mercoledì 30 novembre 2011

BRONCHITE, SINUSITE E CADAVERINITE CRONICA

LETTERA

UN CRESCENDO DI PROBLEMI NEGLI ULTIMI TEMPI

Gentile Valdo, sono qui a chiederti consigli per mio marito (52 anni), sempre stato sanissimo, fino qualche anno fa. Negli ultimi anni le cose sono cambiate.
Si è ammalato una volta di pleurobroncopolmonite virale, che quasi l'ha ucciso in piena estate, e quindi ampio ricorso ad antibiotici e cortisone. Poi polipi in gola tolti chirurgicamente, seguiti da una sinusite tremenda con tanto di quel muco da andare avanti per mesi.
Ha fatto degli aerosol che gli hanno procurato rottura delle vene, con inarrestabile emorragia.
Poi, ultimamente, altra bronchite acuta ricovero e antibiotici a nastro.

LETTO EHRET, LO HA GIUDICATO PAZZO

Non ha voluto prendere fermenti per l'intestino perché, farmaci obbligati a parte, è contrario ad assumere qualsiasi cosa. Gli ho fatto leggere il libro di A. Ehret sulla dieta senza muco, l'ha letto un pochino e mi ha detto che era un pazzo! Ha sempre mangiato molta carne, troppa direi, e molti salumi, molta pasta.
Non vuole quella integrale perché non è buona. Consuma anche alcuni dolci, patate, piselli, zucchine, qualche fungo, fagioli, a volte peperoni. Tutto cotto, visto che non ha mai voluto mangiare la verdura cruda.

E' UNA CAUSA PERSA?

Dopo l'ultimo ricovero ha inserito la frutta che mangia durante la mattinata, e l'orzo al posto del caffè. Beve vino, e a volte birra.
Come faccio a migliorargli la dieta? E' una causa persa? ho cercato di fargli capire che tutte le sue malattie sono dovute al cibo che ingerisce, e in parte comincia a capirlo. Ma per lui è troppo difficile cambiare. E' sempre stato di buon appetito. Un tipico mangione. E infatti pesa troppo! Dammi una mano se puoi. Ti ringrazio.
Lory

*****

RISPOSTA

SPORCIZIA INTERNA E FORTE ACIDIFICAZIONE

Ciao Lory, tuo marito è una persona fortemente acidificata. Un tipico appartenente a quella categoria che il grande Arnold Ehret, nel 1916, definiva come "individuo medio dal grado di sporcizia interna inimmaginabile". Vorrei che tu facessi leggere pure i miei libri al tuo caro maritino. Non so se sia una causa persa. Dipende da lui. Il giudizio su Ehret preoccupa assai, perché gli hai presentato l'autore più adatto a risolvere i suoi problemi. Ricordagli che è carico di quel muco che il dr Ehret ha sempre considerato suo obiettivo numero uno.

BRONCHITI E SINUSITI SONO STATE UN MONITO NON RACCOLTO

Bronchiti e sinusiti sono state solo pesanti segnali d'allarme che lui non ha ancora saputo percepire e interpretare. Esserne saltato fuori temporaneamente mediante antibiotici e cortisone fa capire che i problemi se li porta tuttora addosso, con l'aggravio tossico dei farmaci assunti.
Non lo voglio spaventare ma, se non cambia radicalmente regime alimentare, corre gravissimi rischi. Il suo livello di intossicazione è tale da farlo classificare come persona ad alto rischio. Nulla di quello che mangia e beve è positivo, nemmeno l'orzo, che è meglio del caffè ma ha subito pure esso un processo di torrefazione.
Non si può andare avanti a lungo con un’alimentazione così abominevole, priva di vitalità, carica di minerali inorganici, carica di cadaverina e di acidi urici. Le alternative sono due. O pianifica lui un cambiamento radicale, o sarà il corpo e le circostanze stesse a costringerlo a farlo più avanti.

NON ESISTE ALTERNATIVA AL VEGANISMO TENDENZIALMENTE CRUDISTA

Un altro pazzo di nome Mauel Lezaeta parla chiaro. "Nelle affezioni bronchiali è indispensabile osservare rigorosamente un regime a base di frutta e verdure crude".
Per la sinusite il discorso è similare. Per i polipi, idem. Queste infiammazioni derivano dallo stato patologico dell'intestino, dalle digestioni problematiche, dalla stitichezza, dal sangue denso, dalla disbiosi, dai miasmi che risalgono dal colon e finiscono in zona cranica, causando crisi congestive.
Un altro pazzo ancora, come il celebre medico zurighese Max Bircher-Benner, riceveva in cura almeno due volte l'anno l'intera famiglia degli Zar. Li faceva alzare alle 6 di mattina, camminare speditamente nei boschi, e mangiare radicchio e crudità dalla mattina alla sera.
Posso solo inviarti in allegato alcune tesine sulle mie proposte alimentari, oltre alle tesine specifiche sulla bronchite e sulla sinusite. Sarà lui a dover scegliere in un senso o nell'altro. Darà del pazzo anche a me, questo è garantito. Visti i precedenti, sarei preoccupato se non lo facesse.

Valdo Vaccaro

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...