domenica 27 novembre 2011

Nuova scoperta per il piede diabetico


Il piede diabetico rappresenta da sempre una grave patologia conseguente al diabete mellito che apporta gravi conseguenze nel paziente potendo arrivare ala necessità di amputazione dell’arto.
Un nuovo studio effettuato presso l’università di Firenze offre nuove risposte e nuove soluzioni attraverso la scoperta di una nuova molecola in grado di ridurre le infezioni ed apportare importanti miglioramenti alla cura ed alla qualità della vita nei pazienti affetti da questa grave patologia. La ricerca propone un approccio terapeutico innovativo per il trattamento delle infezioni localizzate: si tratta di una piattaforma biotech basata sulla terapia fotodinamica che sfrutta la combinazione di molecole fotosensibili in grado di esplicare la loro attività antimicrobica quando sono illuminate dalla luce.

La fase sperimentale dello studio, realizzato dalla Molteni Therapeutics, sarà conclusa entro il 2012: l'obiettivo è di offrire una completa guarigione delle ulcere. Il farmaco potrebbe essere in commercio dal 2013. Il progetto è il risultato di una sinergia tra privato (Molteni Therapeutics) e pubblico (Regione Toscana), sotto la supervisione del centro coordinatore dell'AOU di Careggi. Il piede diabetico è la principale complicanza direttamente connessa al diabete. Nel mondo avviene un'amputazione ogni 30 secondi, solo in Toscana tra le 500-600 l'anno.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...