giovedì 22 dicembre 2011

VENTISEI CHILI IN MENO E TANTO BENESSERE IN PIU'

LETTERA

OTTIMO BILANCIO PER UN PRIMO ANNO DI VEGANISMO

Ciao carissimo Valdo, a inizio gennaio di quest'anno sono diventato vegano. Dopo 20 giorni ho avuto una febbre a 40 gradi per una settimana e non ho usato farmaci.
Dopo una settimana dalla febbre ho avuto una cistite emorragica curata con tanta acqua, altrimenti durante la minzione sentivo dolore, con tanti succhi di pompelmo e abbondanti frutti di bosco. E' stata dura perche' ho tirato avanti fino a marzo prima che scomparissero tutti i sintomi, vale a dire bruciore e un brutto odore, segno della presenza di batteri (e-coli nel mio caso).

TRE GIORNI DI FEBBRE PER LAVORI ALL'APERTO SENZA ADEGUATA PROTEZIONE

Da gennaio fino alla settimana scorsa ho perso 26 kg continuando con solo frutta, verdura, semi oleosi e cereali integrali, più qualche pizza vegana integrale ogni tanto. Negli ultimi 2 mesi ho intensificato le fregagioni sulla pelle con l'acqua fredda mattino e sera, assai benefiche per i miei dolori articolari.
Poi tutto bene fino a domenica scorsa, quando ho fatto dei lavori energici all'aperto per 4 ore continue senza essere adeguatamente coperto.
Lunedì sera i primi segni di malessere. Martedì febbre a 37,8. Mercoledì febbre a 38,2 fino a oggi. Adesso in serata, ed è giovedì, sto bene.

MI MANCANO 20 KG PER GIUNGERE AL PESO FORMA

Durante queste brutte giornate quando andavo a urinare avevo un leggero dolore solo all'inizio poi più niente. Siccome stavo veramente male e quindi non volevo mangiare, mi sono messo a digiuno stretto a sola acqua. Adesso che sto bene vorrei continuare per altri 3 giorni prima di riprendere con gradualità ad alimentarmi, anche perche al mattino la lingua e' ancora bianca.
Ma ecco il motivo per cui chiedo il tuo aiuto: negli ultimi 2 giorni l'urina ha iniziato ad assumere un forte colore arancione. Il mio timore è che non ci siano solo tossine, ma anche del sangue. Adesso non ho alcun disturbo durante la minzione. In questa settimana ho perso altri 4 chili, ma nella mia situazione credo sia facile. Per arrivare al peso forma mi mancano ancora 20 chili. Cosa ne pensi ? Grazie mille, e a presto.
Edoardo

*****

RISPOSTA

CI SONO MODI E MODI DI PERDERE PESO

Ciao Edoardo, mi complimento con te per la sana determinazione nel perseguire l'obiettivo salute e per ritrovarti oggi con 26 kg in meno, senza aver usato farmaci e senza aver ricorso agli stratagemmi abominevoli proposti dalle varie diete low-carb.
I chili persi non li riprenderai più, avendo il tuo sistema immunitario disgregato non solo acque stagnanti e adipe, ma anche tutti i depositi tossici ivi nascosti.
Questo è un dettaglio di basilare importanza.

MAI INSEGUIRE LA PESORIDUZIONE MA SOLTANTO LA SALUTE

Chiaro che non puoi permetterti di fare delle sciocchezze. Quando si è in fase di peso-riduzione non ci si può anche esporre alle intemperie.
Non è il caso di preoccuparsi per l'urina arrossata. In fase disgregativa è normale che succeda anche questo. L'importante è sentirsi in ottima forma. Non appena terminata questa coda di digiuno, con un giorno a centrifugati di carote, sedano e ananas, riprenderai ad alimentarti col crudo, mantenendo un buon apporto di arance, kaki, melograni, mirtilli e radicchi vari, includendo sempre mandorle-noci-pinoli-nocciole-pistacchi e una crema di avena coi semini vari per non andare in debito di vitamina B e di vitamina F (Omega-3).
Vale sempre anche per te il principio che non si deve mai inseguire i chili in sè, ossia la pesoriduzione, ma l'equilibrio e la salute. Il peso si regolerà di conseguenza.

Valdo Vaccaro

Fonte: http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/12/ventisei-chili-in-meno-e-tanto.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...