrento@gmail.com

TREVISO – 13 febbraio, ore 10.00, Piazzetta Aldo Moro/Piazza dei Signori

TRICASE (LE) – 13 febbraio, ore 17.00, Piazzetta dell’Abate

TRIESTE – 13 febbraio, ore 11, Piazza Unità d’Italia, davanti alla Prefettura

TRIGGIANO (BA) – 11 febbraio, ore 21.30, presso doppio zero e in diretta su radio 103 CONCERTO LIVE CINEDELIC, SE NON ORA QUANDO? Info: 080 4622678 www.radio103.tv, 12 febbraio, ore 18.30 ITC De Viti De Marco TRIVIANUM VOLLEY TRIGGIANO (BA) – SS PALLAVOLO LAZIO ROMA

TRINITAPOLI (BAT)- 13 febbraio, ore 11.00, Viale Vittorio Veneto, ore 17.00-20.00, Teatro dell’Assunta

TROIA – 13 febbraio, ore 10.00, Piazza S. Marco d’Ecana (p.zza Seripando), info: liber.par@gmail.com

UDINE – 13 febbraio, ore 14.00, Piazza Matteotti, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=196925826990625#!/event.php?eid=196925826990625

URBINO – 13 febbraio, ore 16.00-17.30, Piazza della Repubblica

VALLO DELLA LUCANIA (SA) – 13 febbraio, ore 10,00-13,00, Piazza Vittorio Emanuele, info: http://www.facebook.com/event.php?eid=124711434266849

VARESE – 13 febbraio, ore 10.30, Piazza Monte Grappa, http://www.facebook.com/event.php?eid=198901246791586, per info: manifestazione13febbraiovarese@gmail.com

VENEZIA – 13 febbraio, ore 10.30-ore 12.30 Campo San Barnaba (vicino a Campo Santa Margherita) : letture, interventi teatrali, musica : per informazioni e adesioni http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/42845)

VERBANIA – 13 febbraio, ore 10.00-13.00, Piazza Ranzoni

VERCELLI – 13 febbraio, ore 15.30, Piazza Cavour, “Stendiamo i nostri pensieri”

VERONA – 13 febbraio, ore 14.00, Piazza Isolo. Per info: senonoraquandodonneverona@gmail.com

VIAREGGIO (LU) – 13 febbraio, ore 14.30-19.00, Piazza Margherita

VIBO VALENTIA – 13 febbraio, ore 16.00-20.00, interno del Vibo Center

VICENZA – 13 febbraio, ore 14, piazzale De Gasperi – corteo fino a piazza Matteotti (ore 15)

VILLARICCA (NA), 13 febbraio ore 10.00-14.00, Corso Italia (Villa Comunale)

VITERBO – 13 febbraio, ore 15.00, largo Benedetto Croce (sacrario), info e adesioni: comitato13febbraio.viterbo@gmail.com

ZURIGO – 12 febbraio, ore 11.00, davanti al consolato italiano

WASHINGTON D.C. – 13 febbraio, ore 13.00, Dupont Circle Picnic di solidarietà





.

http://www.wikio.it



Fonte

INFORMARMY.com Template Blogger Green INFORMARMY.com

TOP