giovedì 8 dicembre 2011

Ecuador: il vulcano Tungurahua continua ad eruttare

Il vulcano Tungurahua, in Ecuador, attivo dal 1999, ha ripreso a eruttare il 27 novembre. È passata una settimana e le eruzioni continuano e, secondo i tecnici dell’istituto geofisico dell’Ecuador, negli ultimi giorni l’attività del vulcano avrebbe raggiunto picchi più intensi rispetto a quelli iniziali.


Pietre e lava espulse dal vulcano sono scivolate fino a un chilometro di distanza dal cratere. Gli abitanti dell’area attorno al Tungurahua dall’alba di ieri sentono piccole scosse del terreno e rumori di esplosioni che sembrano “scoppi di cannone”. Centinaia di famiglie sono già state evacuate. L’aviazione nazionale ha chiuso l’aeroporto di Guayaquil e ha cambiato la rotta di alcuni voli per evitare la nuvola di cenere.







Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...