lunedì 25 agosto 2008


Pan dolce di ciliegie e albicocche

Lo so, fa ancora molto caldo ma, una golosa come me, non sa resistere alle dolci tentazioni e alle nuove piccole sfide culinarie. Ed ecco che un po' di tempo fa, girando per i vari blog, ho scoperto questo bel dolce, che mi ha subito colpito. Spesso mi capita di avere dei veri e proprio colpi di fulmine culinari, mentre sto guardando o leggendo qualcosa, m'imbatto in una ricetta, scorro velocemente gli ingredienti ed il procedimento e corro subito in cucina a vedere se ho tutto il necessario per realizzarla. A volte sono fortunata, perché non mi manca nessun ingrediente, a volte no e rimando l'esperimento. Ma, nel caso di questo bel dolce, avevo tutto il necessario per realizzarlo e così pochi minuti dopo, ero già in cucina a tagliare, girare e sbattere i vari ingredienti. Ho scoperto questo bella torta sul blog " Lo Spazio di Staximo", è un bel blog ricco di ricette appetitose e di tante altre cose. Ma sono sicura che lo conoscete già tutti, come me. ;-)



Ingredienti:
  • 380 g farina,
  • 150 g ciliegie snocciolate,
  • 100 g albicocche secche,
  • 500 ml latte caldo,
  • 60 g zucchero,
  • 50 ml burro fuso,
  • 10 g lievito per Dolci
  • 1 uovo grande,
  • 1 pizzico di Sale.

Prendiamo la frutta e la laviamo, snoccioliamo le ciliegie e tagliamo a cubetti le albicocche. La mettiamo in una ciotola, ricopriamo con il latte caldo e lasciamo raffreddare. In un'altra ciotola mescoliamo la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. In un'altra ciotola sbattiamo l'uovo e lo uniamo al burro fuso, aggiungiamo il tutto al latte e alla frutta, che saranno ormai freddi. Versiamo l'impasto con il latte nella ciotola della farina, giriamo con un cucchiaio velocemente e versiamo in uno stampo da plumcake, che avremo precedentemente imburrato ed infarinato. Questo procedimento è molto simile a quello dei muffin, infatti uniamo solo alla fine i composti liquidi con quelli solidi. Cuociamo in forno già caldo a 170° per 40 minuti circa, aspettiamo almeno 10 minuti prima di sformarlo. Le ciliegie possono essere sostituite con le mele, le pere, i frutti di bosco o le pesche, perciò direi che è un bel dolce da tenere presente, perché è realizzabile con diversi frutti in diverse stagioni.

Con questa ricetta partecipo molto volentieri alla bella iniziativa di Cindy del blog " Cindystar ", che sta organizzando un FRUTTA PARTY.

Frutta Party

Condividi l'articolo:

A FINE PAGINA puoi COMMENTARE l'articolo!

Sei il primo a commentare

Posta un commento

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere INFORMARMY.com manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
INFORMARMY.com modera i commenti non entrando nel merito del contenuto ma solo per evitare la pubblicazione di messaggi volgari, blasfemi, violenti, razzisti, spam, etc.

INFORMARMY.com Template Blogger Green INFORMARMY.com

TOP