mercoledì 8 ottobre 2008

Le truffe della medicina

Fonte: http://www.aerrepici.org

Per vedere tutti i LINK vali alla seguente pagina: http://www.aerrepici.org/truffa.htm




In queste pagine pubblichiamo documenti sulle

verità taciute della medicina ufficiale


*

Tutti voi ricorderete Simoncini, se non altro per le precedenti news o per Striscia la Notizia. Vi ho già offerto un paio di suoi articoli. Ora posso consigliarvi un suo libro: "Il cancro è un fungo - La rivoluzione nella cura dei tumori" (Ed. Lampis). Vi assicuro che il termine rivoluzione non è azzardato; questo libro è destinato a causare un grande rivolgimento in medicina, non solo in oncologia. Vi offro e vi raccomando di leggere l'introduzione a questa opera. www.aerrepici.org/librofungo.htm (10.12.05)

*

Notizie dal fronte dei psicofarmaci. La Abbot Laboratories ha ritirato dal commercio il Cylert, per i gravi danni al fegato che procura. Questo psicofarmaco è stato usato per anni su bambini e ragazzi (!). www.aerrepici.org/cylert.htm La FDA (organismo statale di controllo sanitario) ha imposto alla Eli Lilly di segnalare sulla cheda tecnica di Strattera che questo psicofarmaco, usato su bambini e adolescenti, è a rischio di suicidio (!) da parte dei piccoli pazienti. www.aerrepici.org/strattera.htm L'Agenzia Italiana per il Farmaco ha diffuso la notizia che la paroxetina (molecola base per psicofarmaci prodotta dalla GlaxoSmithKline) procura malformazioni cardiache nei figli delle donne che lo usano in gravidanza. www.aerrepici.org/paroxetina.htm Tutte queste sostanze erano state testate a norma di legge e considerate sicure... Come mai? Il fatto paradossale è che, se il psicofarmaco non danneggia, non funziona! Ce lo spiega Peter Breggin in "Stati Psichiatrici d'America" www.aerrepici.org/breggin.htm (10.12.05)

*

"27 novembre: giornata nazionale sull'immensa balla della Ricerca sul Cancro. La guerra del cancro è stata definitivamente vinta cinquant'anni fa, ma nessun medico oncologo-ospedaliero ve lo confesserà mai". Così comincia un articolo del dott. Giuseppe Nacci. E' l'ennesima storia storia di ricerche e di terapie impedite, proibite, perseguitate. Quando ci riapproprieremo della nostra sovranità sulla nostra vita e sulla nostra salute? www.aerrepici.org/b17.htm (29.11.05)

*

Il terrorismo mediatico sull'influenza aviaria continua. Nessuno spiega quale potrebbe essere questo pericolo. Ovviamente è molto più proficuo lasciare tutto nel mistero: questo scatena la paura, e attraverso di essa si possono ottenere delle persone che molto docilmente si precipiteranno a farsi "macellare" dalla medicina di stato. Quindi, prima di tutto facciamo un po' di chiarezza. www.aerrepici.org/aviaria.htm
Ci sono altri problemi sanitari che meriterebbero maggior attenzione e informazione da parte delle autorità sanitarie, come la legionella che infesta il 99% degli ospedali italiani (dati ufficiali) o le infezioni da HSV e HPV www.aerrepici.org/HSV-HPV.htm

Ma se pensate che questa gente sia interessata alla nostra salute, vuol dire che credete ancora alla Befana... (22.11.05)

*

Pensate un po'... ci hanno raccontato per 60 anni che il cancro è una malattia difficile da guarire e ancora più difficile da capire; che hanno bisogno di tanti soldi e di tanto tempo; che la malattia è talmente grave e difficile che si può sperare di guarire solo a costo di terapie eroiche, sofferenze, sacrifici... da parte del malato, ovviamente! ma soprattutto senza mai guarire nessuno! In un'intervista rilasciata a Giuseppe Cosco, il dott. oncologo Tullio Simoncini ci spiega perché questa è una delle più miserabili truffe tirate all'intero genere umano, smaschera molte bugie ed offre la soluzione scientifica... www.aerrepici.org/simocosco.htm

*

Non fatevi fregare, non fate i polli! I mercanti di paura, padroni dei media e delle multinazionali farmaceutiche, sono all'attacco. Ieri con la SARS, oggi con l'influenza dei polli, ierlaltro con la "spagnola", la storia si ripete... Leggete la testimonianza di un sopravvissuto all'epidemia del 1918 www.aerrepici.org/spagnola.htm E se avete paura, sappiate che la vitamina C presa in quantità al limite della tolleranza intestinale stronca qualsiasi infezione virale. www.aerrepici.org/vitamine.htm

*

Perché i più colpiti da AIDS, con percentuali più che doppie degli altri gruppi, sono i nati dal 1960 al '65? e perché solo in Italia? Un'accurata analisi statistica di Diego Tomaselli ridà forza ad un'ipotesi su gravi responsabilità... Categoria a rischio

*

"Nel mezzo della tempesta ci sono l'AIDO, il Centro Trapianti e le Commissioni Parlamentari che ci assordano con tanto silenzio. Sulle nuove razzie schiaviste in Mozambico, sul turpe commercio in Afghanistan, sulla rapina dei reni in Moldavia e sul commercio d'organi su Internet mai una parola, anzi, un coro di disapprovazione per chi tenta di portare a galla il problema." Così Carlo Bertani nella presentazione del suo agghiacciante libro "Ladri di Organi", ed. Malatempora. www.aerrepici.org/ladriorgani.htm

*

"Si possono fare molti soldi dicendo ai sani che sono malati". E’ il fulminante attacco di un articolo comparso nel 2002 sul British Medical Journal. Da quell'inizio ha preso il via una ricerca che ha condotto il giornalista scientifico australiano Ray Moynihan a verificare come le strategie di marketing delle maggiori compagnie farmaceutiche oggi prendano di mira soprattutto quelli che stanno bene. "Selling sickness" (Vendere malessere) è ora il titolo sia di un libro sia di un documentario filmato dello stesso autore (Nation Book, 254 pagine).

Potete leggere la recensione completa (Roberto Satolli - Tempo Medico n. 799).
www.aerrepici.org/sanimalati.htm

*

Una relazione del prof. Agostino Pirella, docente di psichiatria all'Università di Torino e un articolo tradotto dal New York Times. Due fonti al di sopra di ogni sospetto di essere parte a favore delle medicine non convenzionali...

*

FUMO = CANCRO....... Ma ne siete proprio sicuri? Forse è meglio fare un esame scientifico e politico di questa affermazione che sembra così scontata; anche a costo di diventare impopolari. La verità prima di tutto!

*

Chemioterapia, una pratica assassina, ovvero il tradimento della medicina in nome del profitto. Un articolo di Alberto R. Mondini; scaricabile in formato pdf. Leggetelo prima di fare la chemio.

*

Le scoperte del due volte premio Nobel Linus Pauling e di molti altri scienziati sono l’atto finale e risolutivo delle ricerche delle medicine naturali su cancro e malattie cardiocircolatorie. Queste scoperte rendono già possibile la scomparsa di queste malattie e il crollo delle multinazionali farmaceutiche. Tuttavia una lotta all’ultimo sangue (e non è un modo di dire) sta avvenendo tra queste multinazionali e la salute e libertà dell’intero genere umano. Esse non hanno che una possibilità per non soccombere: provocare una guerra con armi di distruzione di massa in modo da creare una crisi tale che renda possibile sopprimere i diritti civili e le cure con efficaci metodi naturali. Del resto qualcosa del genere è già successo nella Germania di 70 anni fa: incendio del Parlamento, leggi soppressive, ascesa al potere di Hitler finanziata da Rockefeller e dal cartello petrochimico/farmaceutico I. G. Farben. Tutto questo e molto altro nell’intervista a Rath tradotta a cura dell’ARPC.
Intervista a Rath (in italiano)
Intervista a Pauling
Libro sul cancro di Rath
Libro sul cuore di Rath
Intervista a Rath (versione originale inglese)

*

Il Nazismo si è servito della psichiatria o forse Hitler non era che un fantoccio nelle mani degli psichiatri?
Luca Bistolfi, nel libro"La verità sull'olocausto" ci dà un'ampia documentazione del ruolo della psichiatria, della medicina e dell'industria farmaceutica non solo nella Germania nazionalsocialista, ma anche in fatti recenti, come la guerra in Jugoslavia. Ci documenta su quelle che sono le passate ed attuali intenzioni dichiarate delle psichiatria: un vero e proprio piano scellerato di attacco e conquista del genere umano. In appendice una lunga intervista del dott. Rath sulle attuali responsabilità delle multinazionali farmaceutiche nella politica mondiale e nella guerra in Iraq in particolare. Vi offriamo gratuitamente il libro in formato elettronico.

*

La MEDICINA è la PRIMA CAUSA DI MORTE in USA con 783.936 morti all'anno. Le malattie cardiache ne causano 699.697 e il cancro 553.251. Trovate questi ed altri incredibili dati nel documentatissimo libro “DEATH BY MEDICINE” che offriamo in download gratuito. Questo lavoro è una sintesi basata su molte decine di pubblicazioni scientifiche di vari autori. É in inglese, ma nel sito offriamo la traduzione di alcuni dei dati più significativi.

*

COSPIRAZIONE PSICHIATRICA PER IL DOMINIO DEL PIANETA.
Non è il delirio di un paranoico, è una vasta documentazione sulle responsabilità della psichiatria dietro le guerre del XX secolo e il terrorismo del XXI. Scopo: ottenere il totale controllo politico e mentale del pianeta. Il dott. Ajmone ne dà un'ampia e sconvolgente documentazione nella prefazione all'edizione elettronica del famoso libro del dott. Cestari “L'inganno psichiatrico”. Abbiamo il piacere di mettere a vostra disposizione il libro completo con un download gratuito

*

Il metilfenidato (Ritalin) è una vera e propria droga con effetti uguali a quelli di cocaina e anfetamine. E’ prevista per bambini e ragazzi dai 6 (!) ai 18 anni.
Questa sostanza sta per essere registrata come farmaco al Ministero della Salute. Come già succede in altri paesi, in caso di opposizione dei genitori, si potrà procedere alla sospensione della patria potestà e alla somministrazione coatta.

*

La medicina ufficiale terza causa di morte nei paesi occidentali
(In verità i dati contenuti in questo articolo di qualche mese fa, pur essendo ancora validi, sono stati superati da documentazioni più vaste e accurate, per cui la medicina risulta ora essere la prima causa di morte. V. sopra)

*

Perizia del Prof. dott. Hans-Ulrich Niemitz Istituto superiore di Tecnica, Economia e Cultura di Lipsia presentata in tribunale nell'ambito dei procedimenti penali contro Hamer
Le sue conclusioni sono clamorose:
“La medicina ufficiale (...) secondo i criteri scientifici deve essere considerata come un guazzabuglio di ipotesi, quindi non scientifica e, a miglior giudizio d’uomo, falsa”
“Si deve concludere che la medicina ufficiale non è una scienza naturale né per i suoi contenuti né per i suoi metodi”

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...